Articles by Claudia Bettiol

Neve in Crimea, ma l’acqua rimane un problema

01/03/2021 -  Claudia Bettiol

Nei giorni scorsi la Crimea è stata colpita da un'eccezionale nevicata. Non basterà a risolvere il problema di approvvigionamento di acqua dolce. La penisola ne è sostanzialmente priva ed i condotti provenienti dall'Ucraina sono stati chiusi dopo l'occupazione del territorio da parte della Russia

FMI: l'Ucraina ne ha bisogno "come sangue nelle vene"

26/02/2021 -  Claudia Bettiol

A giugno, dopo continui rinvii, il Fondo monetario internazionale ha confermato 5 miliardi di dollari per l'Ucraina. L'economia del paese ne ha davvero bisogno ma l'organizzazione internazionale chiede riforme che tardano ad arrivare

Vaccinazioni: il no dell'Ucraina al vaccino russo Sputnik V

22/01/2021 -  Claudia Bettiol Kiev

In Ucraina ad oggi non è stata autorizzata la somministrazione di nessun vaccino. Ma le voci che parte delle élite si sarebbe già vaccinata contro il Covid-19 e il dibattito sul vaccino russo Sputnik V, che Mosca si sarebbe data disponibile a fornire, indeboliscono la posizione delle autorità

Ukrainer.net racconta l'Holodomor

01/12/2020 -  Claudia Bettiol

È un portale molto cliccato fondato da un blogger che si propone di far scoprire luoghi e situazioni in Ucraina poco conosciute, sia agli stessi cittadini ucraini che a livello internazionale. Quest'anno, Ukrainer.net, si è occupato di Holodomor. Un'intervista

Holodomor: morire di fame nell’Ucraina sovietica

27/11/2020 -  Claudia Bettiol Kiev

Tra il 1932 e il 1933 milioni di ucraini trovarono la morte per fame. Una terribile carestia dietro alla quale vi è stata non solo la politica di collettivizzazione imposta dal governo sovietico, ma anche la volontà di Stalin di annichilire le aspirazioni nazionali dell'Ucraina

Elezioni locali in Ucraina: un peso massimo per la riconferma

21/10/2020 -  Claudia Bettiol Kiev

Il 25 ottobre si vota in Ucraina per le amministrative. Nella capitale Kiev il favorito è il sindaco uscente Vitaliy Klyčko. Anche in molte altre città le amministrazioni uscenti sembrano reggere al "nuovo che avanza", il partito "Servo del popolo" che fa capo al presidente ucraino Zelensky

Ukraine: life in a minefield

01/09/2020 -  Claudia Bettiol Kiev

In Donbas, along the line of contact between the Ukrainian army and the separatists, there are hectares of mined territory. Securing it – once the conflict is over – will take more than half a century. A tragedy within a tragedy

Surrogate motherhood and exploitation in Ukraine

30/07/2020 -  Claudia Bettiol Kiev

Ukraine is one of the few countries where surrogate motherhood is legal and commercial. Private agencies and clinics offer these services, fuelling the so-called "rent-a-womb tourism". Many Ukrainian women do it for money, but at what price?

Donbas: the miners' protest

06/07/2020 -  Claudia BettiolMartina Napolitano

In Donbas, miners went on strike for unpaid wages. Local authorities responded with repression: isolation of strikers, telephone lines cut, arrests and fines. Meanwhile, the conflict continues, albeit in international silence

Ukraine: Slovo, from “house of the word” to nightmare

26/05/2020 -  Claudia Bettiol Kiev

"Slovo" is an apartment complex for Ukrainian writers, built in the 1920s in the former capital of Ukraine Kharkiv. Securing them a decent home was only a marginal concern: it soon turned into a nightmare of control, delations, and arrests

Ucraina nella morsa di Covid-19 e radioattività

27/04/2020 -  Claudia Bettiol Kiev

Il 26 aprile di 34 anni fa avveniva la catastrofe nucleare di Chernobyl. Ora incendi nei boschi che circondano l'ex sito nucleare stanno riportando a livello alto il rischio di diffusione della radioattività. Per i cittadini ucraini dunque il coronavirus non è l'unica preoccupazione

Ukraine: from press freedom to censorship risks

25/02/2020 -  Claudia Bettiol Kiev

Last January the Ukrainian Ministry of Culture, Youth, and Sports presented a bill in order to change the media and disinformation law. The proposal, however, has raised criticism from the opposition, journalists, and media experts, who see their right to freedom of opinion threatened

Viktor Pinčuk: l’oligarca e i veterani di guerra

20/01/2020 -  Claudia Bettiol

E' impegnato per l'arte contemporanea e nel sostenere il reintegro sociale dei veterani di guerra. Ma oltre alla facciata di benefattore di Viktor Pinčuk c'è un oligarca che in questi anni turbolenti è sempre riuscito a stare a galla

Insight: the Ukrainian Lgbt+ community

26/11/2019 -  Claudia Bettiol

It has operated for over ten years alongside Ukraine's LGBT+ community. A meeting with some Insight activists and their views on Ukrainian society and the slow progress on rights in post-Soviet Ukraine

Donbas: alla ricerca del dialogo

20/11/2019 -  Claudia Bettiol

Mentre il cosiddetto "Quartetto" sul conflitto in Donbas torna ad incontrarsi, la società civile, in un seminario tenutosi a Kiev, parla di reintegrazione tra Ucraina e regioni separatiste. Non un ritorno allo stato precedente - si è specificato nell'incontro - ma la creazione di una nuova visione che dovrebbe fare il possibile per evitare gli errori del passato

Ucraina: un tecnocrate per i "servi del popolo"

05/09/2019 -  Claudia Bettiol

In Ucraina, dopo le legislative di luglio, nominato il nuovo primo ministro. Si tratta del trentacinquenne Oleksiy Hončaruk, volto nuovo della politica del paese

Ukraine, the "servant of the people" wins again

29/07/2019 -  Claudia Bettiol

The party of new Ukrainian president Volodymyr Zelenskyj won also last Sunday's early political elections. "The servant of the people" got 43% of the votes and the absolute majority in parliament

Ukraine: early elections upcoming

17/07/2019 -  Claudia Bettiol

Thanks to the broad consensus gathered in the presidential elections, the new Ukrainian president Volodymyr Zelenskyj scheduled early political elections for next July 21st. His movement, "The servant of the people", is estimated to have a large advantage, but victory does not seem obvious

Chiesa ortodossa d’Ucraina: equilibri precari

14/06/2019 -  Claudia Bettiol

Nel dicembre scorso da un concilio di unificazione tra due chiese ortodosse scismatiche e non canoniche nasceva la Chiesa ortodossa d'Ucraina. Ora - dopo le recenti elezioni presidenziali - è al centro di nuove lotte di potere

Ucraina: proclamata l’autocefalia della chiesa ortodossa di Kiev

17/10/2018 -  Claudia Bettiol

La concessione dell'autocefalia alla Chiesa ortodossa ucraina da parte del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli non solo ha incrinato i rapporti tra Kiev e Mosca (già non proprio idilliaci), bensì anche quelli tra le varie Chiese e, in particolare, tra Mosca e Costantinopoli