Politica

Bosnia Erzegovina, in attesa di una rivolta popolare

13/07/2020 -  Ahmed Burić Sarajevo

Il paese sta scivolando sempre più in una situazione critica: i partiti etno-nazionalisti la fanno da padrone dilaniando la società con clientelismo, corruzione e nazionalismo. Fino a quando?

Assalto ad Adjara TV: missione compiuta

13/07/2020 -  OC Media

Nel panorama mediatico polarizzato della Georgia, Adjara TV si distingue come una delle poche emittenti nazionali indipendenti. Ma le cose potrebbero purtroppo essere sul punto di cambiare

Romania: acque che avvelenano

10/07/2020 -  Alex Nedea

In Romania l'acqua distribuita dalla rete pubblica è inidonea al consumo nei due terzi dei comuni rurali. È la drammatica conclusione di un'indagine di Recorder, che evidenzia la negligenza delle aziende che costruiscono la rete e delle istituzioni locali coinvolte in casi di corruzione

Georgia, il sondaggio che piace al Cremlino

09/07/2020 -  Tamuna Gegidze

In Georgia, un partito pro-russo ha deciso di portare avanti un sondaggio per provare che l'entusiasmo euro-atlantico nel paese è frutto di manipolazioni. Il rilevamento, però, fa sorgere più dubbi di quanti ne risolva

Due voci sul Kosovo

08/07/2020 -  Paolo Bergamaschi

Sui negoziati Serbia-Kosovo si è verificata recentemente una vera e propria gara diplomatica tra Usa e Ue. L'opinione di Lulzim Peci dell'Istituto kosovaro per la ricerca politica e lo sviluppo e di Sonja Biserko, fondatrice e presidente del Comitato di Helsinki per i diritti umani in Serbia

Dramma Covid-19 in Serbia: bugie di stato

07/07/2020 -  Antonela Riha Belgrado

Nelle settimane che hanno preceduto le elezioni politiche la vita in Serbia andava avanti come se il coronavirus non ci fosse più. Ma non era così, ed ora si rischia il dramma. Politica, bugie e contagi in quest'analisi

Elezioni in Croazia: la conferma di Plenković

06/07/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

L'Hdz del premier uscente Andrej Plenković si è aggiudicata 66 seggi sui 150 disponibili. Per governare il paese non servirà né un'alleanza con l'estrema destra né una grande-coalizione con i Socialdemocratici

Montenegro: al via unioni civili tra persone dello stesso sesso

02/07/2020

Il Montenegro ha approvato una legge che consente unioni civili tra persone dello stesso sesso. “Un passo verso la famiglia delle democrazie più sviluppate", ha commentato il presidente montenegrino Milo Đukanović.

Turchia: elezioni lontane, elezioni vicine

02/07/2020 -  Filippo Cicciù Istanbul

Le prossime legislative in Turchia sono in agenda per il 2023. Nonostante le assicurazioni dello stesso presidente Erdoğan che non verranno anticipate lo spettro politico è in fermento, tra nuovi progetti e segni di stanchezza nell'elettorato AKP

Serbia, le elezioni dei perdenti

02/07/2020 -  Florian Bieber

Alle recenti politiche in Serbia hanno perso tutti: ha perso il presidente serbo Vučić, perché si è squarciato il velo sul suo regime autoritario; ha perso l'opposizione perché il boicottaggio non ha portato a nulla; perde l'Ue perché dimostra sempre meno forza per favorire i processi democratici sul continente

Croazia: la messa per Bleiburg è una macchia sulla reputazione del paese

01/07/2020 -  Sven Milekić Zagabria

Non si è ancora placata la polemica sollevata dalla messa tenutasi lo scorso 16 maggio nella cattedrale di Sarajevo per commemorare le vittime di quello che in Croazia viene chiamato massacro di Bleiburg, avvenuto nel maggio 1945

Armenia: la calda estate politica

30/06/2020 -  Armine Avetisyan Yerevan

In Armenia è stato avviato un processo contro il principale leader dell'opposizione - e tra le persone più ricche del paese - accusato di corruzione e malversazioni

Montenegro: gli scontri tra cittadini e polizia non si fermano

29/06/2020 -  Predrag Tomović Podgorica

Proseguono a Budva, capitale del turismo montenegrino, e in altre città montenegrine le tensioni e le violenze tra cittadini e la polizia. Cronaca da un paese sull'orlo di una pericolosa crisi social-istituzionale

Bosnia Erzegovina: moratoria sulle minicentrali idroelettriche

29/06/2020 -  Ilaria Cagnacci Sarajevo

Il parlamento della Bosnia Erzegovina ha adottato una moratoria sulla costruzione di nuove minicentrali idroelettriche. Varrà solo per la Federazione e non per la Republika Srpska e gli ambientalisti del paese gioiscono con riserva

Serbia: il nuovo parlamento senza opposizione

24/06/2020 -  Dragan Janjić Belgrado

La tornata elettorale di domenica 22 giugno ha consegnato il potere assoluto nella mani del partito di Aleksandar Vučić, SNS, cancellando l'opposizione dal parlamento. Una situazione prevista ma che è particolarmente critica per ogni sistema che voglia dirsi democratico

Mostar: verso le elezioni locali, dopo 12 anni

22/06/2020 -  Andrea Zambelli

Lo scorso 17 giugno due principali partiti nazional-conservatori dei bosgnacchi e dei croato-bosniaci hanno firmato un accordo che dovrebbe portare al voto per le municipali a Mostar. Ma perché è da 12 anni che non si vota nella città del ponte?

