foto © Francesco Vedovato

Italo Morales cattura con le sue fotografie la vita della nuova Sarajevo e dei figli della guerra, una generazione che cresce mentre gli altri dormono

21/02/2013 -  Ivana Ivković

Sarajevo amore mio...*

Il libro fotografico “Overnight Generation” di Italo Morales offre un intimo ritratto di gruppo di Sarajevo e delle sue generazioni più giovani, diventate adulte “dalla sera alla mattina” durante gli anni della guerra.

La bellezza delle immagini fotografate, o per meglio dire la bellezza che permea le pagine di questo libro, si trova nel legame indissolubile tra i giovani soggetti dei ritratti e gli ambienti della città... Si tratta di emozioni forti, empatia e sentimento di appartenenza, ma anche del peso di quell’appartenenza verso il quale è difficile rimanere indifferenti.

In bilico tra il commovente e l’inquietante, le fotografie trasmettono malinconia ma allo stesso tempo resistenza e vivacità, nonché la loro evidente “rigidità” - quella di un istante congelato. Sfogliando le pagine, sembra di camminare lungo una linea sottile dove questi opposti si toccano...

La Overnight Generation è una generazione al limite, un margine tagliente che si deve attraversare ogni giorno ma che è sempre estremamente difficile superare.

Anche se le immagini fotografiche sono ricolme del dramma dell’esistenza quotidiana, ciò che ci accompagna attraverso il libro è la presenza dell’amore. Mentre siamo in viaggio dall’insensatezza della vita, attraverso uno sguardo che brama ciò che chiamiamo una vita al sicuro - una vita formata da prospettive di speranza e aspettative, perseveranza e durata, che testimonia il significato dell’esistenza - siamo in un certo senso “in buone mani”. Nelle mani di quell’amore. Come ogni altra forma d’amore, esso è complesso, e dunque irresistibile - è l’amore di questi giovani nei confronti della loro città e delle proprie vite in essa. Ma è proprio di quell’irresistibilità, che Italo Morales rivela in modo penetrante e trasferisce nelle fotografie, che si innamora chi guarda questo libro.

* il titolo del testo è il titolo di una famosa canzone del cantautore bosniaco-erzegovese Kemal Monteno, e si riferisce anche al titolo di un libro di fotografie di Parigi edito da TASHEN: “Paris mon amour”.
 

Sito web di Overnight Generation: www.overnightgeneration.com
Per ordinare il libro: overnightgeneration.wordpress.com/book-orders/
Librerie in cui il libro è in vendita: overnightgeneration.wordpress.com/bookstores/

 

Questa pubblicazione è stata prodotta con il contributo dell'Unione Europea. La responsabilità sui contenuti di questa pubblicazione è di Osservatorio Balcani e Caucaso e non riflette in alcun modo l'opinione dell'Unione Europea. Vai alla pagina del progetto Racconta l'Europa all'Europa


I commenti, nel limite del possibile, vengono vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Il tempo necessario per questa operazione può essere variabile. Vai alla nostra policy

Commenti

Log in or create a user account to comment.