Costume e società

Rejhan Demirdžić, tra memoria e oblio

31/12/2021 -  Božidar Stanišić

Attore di teatro e cinema, sceneggiatore e attore televisivo, Rejhan Demirdžić (1927-1988) viene ricordato da Božidar Stanišić per la sua incantevole voce che un tempo ascoltava ogni domenica sulle frequenze di Radio Sarajevo nei suoi programmi umoristici

Procreazione assistita in 43 paesi europei: un diritto a caro prezzo

27/12/2021 -  Eva BelmonteMaría Álvarez Del VayoÁngela BernardoCarmen TorrecillasAntonio Hernández Madrid

Limitazioni all'accesso ai trattamenti di procreazione medicalmente assistita nella sanità pubblica, e costi dei trattamenti privati: la seconda parte di un'inchiesta collaborativa europea condotta dalla nostra rete EDJNet

Ante Marković, la terza Jugoslavia. Trent’anni dopo

23/12/2021 -  Alfredo Sasso

Il 20 dicembre 1991 Ante Marković rassegnò le dimissioni da Primo ministro di una Jugoslavia federale ormai implosa e già teatro di guerra. In quest'analisi ricordiamo i momenti cruciali di un periodo e di una figura politica che tutt'oggi sono celebrati da alcuni e denigrati da altri

Bulgaria, le conseguenze della pandemia sui giovani studenti

16/12/2021 -  Francesco Martino Sofia

La Bulgaria è stata colpita duramente dalla pandemia da Covid-19, a farne le spese soprattutto i giovani studenti. Le disparità si sono evidenziate in particolare nelle comunità più fragili, come quelle rom e turca

La Lezione di anatomia di Kiš

13/12/2021 -  Božidar Stanišić

Quest’anno ricorrono i quarantacinque anni dallo scoppio della più grande polemica letteraria in Jugoslavia che spingerà Danilo Kiš a scrivere la sua Lezione di anatomia, un’opera ancora attuale nella regione post-jugoslava

Ucraina, il paese dell’utero in affitto low cost

03/12/2021 -  Claudia Bettiol

In Ucraina la maternità surrogata è consentita per legge ed a buon prezzo rispetto ad altri paesi dove è permessa. Queste le premesse per un boom commerciale che però, troppo spesso, non tutela le donne che "affittano" il loro utero

Pandemia e vaccini in Grecia: Chiesa a favore, Chiesa contro

29/11/2021 -  Gilda Lyghounis

La pandemia da Covid-19 e la campagna vaccinale in Grecia dividono anche la Chiesa ortodossa: se le gerarchie ecclesiastiche di Atene invitano a vaccinarsi come "gesto d'amore verso il prossimo", non sono isolati i casi di sacerdoti o monaci ad opporre resistenza

La Grecia punta ai "nomadi digitali"

28/11/2021

Tradizionale meta di milioni di turisti, la Grecia sta mettendo in campo nuove strategie per attirare i cosiddetti “nomadi digitali”, categoria cresciuta in modo esponenziale anche a causa della pandemia da Covid-19. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [28 novembre 2021]

Boris Dežulović: irrecuperabile Croazia

18/11/2021 -  Giovanni Vale Zagabria

Trent'anni fa terminava l'assedio della città di Vukovar, uno dei simboli della guerra nella ex Jugoslavia. Boris Dežulović, giornalista di punta della Croazia, in un suo recente editoriale che abbiamo tradotto cerca di mettere in luce le profonde contraddizioni in cui vive Vukovar oggi. Per questo però è stato minacciato di morte. Lo abbiamo intervistato

Armenia e sport: il virus detta le regole

18/11/2021 -  Armine Avetysian Yerevan

Oltre a cambiare la quotidianità, la pandemia ha impattato pesantemente anche sul mondo dello sport. Artyom Arakelyan e Vahagn Davtyan, un allenatore ed un atleta, raccontano la loro esperienza

Bosnia: non toccateci la rakija!

