Danijel Zezelj

Danijel Zezelj è un disegnatore di fama internazionale. Sarà in Italia il prossimo 17 luglio invitato dall'associazione culturale Mirada.

07/07/2004 -  Anonymous User

Danijel Zezelj è un illustratore e fumettista nato a Zagabria che da anni vive a New York. L'associazione culturale Mirada di Ravenna, che in più di un'occasione si è rivelata attenta al panorama culturale del sud est Europa, propone una sua performance di musica e disegno dal vivo assieme alla jazzista statunitense Jessica Lurie presso il bagno Hana B di Marina di Ravenna.

Zezelj è un importante disegnatore di origine croata, vissuto anche in Italia per diversi anni, collaboratore delle principali case editrici statunitensi e autore della campagna NIKE del 2001.

L'occasione per vederlo lavorare dal vivo su quattro grandi pannelli sarà la performance Small Hands, il prossimo 17 luglio, realizzata insieme alla compositrice e musicista statunitense, che vanta innumerevoli collaborazioni di livello assoluto, Jessica Lurie.

La performance Small Hands è di fatto una breve storia dedicata al pianista Thelonious Monk. La realizzazione dal vivo di strisce di fumetto giganti è ritmata e accompagnata dalla musica composta ad hoc. La musica è una combinazione di pezzi scritti e improvvisazione. Partecipano anche i musicisti Zeno De Rossi e Marco Siniscalco. La struttura della performance è ovviamente preparata, ma ci sono spazi aperti di improvvisazione, sperimentazione, cambiamenti ed errori, di cui un elemento fondamentale è l'imprevedibile influenza del pubblico. Come dichiarò Fellini in una sua vecchia intervista, la suggestione segreta del fumetto è quella dell'immobilità delle farfalle trafitte dallo spillone: questa immagine evocativa può fare da didascalia a quello che avverrà la sera del 17 luglio sulla spiaggia dell'HANA-BI.

Zezelj arrivò in Italia, dopo un breve periodo londinese, nel 1992 a ridosso dell'inizio della guerra nel suo Paese d'origine: in Italia ha pubblicato importanti romanzi a fumetti e storie brevi, diventando ben presto un punto di riferimento per un pubblico esigente. Il suo segno, fortemente espressivo e influenzato dal suo dichiarato amore per Muñoz, affascinò anche lo stesso Federico Fellini, che scrisse l'introduzione alla graphic novel Il ritmo del cuore, pubblicato dalle Edizioni del Grifo. I suoi fumetti e le sue illustrazioni sono apparse su riviste e antologie nei paesi dell'Ex Yugoslavia, in Inghilterra, Svizzera, Francia, Italia, Spagna, Svezia e Stati Uniti. Ha realizzato dal 1986 più di venti romanzi a fumetti e molte brevi storie autoconclusive. Al momento vive negli Stati Uniti e collabora con la linea Vertigo della DC Comics e l'inserto illustrato del New York Times Book Review. Ha fondato una casa editrice a Zagabria insieme ai fratelli e collabora spesso a progetti particolari come la campagna della Nike del 2001 oppure la immagini realizzate per il sito di Vincenzo Mollica della Rai (www.mollica.rai.it).

Jessica Lurie suona e registra in tutto il mondo con il suo gruppo The Jessica Lurie Ensemble,con il trio jazz-funk di Seattle Living Daylights, e con il quartetto composto da sole donne The Tiptons . Ha collaborato con artisti come Bill Frisell, The Indigo Girls, Amy Denio, Ellen Fullman, Carlo Actic Dato, Nels Cline, The Pat Grainey Dance Company, Eyvind Kang, Wayne Horvitz, Booker T. Jones, Sleater Kinney, and the Berkeley Symphony. Con Danijel Zezelj ha creato otto performance multimediali.

Per informazioni:


Emanuele Angiolini 333 2097141

Vedi anche:

Una mostra: i fumetti dall'altra Europa

Aleksandar Zograf: fumetti e storie dai Balcani


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!