Dimenticato

C'è un conflitto dimenticato in Europa: quello tra Armenia e Azerbaijan per il Nagorno Karabakh. Nell'ultimo anno i negoziati di pace hanno subito una battuta di arresto, mentre sono aumentati gli scontri sulla linea di contatto in un contesto di forte riarmo da entrambe le parti. L'International Crisis Group parla del rischio di un ritorno alla guerra aperta.

Entrambi i Paesi inoltre, stanno attraversando al loro interno fasi critiche. In Armenia crescono le mobilitazioni contro il governo in carica, in un contesto di crescenti difficoltà economiche e di forte disillusione per l'interruzione del dialogo diplomatico con la Turchia.

Per l'Azerbaijan sostenere lo status quo è sempre più difficile, per l'alto numero di profughi originari del Nagorno Karabakh e l'occupazione di parte del territorio. Entrambi i Paesi temono inoltre il contagio delle rivolte in atto nel mondo arabo. Abbiamo parlato della situazione con analisti ed esperti sia a Baku che a Yerevan.

NEW! E' on-line "Mi ricordo" il nuovo dossier di OBC a vent'anni dall'inizio della dissoluzione della Jugoslavia.

11/03/2011 -