Articoli di Tanya Mangalakova

Bulgaria, quando lavorare non paga

11/04/2012 -  Tanya Mangalakova Sofia

Il caso della "Gorubso-Madan", miniera in cui i 730 lavoratori non sono stati pagati per mesi, è solo l'ultimo di una lunga serie legata al discusso businessman Valentin Zahariev. Il suo è un modello di capitalismo rapace, fatto di acquisizioni facili, promesse non mantenute e stipendi arretrati o mai pagati. Un modello possibile anche grazie a solide protezioni politiche

Bulgaria: Sopharma, il prezzo della salute

20/03/2012 -  Tanya Mangalakova Sofia

Pesanti polemiche in Bulgaria sul presunto monopolio della Sopharma, principale azienda produttrice di farmaci del Paese. Uno scontro che sconfina in altri settori economici - il proprietario dell'azienda controlla anche quotidiani e periodici - e che ha travolto i vertici del ministero della Salute di Sofia

Bulgaria, le proteste congelano l'ACTA

20/02/2012 -  Tanya Mangalakova Sofia

Dopo la protesta di piazza di migliaia di persone, la Bulgaria ha annunciato di aver sospeso il processo di ratifica dell'Anti-Counterfeiting Trade Agreement (ACTA), accordo anti contraffazione, visto come strumento di censura e controllo della rete da parte di settori importanti della società civile. Un successo significativo, nato da aggregazione spontanea tramite social network

Bulgaria: 007 in tonaca

06/02/2012 -  Tanya Mangalakova Sofia

L'ennesima apertura dei file della "Darzhavna Sigurnost", i servizi segreti della Bulgaria comunista, ha portato ad una grossa sorpresa: 11 dei 15 vescovi dell'attuale Sacro Sinodo bulgaro figurano nelle liste dei collaboratori. L'ennesimo colpo per un'istituzione religiosa ormai sempre più isolata e lontana dalla società civile

Bulgaria, lotta per la Vitosha

23/01/2012 -  Tanya Mangalakova Sofia

Ancora una volta, in Bulgaria, si scontrano gli interessi del mondo degli affari e di chi sostiene un utilizzo più attento delle risorse naturali. Stavolta al centro delle polemiche è il monte Vitosha, simbolo e stazione sciistica per antonomasia della capitale Sofia. Ancora incerti gli sviluppi, ma c'è già chi ci ha rimesso: sciatori e appassionati di montagna, rimasti senza impianti di risalita

Bulgaria, febbre dell'oro a Krumovgrad

29/12/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

La canadese “Dundee Precious Metals” riprende l'idea di aprire una miniera d'oro nei pressi di Krumovgrad, in Bulgaria sud-orientale. Il progetto è però avversato dalla popolazione locale e da numerose ong, che temono danni irreversibili all'equilibrio ambientale della regione

Gagauzi in Bulgaria, minoranza invisibile

15/11/2011 -  Tanya Mangalakova

I gagauzi, un "piccolo popolo" dalla storia affascinante e poco conosciuta, distribuito in vari paesi dell'Europa orientale (soprattutto Moldavia) e dall'identità spesso contesa. In Bulgaria, i gagauzi rappresentano una sparuta minoranza, concentrata nel nord-est del Paese. Il punto di vista di padre Vasiliy Selemet, che da anni si batte perché in Bulgaria la comunità continui a vivere

Bulgaria, fuochi di intolleranza

04/10/2011 -  Tanya Mangalakova

Nel villaggio di Katunitsa, un giovane bulgaro muore investito da un rom, associato al clan del 'barone' Kiril Rashkov, meglio noto come "Zar Kiro". L'episodio dà il via a gravi incidenti in tutta la Bulgaria, che assumono presto il carattere di pogrom anti-rom. Alle basi della rabbia, un sistema giudiziario incapace di assicurare i criminali alla giustizia

Bulgaria: Todor Zhivkov, comunismo e nostalgia

13/09/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

Il 7 settembre 2011 ricorrevano i cento anni dalla nascita di Todor Zhivkov, dittatore di lunga data del regime comunista bulgaro. L'evento ha messo in luce in Bulgaria un persistente fenomeno di nostalgia verso il vecchio regime, soprattutto tra le generazioni più anziane. La nostalgia per "bay Tosho", però, tocca anche categorie "insospettabili"

