Recensioni

Izet Sarajlić per Sarajevo, un libro d’amore

28/07/2021 -  Predrag Finci

Un'antologia che raccoglie gli scritti inediti di numerosi autori dedicati a Izet Sarajlić, tra i più noti poeti bosniaci. Il volume in due lingue, italiano e bosniaco, è edito da Il Foglio, contiene anche inediti del poeta sarajevese nonché gli splendidi disegni del miglior ritrattista bosniaco Mario Mikulić

Corpi in transizione: intervista a Alexandra Dejoli

24/06/2021 -  Veronica Tosetti

Cosa significava essere transgender nella Jugoslavia di Tito? E nell'Italia di oggi? Un'intervista all'autrice di "Sotto il segno della stella"

La vita comincia venerdì

07/06/2021 -  Diego Zandel

13 giorni del 1897. È questo il lasso temporale in cui si svolge la vicenda narrata nel libro "La vita comincia venerdì" di Ioana Pârvulescu che ci fornisce uno straordinario spaccato sulla Bucarest del tempo. Una recensione

Andrić e il guazzabuglio romanzesco di Svetislav Basara

24/05/2021 -  Božidar Stanišić

Un'accesa critica al romanzo Kontraendorfin dello scrittore e giornalista serbo Svetislav Basara, vincitore del premio NIN come miglior romanzo scritto in lingua serba nel 2020. Stanišić vi vede la volgarizzazione e decadenza della letteratura

Belgrado oltre gli stereotipi: intervista a Marina Lalović

18/05/2021 -  Veronica Tosetti

"Ho cercato di raccontare una città che ha vissuto il periodo peggiore della propria storia in un decennio, che guarda caso era il mio ultimo decennio vissuto nella città in cui sono nata, in un paese che non esiste più. "Marina Lalović, La cicala di Belgrado (Bottega Errante Editore)

I miei giorni nel Caucaso

17/05/2021 -  Giovanni Verga

Finalmente tradotto in italiano "I miei giorni nel Caucaso" di Umm el-Banine Assadoulaeff: l'incredibile spaccato della vita in Azerbaijan dalla prospettiva privilegiata dell'autrice, nata in una ricchissima famiglia di petrolieri, attraverso gli anni tormentati e irripetibili della prima metà del XX secolo

Il bambino in esilio

05/05/2021 -  Diego Zandel

Un bambino di dieci anni, espulso con la famiglia dalla Svizzera nel 1938, si troverà a ripartire in Slovenia, terra natale del padre. La nave di Teseo ripropone in Italia "Il bambino in esilio"

Perché il bambino cuoce nella polenta

26/04/2021 -  Michele Nardelli

Un'antica fiaba. La sorella la racconta alla protagonista del romanzo "Perché il bambino cuoce nella polenta" per distoglierla dalla paura che la madre, circense, cada nel vuoto. Una recensione

La cicala di Belgrado

20/04/2021 -  Vittorio Filippi

Marina Lalović è tra le voci di Radio 3 Mondo. Ha recentemente pubblicato un libro, edito dalla casa editrice Bottega Errante, dal titolo "La cicala di Belgrado". Vi racconta la sua Belgrado e quanto è successo dopo aver deciso di lasciarla. Recensione

Doviđenja Jadran, arrivederci Adriatico

12/04/2021 -  Fabio Fiori

Il Mulino ha recentemente ripubblicato "Storie di Adriatico", di Sergio Anselmi. Le sue pagine sfogliate in riva al mare permettono di incontrare un balestraio vissuto nel '300, ragazze inviate “a la bona ventura et a la grazia di messer Dio” e pirati Uscocchi. Una recensione