Multimedia

Per i novant'anni di Predrag Matvejević

Oggi, 5 ottobre 2022, lo scrittore Predrag Matvejević viene ricordato a Mostar, sua città natale, in vista del 7 ottobre in cui avrebbe compiuto novant'anni. Durante l'evento al "Centar za kulturu" gli organizzatori, tra i quali il giornalista mostarino Dario Terzić, leggeranno brevi brani tratti dai libri dello scrittore, e mostreranno diverse fotografie scattate a Matvejević dal fotogiornalista Mario Boccia.

In memoria di uno scrittore indimenticabile, qual è stato e sarà Matvejević, pubblichiamo un foto-racconto con alcuni di quegli scatti, per gentile concessione di Mario Boccia, e la foto della locandina dell'evento di Mostar per gentile concessione del "Centar za kulturu".


Elezioni in Bulgaria: vince Borisov, resta l'incertezza

Domenica 2 ottobre si è votato di nuovo in Bulgaria, la quarta volta nell'ultimo anno e mezzo. Si delinea la vittoria del partito dell'ex premier Boyko Borisov, ma non sarà facile costruire una maggioranza di governo. La diretta di Francesco Martino di OBCT, sulla situazione nel paese all'indomani del voto (2 ottobre 2022)


La Bosnia Erzegovina al voto

Domenica 2 ottobre la Bosnia Erzegovina è andata alle urne in unna situazione molto complessa, di crisi economica e sociale, dove non mancano le spinte alla divisione su base "etnica". Ne ha parlato Giovanni Vale, corrispondente di OBCT, ai microfoni di Radio Popolare (2 ottobre 2022)


Basket ex-Ju: i campetti

La pallacanestro nei paesi sorti dall'ex Jugoslavia è rimasta un vero e proprio culto. Ed i campi da gioco all'aperto lo stanno a dimostrare


Armenia-Azerbaijan: settembre 2022, tornano a parlare le armi

Per due giorni, a partire dalla notte tra il 12 e 13 settembre e fino alla sera del 14 settembre, ci sono stati intensi scontri a fuoco lungo estesi settori del confine tra Armenia e Azerbaijan. Attacchi con artiglieria e droni dell’Azerbaijan hanno colpito non solo posizioni di confine, ma hanno raggiunto anche centri abitati armeni. Nei giorni successivi all'attacco la nostra corrispondente Armine Avetisyan è stata nei luoghi che hanno subito l'attacco. Queste le sue fotografie


Voci di coesione

Da ormai un anno come OBC Transeuropa stiamo seguendo le politiche di coesione dell'Unione europea nel sud-est Europa grazie al progetto Work4Future. Tra le altre cose è stata un'occasione di incontri estremamente interessanti, che ripercorriamo in questo viaggio virtuale


Cronache danubiane

Gli attivisti di FuoriVia sono ripartiti e come avvenuto in passato li abbiamo seguiti anche sulle pagine di OBC Transeuropa. Dopo aver percorso a piedi parte della Via Egnatia il loro nuovo progetto, sviluppato su più anni, riguarda il Danubio: a partire dal suo Delta. La tappa 2022


Armenia e Azerbaijan, attacchi oltre confine

Annunciata tregua tra Armenia e Azerbaijan, dopo i bombardamenti di due giorni fa in territorio armeno ben oltre l'area del Nagorno Karabakh. Uno sviluppo preoccupante, da cui emerge la volontà di Baku di imporre proprie condizioni in un contesto internazionale che valuta favorevole. L'analisi di Giorgio Comai, esperto d'area di OBC Transeuropa (15 settembre 2022)


Preoccupante escalation tra Armenia e Azerbaijan

Il conflitto, anche armato, tra Armenia e Azerbaijan non si è mai spento, ma la violazione del cessate il fuoco avvenuta nella notte tra il 12 e il 13 settembre è una delle più gravi dal 2020. L'analisi di Marilisa Lorusso, collaboratrice di OBCT, a "Esteri" di Radio Popolare (13 settembre 2022)


Astypalea: a little bit closer now?

Astypalea is a magnificent Greek island in the heart of the Aegean Sea. It is difficult to access from the mainland, but now significant European investments are changing its prospects, starting with internal mobility. A photo gallery


Goli otok

Goli otok, l'Isola nuda (o calva), perché praticamente priva di vegetazione, è un’isola di 4,54 chilometri quadrati situata nel canale del Velebit prospicente il golfo del Quarnero in Croazia. E' nota per aver ospitato una prigione per oppositori politici del regime comunista jugoslavo. Le foto di Anna Lo Iacono e Nicole Corritore


Nuovi scontri in Nagorno Karabakh

La situazione nel Nagorno Karabakh, regione contesa tra Armenia e Azerbaijan, dove sono avvenuti nuovi scontri, e i rapporti tra i vari attori coinvolti compresa la Federazione Russa, nell'analisi della corrispondente di OBCT Marilisa Lorusso alla trasmissione Radio3 Mondo (5 agosto 2022)


Durmitor Park, Colorado of Europe

Durmitor National Park is located in the northwestern part of Montenegro, bordering Bosnia and Herzegovina. Opened in 1952, it includes the massif of the same name. In 1977 the area and the long gorge of the Tara river, which winds through the park, were designated as a UNESCO biological reserve, while in 1980 the park was included in the UNESCO list of World Heritage Sites.


Crisi tra Serbia e Kosovo: rimandata di un mese?