Serbia e Bosnia Erzegovina: tra robot e zombie

19/06/2020 -  Ahmed Burić Sarajevo

No, non è un racconto horror e nemmeno un fantasy. In questo commento robot e zombie diventano metafore - drammatiche - della conduzione politica di due paesi, Serbia e Bosnia Erzegovina

Kosovo: nuovo governo, parlamento ridimensionato

18/06/2020 -  Arta Berisha Pristina

La creazione di un nuovo governo in Kosovo, senza passare da nuove elezioni, ha avuto molteplici conseguenze sul panorama politico, lasciando fuori dal parlamento molti tra i deputati più votati nelle scorse elezioni

Budva: arrestati sindaco e parte del consiglio comunale

18/06/2020 -  Samir Kajošević

Nella nota località turistica montenegrina un braccio di ferro in seno al consiglio comunale sfocia nel surreale arresto del sindaco ed alcuni consiglieri comunali, in seguito rilasciati. Sullo sfondo la politica nazionale ed un paese endemicamente corrotto

Kosovo-Serbia: perché siamo contrari alla ridefinizione dei confini

17/06/2020 -  Courrier des Balkans

L’idea che una ridefinizione dei confini possa assicurare una pace duratura tra il Kosovo e la Serbia è un’illusione pericolosa. Mentre un’agenzia francese di comunicazione viene pagata per fare lobbying in favore di questo scenario, Le Courrier des Balkans riafferma il suo impegno in favore di società aperte e contro le divisioni etniche

È tempo di correggere lo "Spazzacorrotti"

17/06/2020 -  OpenPolis

Da oltre un anno è in vigore il cosiddetto "Spazzacorrotti" su think tank e fondazioni politiche. La legge è però servita a poco ed ha piuttosto creato confusione e generato nuovi problemi. Alcune proposte

Il Kosovo, Bruxelles e l'allargamento

16/06/2020 -  Paolo Bergamaschi

Nuovo governo del Kosovo, estensione della missione Eulex e negoziati con la Serbia. Ne abbiamo parlato con Viola von Cramon-Taubadel, parlamentare europea tedesca del gruppo verde/ EFA e rapporteur del Parlamento Europeo per il Kosovo

Albania: l'informazione in quarantena

11/06/2020 -  Gentiola Madhi

Il COVID-19 ha messo in luce la debolezza dell'informazione in Albania. Il monopolio governativo della comunicazione sul coronavirus ha sollevato preoccupazioni sulla trasparenza nella gestione della pandemia e sulla libertà dei media

“Un anno perso”: la pandemia e l’economia dell’Azerbaijan

10/06/2020 -  Kamran Mahmudov

La pandemia globale COVID-19 ha colpito le economie di tutto il mondo. Ma in Azerbaijan gli economisti avvertono che la chiusura di industrie vitali come il turismo e il settore dei servizi è nulla in confronto a ciò a cui potrebbe portare il crollo del prezzo del petrolio

Elezioni in Serbia: tra i candidati, criminali di guerra

10/06/2020 -  Milica Stojanović

Due criminali di guerra - condannati in via definitiva - sperano di essere eletti parlamentari alla tornata del 21 giugno. Tra i candidati inoltre anche ricercati del Tpi e persone accusate di crimini commessi durante la guerra degli anni '90

Serbia, il governo detta le regole della campagna elettorale

08/06/2020 -  Dragan Janjić

Il prossimo 21 giugno si vota in Serbia. L'attuale coalizione di governo mira ad un'abbondante maggioranza assoluta. Rimane debole l'opposizione, divisa tra chi boicotterà le elezioni e chi no

Albania: accordo politico per la riforma elettorale

08/06/2020 -  Gjergji Kajana

Un accordo sottoscritto il 5 giugno - che prevede tra le altre cose identificazione elettronica dei votanti, aumento del finanziamento ai partiti e quote riservate alle donne - potrebbe riportare l'opposizione albanese in parlamento dopo le politiche previste per il 2021

Kosovo, tra Usa e Unione europea

08/06/2020

Il collaboratore di Obct Paolo Bergamaschi aggiorna sulla situazione in Kosovo che oggi vede Stati Uniti ed Unione Europea contendersi il ruolo di mediatore di una difficile pace con la Serbia. E' intervenuto alla trasmissione "Europa Europa" di Radio24 (06 giugno 2020)

Armenia: cenerentola del Covid19

05/06/2020 -  Marilisa Lorusso

Nel sud del Caucaso l'Armenia è ad oggi la più colpita dall'epidemia di coronavirus. Data l'impellente crisi economica il premier Pashinyan sonda la disponibilità dell'Unione Economica Eurasiatica di garantire aiuti incontrando però il muro di Putin

La Croazia sdogana Thompson

05/06/2020 -  Lionella Pausin Acquavita

In Croazia, sta suscitando grande scalpore la decisione dell’Alto Tribunale per le infrazioni che ha stabilito che il motto “Per la patria, pronti”, che apre una canzone del controverso cantante, non viola l’ordine e la quiete pubblica