Emine Buruci, una donna tra passato e futuro

01/09/2011 -  Tanya Mangalakova Xanthi

Emine Buruci è una delle cantanti più apprezzate della tradizione pomacca di Grecia. Una tradizione ed una cultura legate ad un mondo antico ed isolato che oggi, sottoposte a pressioni diverse, rischiano di scomparire per sempre. Emine, emancipata ma gelosa della sua identità, è una donna sospesa tra passato e futuro

Emigrazione, prossima fermata Sofia

24/06/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

La Bulgaria concede la propria cittadinanza ai bulgari etnici che vivono fuori dai propri confini. Tra le comunità più interessate, quella dei "bulgari di Bessarabia", che vivono in Moldova e Ucraina. Per molti di loro il passaporto bulgaro è però soprattutto un lasciapassare per Paesi come l'Italia. Il fenomeno ha fatto poi nascere un "business" di servizi, sfruttato da intermediari

Tracia orientale, l'ombra del passato

17/05/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

In seguito alle guerre balcaniche (1912-13) decine di migliaia di bulgari dovettero abbandonare la Tracia orientale, lasciando case e proprietà. Il trattato di Ankara (1925) garantiva compensazioni, che però non sono mai arrivate. La questione, irrisolta, continua a pesare sui rapporti tra Bulgaria e Turchia

Bulgaria - Libia, un rapporto controverso

29/03/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

La Bulgaria appoggia l'imposizione della no-fly zone sulla Libia, ma non ha intenzione di prendere parte alle operazioni belliche di "Odyssey Dawn". Sofia e Tripoli hanno una lunga storia di rapporti, cominciata al tempo del regime comunista e segnata di recente dalla crisi delle infermiere bulgare

Bulgaria, crisi demografica e villaggi fantasma

18/03/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

La popolazione rurale in Bulgaria potrebbe scomparire in 50 anni: questo l'allarme lanciato dall'Accademia delle Scienze Bulgara. Molti centri abitati rischiano di trasformarsi in villaggi fantasma. In un efficiente utilizzo dei fondi europei una possibile via d'uscita

Bulgaria: turismo culturale, una risorsa da scoprire

28/02/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

Delchevo, un piccolo villaggio alle falde del Pirin, in Bulgaria. Qui, grazie all'intraprendenza di un'organizzatrice di eventi e dell'amministrazione locale, la tradizionale festa di "Trifon Zarezan" è diventata un appuntamento sempre più visitato. Un modo nuovo per ridare vita a regioni che rischiano lo spopolamento

Intercettazioni in Bulgaria, boomerang per Borisov

26/01/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

Col governo guidato da Boyko Borisov l'utilizzo di intercettazioni in Bulgaria è diventato sempre più frequente e meno regolamentato. Ora però sono proprio le intercettazioni a provocare uno scandalo che tocca direttamente il premier, accusato di favorire imprenditori amici

Islam in Bulgaria, generazioni a confronto

05/01/2011 -  Tanya Mangalakova Sofia

Da 13 anni la comunità islamica di Bulgaria è spaccata da leadership concorrenti. La lotta per il controllo del Consiglio Generale dei Muftì, organo di rappresentanza dell'Islam in Bulgaria, non rappresenta però solo uno scontro tra fazioni, ma anche fra vecchie e nuove generazioni

Ortodossi in Europa

18/11/2010 -  Tanya Mangalakova Debar

Il ruolo dell'ortodossia nella nuova prospettiva europea della Macedonia, l'autocefalia della Chiesa ortodossa macedone, i rapporti tra comunità cristiana e comunità musulmana. Intervista con padre Parteniy, abate dell'antico monastero macedone di Sveti Jovan Bigorski

Bulgaria: matrimonio misto

18/10/2010 -  Tanya Mangalakova Gyoren

Duro lavoro, isolamento, speranze per il futuro. E' questa la realtà quotidiana a Gyoren, piccolo villaggio a maggioranza turca sui monti Rodopi, in Bulgaria. La nostra corrispondente ci racconta la vita dei Bashov, unica famiglia multietnica e multiconfessionale del villaggio

Gli euro-nomadi

19/08/2010 -  Tanya Mangalakova Sofia

Sfruttano le possibilità dei mezzi di comunicazione elettronici e quelle dei voli low cost. Vivono divisi tra il "qui" del paese di origine e il "là" di quello che hanno scelto per lavorare. Utilizzano identità multiple. Sono gli "euro-nomadi", gruppo in continua crescita anche in Bulgaria