Dopo la crisi scoppiata domenica ai confini tra Serbia e Kosovo, il governo kosovaro ha rinviato di un mese l'applicazione delle nuove norme nei confronti di chi entra in Kosovo con documenti serbi. Come e perché si è - di nuovo - a un picco di tensione, lo spiega Francesco Martino a Radio Onda d'Urto (1 agosto 2022)


Serbia-Kosovo, di nuovo tensione

Nuovo picco di tensione tra Kosovo e Serbia. A causarlo nuove regole imposte da Pristina a tutti quelli che intendono entrare in Kosovo con carta d’identità o passaporto serbo. L'escalation, per ora, è stata fermata col rinvio di un mese delle disposizioni. Ne ha parlato Francesco Martino a Radio Popolare (1 agosto 2022)


Azerbaijan, come cambia la dote

Come in molte altre culture anche in Azerbaijan i genitori garantiscono alle figlie una dote, che le possa aiutare nella vita futura. Un fotoreportage realizzato dal fotografo Heba Khamis


Georgia: il dono di Bach

La scuola musicale di Senaki, cittadina della Georgia occidentale, è sopravvissuta al crollo dell'Unione Sovietica ed è ancor oggi, con le sue insegnanti, custode della passione per la musica. Un fotoreportage di Gela Megrelidze


Parco nazionale Sutjeska: natura e memoria

Il parco nazionale di Sutjeska copre un'area di circa 17mila ettari e si trova nella parte sud-orientale della Bosnia Erzegovina. Istituito nel 1962, è il parco nazionale più antico e più grande del paese. Al suo interno si trova il memoriale dedicato alla battaglia della Sutjeska, avvenuta durante la Seconda guerra mondiale


Bulgaria: cade il governo, si va a elezioni anticipate

La caduta del governo riformista di Kiril Petkov porta di nuovo la Bulgaria a instabilità politica e verso le ennesime elezioni anticipate. Intervista a Francesco Martino di OBCT alla trasmissione "Esteri" (23 giugno 2022)


Dall'Ucraina a Dublino: in cerca di un'Europa solidale

La politica migratoria dell'Unione europea si è rivelata spesso brutale nell'ultimo decennio: respingimenti, ostacoli, accordi con governi e organizzazioni violente, inefficienze e ritardi. L'afflusso dei profughi ucraini in fuga dalla guerra potrebbe portare alcune novità – ma anche far emergere nuove discriminazioni. Ne parliamo con Rossella Vignola


Ucraina: prosegue la guerra d'artiglieria

Il conflitto in Ucraina si sta configurando come una guerra di artiglieria, dove emerge per ora una superiorità dell'esercito russo nonostante l'invio di nuove armi agli ucraini. Sul piano dei negozianti si è ancora a un punto morto. L'aggiornamento di Giorgio Comai, esperto di questioni post-sovietiche di OBCT (10 giugno 2022)


Nuove tensioni tra Grecia e Turchia

Torna alta la tensione nel Mediterraneo orientale, dove Turchia e Grecia - nonostante i due paesi facciano entrambi parte della Nato - continuano a scambiarsi pesanti accuse e minacce. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [12 giugno 2022]


Bulgaria, nuova crisi politica

Con l'annunciata uscita dal governo di uno dei partiti della maggioranza, la Bulgaria torna ancora una volta nel pieno della crisi politica. Il premier riformista Kiril Petkov tenta ora la strada del governo di minoranza. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [11 giugno 2022]


Parco di Lonjsko Polje, tra quiete e cicogne

Il parco naturale di Lonjsko Polje, situato ad est di Zagabria nella valle del fiume Sava, ha una superficie di 506 Kmq ed è una delle più grandi aree paludose protette d’Europa


Ucraina: il quotidiano della guerra

Dal 24 febbraio sono stati molti gli articoli e i reportage dedicati ai combattimenti che si svolgono in Ucraina. Ma qual è la quotidianità nelle retrovie? Le foto di alcuni volontari impegnati nell'assistenza scattate fra il 27 aprile e il 19 maggio


La Croazia nell'Euro

Dal 1° gennaio 2023 la Croazia passerà all'euro, mentre non è ancora deciso il suo ingresso in area Schengen. Il quadro della situazione economica nel paese e il significato di questi due traguardi, per voce di Giovanni Vale, corrispondente di OBCT da Zagabria (1 giugno 2022)


Addio a Boris Pahor

E' morto Boris Pahor, scrittore sloveno di Trieste, testimone degli orrori del '900. Stefano Lusa, caporedattore di Radio Capodistria e corrispondente di OBCT ne ha ricordato l'importante figura, ai microfoni di Esteri a Radio Popolare (30 maggio 2022)


Kosovo, ex-UÇK condannati per ostruzione alla giustizia

Mercoledì scorso la Corte speciale per il Kosovo ha emesso la sua prima sentenza, condannando i leader dell'associazione dei veterani dell'UÇK per aver intralciato la giustizia e rivelato informazioni riservate. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [22 maggio 2022]


La Serbia scossa dagli allarmi bomba

Nelle ultime settimane una vera ondata di allarmi bomba sta stravolgendo la Serbia: per il governo di Belgrado, le minacce sarebbero collegate al rifiuto serbo di sottoscrivere le sanzioni contro la Russia. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [21 maggio 2022]


La Russia prima e dopo l'invasione dell'Ucraina

L'esperto di questioni post-sovietiche di OBCT, Giorgio Comai, ha analizzato la posizione della Russia nel conflitto in corso in Ucraina, in diretta alla trasmissione "Il Vaso di Pandora" di Radio Capodistria (13 maggio 2022)