Yerevan | Mikayel Zolyan | 24 aprile 2014

In Siria, la cittadina di Kessab, a maggioranza armena, da marzo si è trovata al centro del conflitto tra le forze governative e i combattenti dell'opposizione. Migliaia di abitanti hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni. La difficile situazione degli armeni di Siria suscita ricordi del genocidio 1915

(foto Earth Touch)
Vukovar (Foto WildInWoods , Flickr)
UCK
La generazione perduta
La Serbia nella morsa della crisi ucraina bhs

"Detto metaforicamente, un elefante è entrato in soggiorno e non si può far finta di niente". Sempre più difficile per la Serbia mettere in pratica la sua politica volta ad avvicinarsi a Bruxelles senza però mai scontentare Mosca. Un'analisi


Photocopying (net_efekt)
Mihaela Iordache  
24 aprile 2014

Molti dei 32 seggi di cui ha diritto la Romania presso il Parlamento europeo verranno rioccupati, con tutta probabilità, dagli stessi eurodeputati uscenti. Scarso il ricambio politico nel paese e si guarda all'Europa pensando alle elezioni presidenziali di novembre

bloc-notes
Roberta Bertoldi
Roberta Bertoldi | I graffiti politici di Atene
23 aprile 2014 "Si dice che un muro pulito nasconda una coscienza sporca" questa l'affermazione di Pol artista di strada di Atene m...
BeEU
BeEU | Parlamento europeo, invito alla fotografia
22 aprile 2014 “Be our guest photographer!” Questo il nome del concorso mensile, tutto dedicato alla fotografia, promosso in questi...
Redazione
Redazione | Moldavia: in Transnistria si creano inutili tensioni
16 aprile 2014 Il vice primo ministro moldavo Eugen Carpov ha denunciato la campagna di “propaganda” che a suo avviso sarebbe stata...

"L'Europa non è il problema, bensì la chiave per affrontare un nuovo contesto". E' questo lo slogan con cui si promuovono, per il prossimo 30 aprile  e per l'1,2 e 3 maggio a Trento la Spring School d...

Aperto il bando 2014 del “Premio CEI - SEEMO per alti meriti nel giornalismo investigativo 2014”, promosso da "Cei - Central European Initiative" e da "Seemo - South East Europe Media Organisation&quo...

Quanto riescono a contare i paesi piccoli nelle istituzioni europee? Ad esempio Slovenia, Croazia, Cipro riescono ad influire sulle linee politiche adottate dall'Unione? Alla vigilia delle elezioni europee, in un vi...

Sogno d'Europa
Sogno d'Europa
Il progetto di costruzione europea ha permesso al rinascita dalle ceneri della Seconda guerra mondiale. Ed è ora una sfida che guarda ai Balcani. Un video della sezione Educational kit del progetto europeo "Racconta l'Europa all'Europa"
audio iconLa Turchia blocca Twitter
Cresce la tensione in Turchia dopo che l’autorità per le telecomunicazioni ha bloccato giovedì scorso l'accesso a Twitter. Dure le reazioni della comunità internazionale. L'intervista a Fazila Mat, corrispondente di OBC da Istanbul, ai microfoni di Radio Vaticana (21 marzo 2014)
gallery iconCarovana per la Pace, settembre 1991
Nel settembre del 1991 si tiene la "Carovana per la Pace - da Trieste a Sarajevo e da Skopje a Sarajevo". I materiali presentati sono stati raccolti nel corso della ricerca “ Cercavamo la Pace ”. Foto di Luigi Lusenti, testi di Nicole Corritore

Unione europea

Tutti i cittadini di Cipro, sia a nord che a sud, potrebbero a livello teorico votare per le europee. Ma questo non accade. I greco-ciprioti dimostrano scarso interesse e disaffezione, i turco-ciprioti sono frenati dalle regole del voto. Un approfondimento

In Georgia la maggior parte della popolazione è favorevole ad avere legami più stretti con l'Unione europea. Tuttavia la questione dei diritti umani, in particolare il mancato rispetto della popolazione LGBT e delle minoranze religiose, rischia di essere un grosso ostacolo per l'eurointegrazione di Tbilisi


Russia

2 aprile 2014

La spola tra Kiev e Bruxelles di un funzionario del Parlamento europeo. Da Maidan all'annessione russa della Crimea, in attesa della quarta fase della rivoluzione

Serbia

18 aprile 2014

La giustizia internazionale appare sempre più inefficace nel favorire il confronto con il passato recente dei Balcani, come dimostra il processo per genocidio in corso all'Aja



 

Safety Net for European Journalists

OBC, insieme ad un'ampia rete di partner, dedica un intero anno alla libertà di stampa in Italia, sud-est Europa e Turchia.

BeEU - 8 Media outlets for 1 Parliament

Un progetto per avvicinarsi alle elezioni europee, per viverle e per capire il funzionamento del Parlamento europeo dopo Lisbona.

cercavamopace2
Rivolte Bosnia

La protesta operaia iniziata con una manifestazione di alcune centinaia di persone il 5 febbraio a Tuzla in BiH, si è gradualmente estesa a tutti i principali centri del paese.  Il nostro Dossier





Newsletter Settimanalmente le nostre notizie
Indirizzo email




Appuntamenti

‹‹ Aprile 2014 ››
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        





Libreria

#GeziPark.Coordinate di una rivolta

di Moira Bernardoni, Piero Maestri, Fazila Mat, Lea Nocera, Fabio Ruggiero, Fabio Salomoni
casa editrice: Alegre
anno di pubblicazione: 2013 (nelle librerie dal 12 dicembre)
collana: Tempi moderni
pagine: 192
prezzo: 14,00 euro

Dossier

Bosnia Erzegovina, la rivolta

[2014] Una protesta operaia iniziata con una manifestazione di alcune centinaia di persone a Tuzla si è gradualmente estesa a tutti i principali centri del paese, trasformandosi nel maggiore movimento di protesta in Bosnia Erzegovina dalla fine della guerra. Il dossier di Osservatorio con approfondimenti, multimedia e link utili.

Pubblicazioni OBC

balcani.bio2

Collaboriamo con




progetto di: riga promosso da: riga con il sostegno di:
Fondazione Opera Campana dei Caduti Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani Provincia autonoma di Trento Comune di Rovereto