Le comunità di italiani nell’Europa sudorientale

Il progetto intende investigare le dinamiche identitarie e culturali della storia più recente e l’attuale status culturale ed il ruolo economico delle comunità di italiani in aree di insediamento meno note dell’Europa sudorientale quali Slavonia e Moslavina (Croazia), Bosnia Erzegovina, Montenegro e Romania, con uno sguardo particolare al ruolo delle donne e nel quadro degli obiettivi dello sviluppo sostenibile (SDGs).

 

Il progetto è coordinato dall’Istituto sui Diritti delle Minoranze di Eurac Research  e realizzato con il contributo dell’Unità di Analisi, Programmazione, Statistica e Documentazione Storica del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ai sensi dell’art. 23 – bis del DPR 18/1967. Il partenariato vede coinvolte, oltre a Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa, le associazioni Bellunesi nel Mondo e Trentini nel Mondo.

 

 

Registrazione video del webinar di presentazione dei risultati del progetto di ricerca “Le comunità di italiani nell’Europa sudorientale: status culturale ed economico, ruolo delle donne e sviluppo sostenibile” realizzato con il contributo dell’Unità di Analisi, Programmazione, Statistica e Documentazione Storica del MAECI. Con OBC Transeuropa, Eurac Research, Associazione Trentini nel Mondo, Associazione Bellunesi nel Mondo  (9 giugno 2022) 

Le comunità di italiani nell’Europa sudorientale

9 Giu 2022 | Webinar | Online

Webinar di presentazione dei risultati del progetto di ricerca “Le comunità di italiani nell’Europa sudorientale: status culturale ed economico, ruolo delle donne e sviluppo sostenibile” realizzato con il contributo dell’Unità di Analisi, Programmazione, Statistica e Documentazione Storica del MAECI