14 visitatori alla scoperta dei molti monasteri armeni, dei musei di Yerevan e dei tesori custoditi a Echmiadzin raccontano in un diario online il loro viaggio

12/10/2007 -  Anonymous User

Accanto alla visita dei monumenti e dei luoghi più affascinanti dell'Armenia, infatti, i partecipanti hanno la possibilità di conoscere da vicino la vita quotidiana del popolo armeno e di incontrare gli artigiani, i giovani ed il personale coinvolto nei progetti della Fondazione Family Care.

Il viaggio è organizzato dall' L'Assessorato alla Cultura del Comune di Arco

in collaborazione con l'Associazione Eos (Arco)

e la Fondazione Family Care (Armenia)


I commenti, nel limite del possibile, vengono vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Il tempo necessario per questa operazione può essere variabile. Vai alla nostra policy

Commenti

Log in or create a user account to comment.