Articles by Marilisa Lorusso

Georgia: the wounds of the dams

15/06/2021 -  Marilisa Lorusso

During 2020, the preparatory work began for what should be one of the most important infrastructure projects in Georgia's history: the Namakhvani dams. Local associations and communities report a tragic environmental impact and a significant safety risk

Politiche anticipate: 30 anni di Armenia

10/06/2021 -  Marilisa Lorusso

È la seconda volta di fila che in Armenia si vota anticipatamente per il parlamento. Il prossimo 20 giugno si presenteranno ai cittadini molti dei protagonisti degli ultimi trent'anni di storia post-sovietica

Armenia - Azerbaijan, di crisi in crisi

04/06/2021 -  Marilisa Lorusso

Non accenna a diminuire la crisi post guerra tra Armenia e Azerbaijan. A preoccupare le frequenti tensioni in luoghi di frontiera, ridisegnata dopo il conflitto. Ancora incerte le sorti dei prigionieri sulle quali è intervenuto recentemente il Parlamento europeo con una sua risoluzione

Armenia, epilogo della crisi politica e nuove elezioni

26/05/2021 -  Marilisa Lorusso

L'Armenia andrà ad elezioni anticipate il prossimo 20 giugno. E' così che dovrebbe risolversi la grave crisi politica apertasi dopo la sconfitta militare subita nella guerra per il Nagorno Karabakh

Armenia-Azerbaijan, crisi post conflitto

21/05/2021 -  Marilisa Lorusso

Il conflitto dello scorso anno per il Nagorno Karabakh e il conseguente status quo che ne è emerso per via militare hanno lasciato spazio ad ulteriori focolai di crisi tra Armenia e Azerbaijan. Il recente caso di Syunik

Riparte la Georgia, grazie alla mediazione europea

29/04/2021 -  Marilisa Lorusso

In Georgia, a seguito della mediazione europea, parte dell'opposizione ritorna in parlamento. E dopo le amministrative del prossimo ottobre il paese potrebbe ritornare alle urne per le politiche anticipate

Italy-Georgia, cultural relations

26/04/2021 -  Marilisa Lorusso

Georgia looks to Italy for cultural development programmes – an almost thirty-year collaboration that this year finds a new, promising impulse. And from now on, when you visit Tbilisi, you will come across Dante

Georgia: the EU speaks out on the political crisis

14/04/2021 -  Marilisa Lorusso

The political impasse in Georgia continues despite two attempts at mediation by the EU institutions. The European Parliament warns: European aid only if the parties resolve the crisis

Nagorno Karabakh: uno status quo pieno di mine

30/03/2021 -  Marilisa Lorusso

Una storia che si ripete: la guerra tra Armenia e Azerbaijan è terminata ma lo stillicidio di vittime continua. I territori contesi sono infatti disseminati di mine e ordigni inesplosi

3mesiDI: Armenia, la crisi post-conflitto

19/03/2021 -  Marilisa Lorusso

A quattro mesi dalla fine del conflitto per il Nagorno Karabakh e dopo esserne uscita militarmente sconfitta, l’Armenia si trova in una grave crisi politica e istituzionale che ha diviso il paese

ESCLUSIVA

L’UE sempre più coinvolta nella crisi georgiana

16/03/2021 -  Marilisa Lorusso

L'Ue si pone come mediatrice nella crisi politico-istituzionale in Georgia. Nei giorni scorsi la visita del Presidente del Consiglio dell’Unione Europea Charles Michel a Tblisi, oggi a Bruxelles il primo ministro georgiano

Georgia: la crisi politica entra in un tunnel

01/03/2021 -  Marilisa Lorusso

In Georgia è in atto una crisi che rischia di far retrocedere il paese ad un passato che si pensava ormai superato. La rivalità tra i due maggiori partiti del paese, Sogno georgiano e Movimento nazionale unito, sta ormai travalicando i banchi parlamentari e della politica

Georgia, crisi politica a tutto tondo

22/02/2021 -  Marilisa Lorusso

La Georgia sta affrontando una crisi politica ad ampio spettro: riguarda sia l'opposizione che la maggioranza di governo. L'ultimo episodio sono le recenti dimissioni a sorpresa del primo ministro. Uno stallo che preoccupa le istituzioni europee

Corte europea dei Diritti dell'Uomo: le responsabilità di Mosca nella guerra con la Georgia

10/02/2021 -  Marilisa Lorusso

Secondo la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo a seguito del conflitto in Georgia nel 2008 la Russia ha violato la Convenzione sui Diritti dell’Uomo. La sentenza del 21 gennaio scorso stabilisce che Mosca esercitava l’effettivo controllo sui territori secessionisti e che a lei sono quindi imputabili le violenze contro le persone e le proprietà

Georgia: Ivanishvili esce dalla politica, forse

15/01/2021 -  Marilisa Lorusso

È la seconda volta che il leader di Sogno georgiano, l'oligarca Bidzina Ivanishvili, dichiara di volersi ritirare dalla scena politica. Gli analisti restano scettici su un un suo ritiro effettivo, anche perché il partito è una sorta di sua promanazione

3mesiDI: Georgia, tra crisi sanitaria e guerra in Nagorno Karabakh

11/12/2020 -  Marilisa Lorusso

In Georgia, nonostante il paese sia stato duramente colpito dall’ondata di Covid 19, non si è rinunciato ad andare alle elezioni politiche, svoltesi in due turni tra il 31 ottobre e il 22 novembre. Elezioni contestate dall’opposizione che è decisa ora a boicottare i lavori del nuovo parlamento. Nel frattempo il rinnovato dinamismo russo che ha messo fine al conflitto tra Armenia e Azerbaijan pone Tbilisi di fronte ad una serie di criticità

ESCLUSIVA

Georgia: elezioni concluse, prosegue la battaglia politica

25/11/2020 -  Marilisa Lorusso

Il 21 novembre scorso si sono chiusi anche i ballottaggi per i seggi uninominali delle politiche georgiane. Sogno Georgiano perde seggi per effetto della nuova legge ma mantiene un'ampia maggioranza. L'opposizione continua a rifiutare la legittimità del voto

Georgia: dopo le elezioni politiche lo stallo

13/11/2020 -  Marilisa Lorusso

In Georgia l'opposizione al partito di governo Sogno georgiano è compatta nel chiedere nuove elezioni, minacciando di boicottare un'eventuale nuova legislatura. La comunità internazionale non prende parte e si limita ad invitare al dialogo

Elezioni in Georgia: Sogno vince, opposizione in piazza

03/11/2020 -  Marilisa Lorusso

Sono nove i partiti che entrano in parlamento a seguito della prima applicazione della nuova legge elettorale. Sogno Georgiano si conferma prima forza politica del paese. L'opposizione non riconosce il risultato e scende in piazza

Georgia, campagna elettorale polarizzata

09/10/2020 -  Marilisa Lorusso

A fine mese si vota in Georgia per le politiche. La campagna elettorale è caratterizzata da una forte polarizzazione tra due schieramenti, Sogno georgiano e Movimento Nazionale Unito (MNU). Il dibattito è limitato a scontri personali, con qualche episodio di violenza