Recensioni

Aljoša Curavić una vita in secca

04/04/2019 -  Diego Zandel

Frontiera, esuli, questioni identitarie. Parla di questo il libro di Aljoša Curavić, abile nel raccontare una sorta di psicopatologia identitaria e di frontiera attraverso i vari personaggi del romanzo

Daša Drndić, Leica format

29/03/2019 -  Diego Zandel

“Leica format” è il libro di una scrittrice croata che non ha mai rinunciato al suo essere jugoslava, Daša Drndić. Recensione

Sura dell'ora che cade

14/03/2019 -  Maria Giulia Anceschi

Attraverso un testo teatrale Elisa Bondavalli si è proposta di mostrare il rapporto tra Ratko Mladić e la figlia Ana. Un intento complesso e delicato, alla scoperta della banalità del male

Inseparabili. Due gemelli nel Caucaso

21/02/2019 -  Maria Elena Murdaca

Gli spunti autobiografici di Anatolij Pristavkin danno spessore alla storia di due orfani russi che si ritrovano coinvolti nelle tragiche vicende del 1944 conseguenti alla deportazione forzata dei ceceni ad opera di Stalin

Il cantante della notte

30/01/2019 -  Diego Zandel

"Il cantante della notte", libro di Olja Savičević, è uno sguardo molto interessante sulla Croazia, sull’Europa, sulla nostra vita e sulla difficoltà di essere consapevolmente liberi e autonomi in un mondo che, sia dentro che fuori i rispettivi confini, tende continuamente a manipolarci

La giraffa in sala d'aspetto

23/01/2019 -  Redazione OBCT

La casa editrice di Belgrado Ultimatum ha pubblicato l'ultimo romanzo del nostro collaboratore Božidar Stanišić, titolato "Žirafa u Čekaonici/La giraffa in sala d'aspetto". Su concessione dell'autore, la traduzione di un capitolo

La donna col cappotto di pelliccia

17/01/2019 -  Diego Zandel

Uno scrittore turco, morto ben 70 anni fa e che ora ritorna nelle nostre librerie. Fazi ripropone un romanzo di Sabahttin Ali. Recensione

Turchia: non rivedrò più il mondo

16/01/2019 -  Francesco Marilungo

La prigione è senz’altro uno dei tòpoi letterari più importanti della letteratura turca del novecento. Indagato anche in "Non rivedrò più il mondo", inno all'immaginazione, alla forza della mente, al potere di trascendenza dai confini corporali

La veglia di Ljuba

07/01/2019 -  Davide Sighele

Un romanzo che profuma dell'entroterra istriano, che non dimentica il tragico '900 e che racconta la determinazione di chi sa mettere radici. Una recensione all'ultimo libro di Angelo Floramo

Fiume, città di passione

29/11/2018 -  Vittorio Filippi

Nelle librerie l'ultimo libro di Raoul Pupo. Su Fiume - nel 2020 città europea della cultura - e sulla sua tragica e densa storia