Articoli di Gian Matteo Apuzzo

Nella Gaziantep dei rifugiati

16/11/2016 -  Gian Matteo Apuzzo* Gaziantep

Tra Gaziantep e Aleppo ci sono solo 92 chilometri: due città vicine, geograficamente e storicamente, ora divise dalla guerra. Viaggio nel sud della Turchia, al confine con la Siria

Albania e inclusione sociale

04/07/2012 -  Gian Matteo Apuzzo

E' tra i paesi più poveri d'Europa, nonostante tassi di crescita economica sempre sopra lo zero. E questo ha forti conseguenze anche sull'inclusione sociale dei gruppi più deboli. Un approfondimento

Bosnia Erzegovina: disabilità ed esclusione sociale

25/05/2012 -  Gian Matteo Apuzzo

Pochi servizi e distribuiti in modo disomogeneo. La situazione dei disabili in Bosnia Erzegovina è molto difficile. E i pochi progetti esistenti dipendono ancora molto dai donatori internazionali. Un'intervista a Suad Zahirović, operatore nel campo della disabilità

Bosnia Erzegovina: la frammentazione dell'inclusione sociale

01/03/2012 -  Gian Matteo Apuzzo

In Bosnia Erzegovina, a seguito della guerra e degli accordi di pace, vi sono ben 11 diversi modelli di governo locale. Questo, a livello di politiche di decentramento e inclusione sociale, non può che rendere le cose estremamente complesse. A partire dal monitoraggio di chi fa cosa

Croazia: welfare, oltre i principi

14/02/2012 -  Gian Matteo Apuzzo

Sulla carta l'impianto normativo è ora adeguato seppur sia ancora lacunosa l'implementazione effettiva. In Croazia il welfare è sempre più competenza degli enti locali. Che però non hanno né risorse adeguate né strutture e personale qualificato per stare al passo con le previsioni legislative

Inclusione sociale: il caso della Vojvodina

20/01/2012 -  Gian Matteo Apuzzo

Nonostante la significativa riforma delle politiche sociali in Serbia, le sfide da affrontare rimangono ancora molte. Esaminiamo la situazione in Vojvodina, dove il processo di decentramento politico e amministrativo è tra i più avanzati del Paese

Il Futuro dell’Europa. Tra politica, sovranità e cittadinanza

17/06/2010 -  Gian Matteo Apuzzo

Da dove ripartire se anche i più convinti europeisti temono per la salute e il futuro dell'Unione europea? Giuliano Amato invoca la necessità di ritornare al cuore del progetto politico dell'integrazione. Una nostra recensione

Approccio integrato

29/04/2010 -  Gian Matteo Apuzzo Gorizia

Cosa spinge sempre più le Ong a operare all'interno di network e condividere metodi, obbiettivi e informazioni tra loro? Chiara Segrado, coordinatrice dei progetti nel sud est Europa di Save the Children, offre uno spunto su quanto sta cambiando in quest'ambito. Nostra intervista

Brčko dieci anni dopo

10/03/2010 -  Gian Matteo Apuzzo e Maria Teresa Ret Brčko

Il distretto di Brčko festeggia i suoi primi dieci anni. Dalla stabilizzazione allo sviluppo, l'apparente rinascita della cittadina bosniaca sulle rive della Sava. Il reportage, l'intervista al vice Alto Rappresentante Raffi Gregorian

Salute, dal locale al globale

09/03/2010 -  Gian Matteo Apuzzo Gorizia

La Regione Friuli Venezia Giulia si prefigge di dare respiro internazionale alle proprie politiche socio-sanitarie. E' il tema di un recente seminario tenutosi a Gorizia. Nostro resoconto

Un fiume carsico?

08/07/2009 -  Gian Matteo Apuzzo

I comuni del Carso italiano e sloveno inaugurano una Consulta transfrontaliera per una gestione integrata dell'area di confine. Nuovi strumenti per tempi nuovi

Riti e miti triestini

07/10/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

A Trieste la storia fa fatica a essere storia. Spesso è mito, troppo spesso ancora è rito. Se il passato si facesse storia in questa terra, Trieste potrebbe fare un passo avanti. E Trieste potrebbe pensare, senza paure, di essere sempre stata una città di confine

I segni del confine

06/10/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

Torrette di controllo trasformate in pollaio, caserme in ristoranti e la stella rossa divenuta, per un Natale, stella cadente. Il confine tra Gorizia e Nova Gorica, i suoi simboli, le sue rimozioni

Oltre la città divisa (III)

17/06/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

"Per noi l'ingresso in Schengen è la vera entrata nell'Unione Europea". Il sindaco di Nova Gorica parla dell'area frontaliera alla luce di un confine che non c'è più. Un'intervista

Oltre la città divisa (III)

17/06/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

"Per noi l'ingresso in Schengen è la vera entrata nell'Unione Europea". Il sindaco di Nova Gorica parla dell'area frontaliera alla luce di un confine che non c'è più. Un'intervista

Oltre la città divisa (II)

03/06/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

L'impegno di Gorizia e Nova Gorica per costruire una "città comune" che superi la divisione del confine. Tra servizi transfrontalieri, progetti europei e occasioni mancate

Oltre la città divisa (II)

03/06/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

L'impegno di Gorizia e Nova Gorica per costruire una "città comune" che superi la divisione del confine. Tra servizi transfrontalieri, progetti europei e occasioni mancate

Oltre la città divisa (I)

26/05/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

Sebbene separate dalla cortina di ferro, Gorizia e Nova Gorica si sono poste negli anni come simbolo di integrazione divenendo luogo di sperimentazione. Quanto procede concretamente la collaborazione, dopo la caduta del confine? Il primo di tre articoli

Oltre la città divisa (I)

26/05/2008 -  Gian Matteo Apuzzo

Pur separate dalla cortina di ferro, Gorizia e Nova Gorica sono divenute negli anni simbolo di integrazione e sperimentazione. Come procede la collaborazione, dopo la caduta del confine? Il primo di tre articoli