Daniela Mogavero | 1 ottobre 2014

Enel ha annunciato di essere intenzionata a vendere gli asset di ben sei società romene di distribuzione di energia. Il governo romeno non ha gradito l'annuncio. Bucarest si appella al rispetto degli accordi e fa valere la clausola di acquisto firmata per una delle società, chiedendo a Enel 500 milioni di euro

telefono
Radovan Karadzic
Belgrado, foto Dragan Janjić
foto Emanuele
Balcani, accordo regionale su roaming più economico

Seguendo l'esempio UE, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Macedonia e Montenegro hanno raggiunto ieri un accordo per diminuire il prezzo del roaming, col  graduale adeguamento alle tariffe europee. Francesco Martino (OBC) per il GR di Radio Capodistria [30 settembre 2014]


La città delle donne
Nicola Panella 
1 ottobre 2014

La capitale slovena ospita ormai da vent'anni Mesto žensk - La città delle donne, una rassegna di eventi artistici legati alle arti visive, alla performance, alla musica e a tutte le manifestazioni di creatività femminile. Domani l'inaugurazione

bloc-notes
Redazione
Redazione | C'era una volta: viaggio estetico nella cultura pop dell'ex Jugoslavia
1 ottobre 2014 E’ ancora una volta il web a restituirci una miniera virtuale di documenti e immagini: si tratta di  “Once upon a ti...
BeEU
BeEU | Neven Mimica, un resoconto
1 ottobre 2014 Il giorno 29 settembre 2014, il croato Neven Mimica è stato ascoltato dalla commissione parlamentare competente sull...
BeEU
BeEU | Dimitris ‎Avramopoulos, un resoconto
1 ottobre 2014 Alle audizioni parlamentari di martedì 30 settembre 2014, si è presentato il greco Dimitris ‎Avramopoulos, candidato...

Giunge alla sua ottava edizione “Think Tank Town” il festival della letteratura della città di Leskovac

Sono 12 i progetti presentati per il bando 2013, che vedono il coinvilgimento di enti italiani, tra i quali Regioni e Ong, che verranno finanziati con il Programma Italo-Albanese di Conversione del Debito. Sono proget...

La squadra dei candidati nominati da Juncker è pronta a lavorare in Commissione fino al 2019? Lo valuterà il Parlamento europeo dal 29 settembre al 7 ottobre 2014 attraverso sei giorni di audizioni in diretta streaming

Martedì scorso si è aperta a New York la 69esima Assemblea generale dell'ONU. Sarà centrale la discussione sull’Agenda per lo sviluppo post-2015 per definire gli obiettivi di sviluppo che succederanno ai MDG. Nelle in...

Osservatorio Belgrado
gallery iconLa collina delle stelle - le foto bhs
L’Osservatorio astronomico di Belgrado, gioiello di architettura modernista, custodisce strumenti strabilianti e storie dal sapore magico, come quella del misterioso ‘cerca-comete’. Una serie di scatti recenti e d'archivio
gallery iconIn treno in Armenia
Un viaggio in Armenia a bordo di vecchi treni borbottanti, macinando km verso il sud del paese. Opportunità per scoprire una cultura affascinante, dove costumi e tradizioni sono ancora in grado di regalarti tracce autentiche di passato. Incontri, sensazioni, attimi che scorrono veloci come i...
gallery iconBulgaria: ecco il muro anti-immigrazione eng
Il governo di Sofia ha presentato la "barriera tecnica" sul confine bulgaro-turco: 30 chilometri di rete e filo spinato che dovrebbero contenere il flusso di rifugiati e richiedenti asilo che dall'estate scorsa ha drammaticamente messo in crisi le capacità di reazione della Bulgaria. 

Unione europea

In questi giorni sono in corso le audizioni presso il Parlamento europeo dei commissari designati della nuova commissione Juncker. Tra loro anche Johannes Hahn, che si occuperà di allargamento e vicinato. Un'analisi

Nonostante gli sforzi profusi dall'UE le dinamiche democratiche dei Balcani sono ancora molto fragili. In questo contesto, secondo il think tank EPC, è mancato un investimento sullo sviluppo democratico dei partiti politici della regione. Un paper, cinque casi studio


Azerbaijan

10 settembre 2014

Da quando l'Azerbaijan ha assunto la guida del Consiglio d'Europa la repressione nel paese ha assunto dimensioni senza precedenti. L'European Stability Initiative lancia con questo testo una campagna per candidare Leyla Yunus, Rasul Jafarov e Intiqam Aliyev, attivisti per i diritti umani ora in carcere, al Premio Sakharov per la libertà di pensiero del Parlamento europeo

Bosnia Erzegovina

22 settembre 2014

Una croce apparsa di notte sulle colline sopra Sarajevo provoca l'inasprimento dei toni in una campagna elettorale dagli esiti incerti



mediafreedom.ushahidi2

Mediafreedom Ushahidi, la mappa della libertà di stampa in Europa

ddssmall

La quotidianità della campagna elettorale in BiH in vista delle politiche e presidenziali del 12 ottobre

Safety Net for European Journalists

OBC, insieme ad un'ampia rete di partner, dedica un intero anno alla libertà di stampa in Italia, sud-est Europa e Turchia.

BeEU - 8 Media outlets for 1 Parliament

Un progetto per avvicinarsi al Parlamento europeo, per capirne le implicazioni per il destino della nostra Europa

generazioneperdutalow3 (1)

1914-2014, centenario dall'inizio della Grande guerra. In un dossier approfondimenti, analisi, interviste, per contribuire a non dimenticare la generazione perduta.





Newsletter Settimanalmente le nostre notizie
Indirizzo email




Appuntamenti

‹‹ Ottobre 2014 ››
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    





Papers

I Balcani e l'UE: OBC assieme ad ISPI

Osservatorio ha curato per ISPI tre analisi per lo studio "The Balkans Approaching the EU". Luisa Chiodi: The Ongoing EU Enlargement and the Public Spheres in the Western Balcans Francesco Martino: Kosovo: Beyond the 'Brussels Agreement', Andrea Rossini: Bosnia-Herzegovina at a Stalemate?

Dossier

Inondazioni in Serbia, Bosnia Erzegovina e Croazia

[2014] Le piogge intense che si sono abbattute dal 15 maggio scorso sull’Europa Orientale, hanno causato devastanti inondazioni in particolare in Serbia, Bosnia Erzegovina e Croazia. Nel disastro sono morte decine di persone, migliaia sono gli sfollati, paesi interi evacuati e infrastrutture distrutte. 

I fumetti di Zograf

Cent'anni dopo

Collaboriamo con




progetto di: riga promosso da: riga con il sostegno di:
Fondazione Opera Campana dei Caduti Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani Provincia autonoma di Trento Comune di Rovereto