Tutte le notizie

Bosnia Erzegovina, la sfida di Dodik

17/01/2017 -  Alfredo Sasso

Con la controversa "Giornata della Republika Srpska", Milorad Dodik rilancia la sua sfida e parla apertamente di secessione, in un contesto internazionale e regionale sempre più incerto

Venezia e i Balcani

17/01/2017 -  Nicola Falcinella

Il deludente Kusturica, la sorpresa di "Non guardare nel mio piatto". Ad alcuni mesi dalla chiusura della Mostra del cinema di Venezia una carrellata sui principali titoli balcanici passati nelle sale

La mezzaluna d'Europa, l'Islam europeo dei Balcani

16/01/2017 -  Christian Costamagna

Una storia complessa e affascinante: quella dell'Islam nei Balcani. Sergio Paini la racconta al grande pubblico, con un saggio che va dalle conquiste ottomane alla minaccia dell'ISIS

Romania: 10 anni di UE, 10 anni di traduzioni

16/01/2017 -  Anita Bernacchia

Sono trascorsi ormai dieci anni dall'ingresso nell'Ue della Romania, anni che hanno contribuito, grazie alle traduzioni di autori romeni, a rafforzare la conoscenza reciproca

Turchia: l'infanzia perduta dei bambini siriani

13/01/2017 -  Fazıla Mat

Si stima che un minore siriano su dieci, in Turchia, lavori per mantenere la propria famiglia. Una situazione che rischia di cancellare un'intera generazione. Un'analisi

Le vite sospese dei migranti sotto il cielo stellato

13/01/2017 -  Tatjana Đorđević

Il web-doc "Chasing the stars" racconta le vite e le storie di migranti e rifugiati sulla rotta balcanica, narrando "il silenzio assordante al di là e al di qua dei muri d'Europa"

Serbia: i danni morali del ministro dell’Interno

12/01/2017 -  Antonela Riha Belgrado

Il ministro dell’Interno Nebojša Stefanović ha portato in tribunale il settimanale NIN, vincendo la causa, per danni morali a seguito di una sua copertina dedicata allo scandalo Savamala

Rifugiati: l'integrazione attraverso il lavoro

12/01/2017 -  Sergio Cebrián

L'inserimento lavorativo dei rifugiati è fondamentale per la loro integrazione nella società europea. Ma né i governi nazionali né le istituzioni europee sono riuscite finora a dare una risposta adeguata

Serbia e rifugiati: tutto (non) va bene

11/01/2017 -  Marzia Bona

Una famiglia di rifugiati fatta scendere dalla polizia da un autobus e abbandonata in un bosco ad una temperatura di 11 gradi sotto zero, vicino al confine con la Bulgaria. Si è trattato di un tentativo di espulsione illegale?

Slovenia: come Austria e Ungheria sui migranti

11/01/2017 -  Stefano Lusa

I toni sono pacati, ma la Slovenia continua a costruire barriere al passaggio di migranti nel paese. Non da ultimo una legge che dà più poteri alla polizia per respingerli al confine

Georgia, storia delle bimbe mai nate

10/01/2017 -  Monica Ellena Tbilisi

Aborto selettivo per selezionare il sesso del nascituro. Una pratica adottata nel Caucaso meridionale per ottenere un figlio maschio. Qualcosa però lentamente sta cambiando

Unione europea: chi fa rispettare i diritti fondamentali?

10/01/2017 -  Alberto Tagliapietra

Esigenti con i paesi aspiranti all'adesione, inefficaci rispetto agli stati membri. Le istituzioni Ue hanno un problema coi diritti fondamentali. Un approfondimento

Turchia: tra “traditori” ed “eroi”

09/01/2017 -  Chiara Maritato

La Turchia del dopo golpe si delinea sempre di più come un paese spaccato, in cui tutti devono schierarsi tra gli "eroi" per non venir classificati come "traditori". Un'analisi

La casa dei racconti di Ivo Andrić

09/01/2017 -  Božidar Stanišić

L'editore Cosmo Iannone di Isernia recentemente ha pubblicato “La casa solitaria” - traduzione di Alice Parmeggiani - raccolta di racconti di Ivo Andrić finora inediti in Italia. Il commento del curatore dell'opera

Montenegro: due decenni di distruzione del litorale

05/01/2017 -  Branka Plamenac

Un nuovo termine è recentemente apparso nel vocabolario montenegrino: “budvanizzazione”, sinonimo di urbanizzazione caotica e corrotta. Un quadro sulle devastazioni dell'ultimo ventennio

Armenia: speriamo che (non) sia femmina

04/01/2017 -  Emanuele Cassano

L’Armenia è il secondo paese al mondo per tasso di aborti selettivi, a causa dell’ossessiva ricerca di figli maschi. Un approfondimento

Stalin, il big bang e la fisica quantistica

03/01/2017 -  Piergiorgio Pescali

La ricerca scientifica in epoca sovietica si è dovuta confrontare con i limiti imposti dal regime. Lo scontro ideologico ha coinvolto soprattutto la cosmologia

Il disertore che ha portato in giudizio lo stato rumeno

02/01/2017 -  Marina ConstantinoiuIstvan Deak

Trattati dal regime rumeno alla stregua di pericolosi criminali, i disertori sono stati a lungo perseguiti e criminalizzati. Ora uno di loro cerca giustizia per tutti quelli che tentarono la fuga

La Grecia di Giorgos Xylouris

30/12/2016 -  Gianluca Grossi

Incontro con Giorgos Xylouris, musicista e suonatore di liuto cretese. La sua opera risuona di echi tradizionali in una perfetta alchimia di mondi sonori e immagini trasognanti

Il Ponte di Omer Karabeg

29/12/2016 -  Luka Zanoni

Da oltre 20 anni Omer Karabeg conduce una trasmissione titolata Most (Ponte). Si occupa di temi scomodi e spinosi, con l'obiettivo di far dialogare persone con punti di vista differenti