Andrea Rossini | 12 settembre 2014

Le recenti operazioni contro reti jihadiste in Bosnia Erzegovina e Kosovo allarmano il pubblico occidentale. Le statistiche sui combattenti stranieri in Iraq e Siria, però, mostrano che purtroppo i paesi balcanici sono paesi “normali”. Il dibattito nella regione

Zenica (Foto aaProductions, Flickr)
Turchia e Armenia: i fili delle diplomazie
Pesca sul Danubio
Branko Ćopić
Zenica, biglietto per la morte

La Federazione di Bosnia Erzegovina ha proclamato ieri una giornata di lutto per la morte dei cinque minatori uccisi nell'incidente di giovedì scorso. Migliaia di persone hanno partecipato alle esequie dei lavoratori, divenuti un simbolo della drammatica situazione economica in cui versa il paese


Atifete Jahjaga
Andrea Lorenzo Capussela 
12 settembre 2014

Una recente decisione del presidente del Kosovo Atifete Jahjaga non avrebbe alcuna base legale. E costituisce un grave colpo agli equilibri già fragili del giovane stato kosovaro. Per Andrea Lorenzo Capussela vi sarebbe materia per chiedere l'impeachment

bloc-notes
BeEU
BeEU | Nuova CE: la squadra di Juncker
10 settembre 2014 A mezzogiorno di oggi, il Presidente della Commissione europea (CE) Jean-Claude Juncker ha svelato la squadra e le c...
BeEU
BeEU | I muri e l'Europa: un contest che porta a Berlino
10 settembre 2014 Due generazioni a confronto sull'Europa della transizione dell'89 e l'Europa del futuro. I più giovani sono chiamati...
Redazione
Redazione | Romania: la recessione è ufficiale
9 settembre 2014 L'Istituto di statistica rumeno ha rivisto al ribasso i principali indicatori economici del paese. Negli ultimi due...

“Chi è il nemico di Internet?” Il portale informativo Bianet ha posto questa domanda ai partecipanti dell'Internet Ungovernance Forum, che si è tenuto ad Istanbul dal 4 al 5 del settembre scorso

L'assetto autonomistico trentino e altoatesino, dall'architettura istituzionale fino ai meccanismi finanziari. Questo il tema degli incontri avvenuti tra la delegazione di 35 tra politici, funzionari, sindaci e portav...

Da domani una delegazione di giovani politici, funzionari di partito e istituzioni pubbliche del sud est Europa sarà in visita ufficiale in Trentino-Alto Adige/Südtirol. La delegazione incontrerà il presidente del Con...

Si tiene oggi a Roma una giornata di dibattito sull'agenda dell'Ue relativa ai nuovi Obiettivi dello sviluppo sostenibile. Associazioni e ong sottoporranno al ministero degli Esteri italiano indicazioni e posizioni, c...

Osservatorio Belgrado
gallery iconLa collina delle stelle - le foto bhs
L’Osservatorio astronomico di Belgrado, gioiello di architettura modernista, custodisce strumenti strabilianti e storie dal sapore magico, come quella del misterioso ‘cerca-comete’. Una serie di scatti recenti e d'archivio
gallery iconIn treno in Armenia
Un viaggio in Armenia a bordo di vecchi treni borbottanti, macinando km verso il sud del paese. Opportunità per scoprire una cultura affascinante, dove costumi e tradizioni sono ancora in grado di regalarti tracce autentiche di passato. Incontri, sensazioni, attimi che scorrono veloci come i...
gallery iconBulgaria: ecco il muro anti-immigrazione eng
Il governo di Sofia ha presentato la "barriera tecnica" sul confine bulgaro-turco: 30 chilometri di rete e filo spinato che dovrebbero contenere il flusso di rifugiati e richiedenti asilo che dall'estate scorsa ha drammaticamente messo in crisi le capacità di reazione della Bulgaria.&nb...

Unione europea

La pattuglia balcanica alla Commissione europea. Molte le donne, tra conferme e qualche sorpresa. Una rassegna

E' stata sufficiente un'estate bagnata per metter in ginocchio l'industria turistica della Croazia e di conseguenza far scricchiolare l'intera economia del paese. Un'intervista all'economista Mislav Žitko, della Facoltà di filosofia di Zagabria


Azerbaijan

10 settembre 2014

Da quando l'Azerbaijan ha assunto la guida del Consiglio d'Europa la repressione nel paese ha assunto dimensioni senza precedenti. L'European Stability Initiative lancia con questo testo una campagna per candidare Leyla Yunus, Rasul Jafarov e Intiqam Aliyev, attivisti per i diritti umani ora in carcere, al Premio Sakharov per la libertà di pensiero del Parlamento europeo

Bosnia Erzegovina

12 settembre 2014

Le recenti operazioni contro reti jihadiste in Bosnia Erzegovina e Kosovo allarmano il pubblico occidentale. Le statistiche sui combattenti stranieri in Iraq e Siria, però, mostrano che purtroppo i paesi balcanici sono paesi “normali”. Il dibattito nella regione



mediafreedom.ushahidi2

Mediafreedom Ushahidi, la mappa della libertà di stampa in Europa

generazioneperdutalow3 (1)

1914-2014, centenario dall'inizio della Grande guerra. In un dossier approfondimenti, analisi, interviste, per contribuire a non dimenticare la generazione perduta.

Safety Net for European Journalists

OBC, insieme ad un'ampia rete di partner, dedica un intero anno alla libertà di stampa in Italia, sud-est Europa e Turchia.

BeEU - 8 Media outlets for 1 Parliament

Un progetto per avvicinarsi al Parlamento europeo, per capirne le implicazioni per il destino della nostra Europa





Newsletter Settimanalmente le nostre notizie
Indirizzo email




Appuntamenti

‹‹ Settembre 2014 ››
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          





Papers

I Balcani e l'UE: OBC assieme ad ISPI

Osservatorio ha curato per ISPI tre analisi per lo studio "The Balkans Approaching the EU". Luisa Chiodi: The Ongoing EU Enlargement and the Public Spheres in the Western Balcans Francesco Martino: Kosovo: Beyond the 'Brussels Agreement', Andrea Rossini: Bosnia-Herzegovina at a Stalemate?

Dossier

Inondazioni in Serbia, Bosnia Erzegovina e Croazia

[2014] Le piogge intense che si sono abbattute dal 15 maggio scorso sull’Europa Orientale, hanno causato devastanti inondazioni in particolare in Serbia, Bosnia Erzegovina e Croazia. Nel disastro sono morte decine di persone, migliaia sono gli sfollati, paesi interi evacuati e infrastrutture distrutte. 

I fumetti di Zograf

Cent'anni dopo

Collaboriamo con




progetto di: riga promosso da: riga con il sostegno di:
Fondazione Opera Campana dei Caduti Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani Provincia autonoma di Trento Comune di Rovereto