Diversamente abili

Romania: il muro del suono

19/07/2018 -  Delia Marinescu

Più di 23.000 rumeni soffrono di deficit all'udito. E sono per questo sottoposti a molteplici discriminazioni. Un reportage

Grecia, se la crisi svuota le aule

24/10/2013 -  Gilda Lyghounis

In Grecia, nonostante i richiami dell'UE a implementare programmi di inclusione, esistono ancora "scuole speciali" per bambini e ragazzi disabili. Come se non bastasse, metà dei minori che hanno diritto a frequentare questi istituti restano a casa

Pallavolo da seduti: la rabbia di vivere e di vincere

13/09/2012 -  Elma HadžikadunićBasile Perret

Ha dimostrato dopo Atene 2004 la propria supremazia anche a Londra. La squadra di pallavolo maschile bosniaca ha vinto l'edizione da poco conclusasi delle paraolimpiadi. Un'intervista a Dževad Hamzić, uno dei suoi giocatori più rappresentativi

Bulgaria, bambini abbandonati

11/03/2008 -  Tanya Mangalakova Sofia

Nei mesi scorsi un documentario della BBC ha svelato la terribile realtà del centro di Mogilino, dove bambini con handicap fisici e mentali vivono privi di assistenza specializzata. E se parte della società insorge, politici e istituzioni bulgare continuano a parlare di "cospirazione mediatica"

26 gennaio: azioni locali nel mondo

28/01/2008 -  Roberta Bertoldi

La Giornata Globale di Azione del Forum Sociale Mondiale (WSF) quest'anno vuole dare visibilità globale a tutte le azioni volte a realizzare "un altro mondo possibile". Un'iniziativa parte da Grozny

La miseria dell'handicap in Serbia

16/02/2006 -  Anonymous User

Nessuno conosce il numero esatto delle persone con handicap che in Serbia vivono in istituti. Queste strutture sono sovrappopolate, con scarso personale, a volte senza medici né medicine. I bambini che vi entrano spesso ci restano per tutta la vita. Viaggio nel mondo del grande oblio

Romania: la giungla delle barriere architettoniche

30/06/2005 -  Mihaela Iordache

Autobus impossibili da prendere, fermate del metro inaccessibili, uffici pubblici che sono una giungla di barriere architettoniche. La vita Bucarest è impossibile per i disabili. E non va certo meglio nel resto del Paese

"Polio Plus" e le campionesse di pallamano insieme contro le discriminazioni

05/07/2002 -  Anonymous User

Già una volta "Polio Plus" era scesa in piazza. Questa volta al loro fianco le campionesse europee di pallamano.