18/11/2021

Con la solita e travolgente ironia di cui i bosniaci sono capaci, anche nei momenti più bui, è stata accolta la notizia che il governo della Federazione sta considerando di imporre un limite di produzione domestica di 20 litri all'anno per i superalcolici, tra cui l'amata rakija.

Cizre, una tragedia paradigmatica

16/11/2021 -  Francesco Brusa

"La tragedia di Cizre racconta il destino comune del popolo curdo". Intervista a Fariborz Kamkari, autore del documentario "Kurdbun - Essere curdo"

Fanculo Vukovar

09/11/2021 -  Boris Dežulović

Un editoriale del noto giornalista Boris Dežulović nel quale, in modo forte, si denuncia l'utilizzo della tragedia di Vukovar a fini nazionalisti e propagandistici. Per questo scritto Dežulović è stato minacciato di morte, attaccato sui social e via mail e duramente criticato dal ministro dei Veterani Tomo Medved. A difesa del giornalista è intervenuto l'Ordine dei giornalisti della Croazia

Slovenia: giovani ambientalisti e pandemia, le conseguenze inaspettate

08/11/2021 -  Marco Ranocchiari

In Slovenia, come nel resto del mondo, il Covid-19 ha sconvolto le dinamiche dell’attivismo giovanile. Compreso quello ambientale, che alla vigilia della pandemia era in pieno fermento. Nonostante le piazze vietate, le facoltà chiuse e la crisi economica, gli ambientalisti hanno raggiunto una storica vittoria referendaria. Con un’altra conseguenza inattesa: mettere radici nel paese profondo, tradizionalmente estraneo alle mobilitazioni

Cartoline da Cipro

05/11/2021 -  Fabio Fiori

Un viaggio in bici, svolto lo scorso agosto, raccontato alla maniera di una volta. Iniziamo con una prima lettera e con una mappa interattiva che raccoglie le prime dieci cartoline

Nikola Kovačević, dalla parte dei rifugiati

04/11/2021 -  Nicola Dotto Belgrado

Nikola Kovačević, avvocato per i diritti umani di Belgrado, è il vincitore per l’Europa del “Premio Nansen 2021”, il prestigioso riconoscimento per “l'eccellente servizio offerto alla causa dei rifugiati”, istituito dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati. È la prima volta in assoluto per un rappresentante dei Balcani occidentali

“VivaBiH”: vegani in Bosnia Erzegovina

21/10/2021 -  Nicola Dotto

“VivaBiH” è la prima organizzazione che si batte per i diritti degli animali registrata in Bosnia Erzegovina. Dal 2016, attraverso progetti e campagne mediatiche, persegue la completa abolizione dei sistemi che sfruttano tutti gli animali, promuovendo il veganismo. Un’intervista

Serbia-Croazia: l’amore oltre le frontiere

13/10/2021 -  Anja Kožul

Lei è serba, si è trasferita in Croazia; lui è croato, si è spostato in Serbia. Come vivono queste coppie che hanno superato i confini grazie all’amore? Come si viene accolti nel paese d'adozione? Piuttosto bene, sentendo loro

Jovanka Broz a colori

12/10/2021 -  Luciano Panella

“Jovanka Broz – a colori”, questo il titolo della mostra che è stata inaugurata la settimana scorsa presso la sede di Belgrado della Radio Televisione Serba e che sarà visitabile fino al 30 novembre

Georg Weifert e il birrificio più antico dei Balcani

04/10/2021 -  Nicola Dotto Belgrado

Georg Weifert nato a Pančevo sotto l’allora Impero austro-ungarico - da una famiglia di origini tedesche - è stato un industriale visionario; le sue gesta e la storia della sua famiglia si legano indissolubilmente alla città natale e al birrificio più vecchio di tutti i Balcani

Romania: stipendi bassi, mancano lavoratori

28/09/2021 -  Mihaela Iordache

I romeni se ne vanno all'estero, alla ricerca di una vita più dignitosa e le autorità per sopperire all'anemia di lavoratori aprono all'Asia e all'Africa. Proprio la carenza di manodopera potrebbe vanificare gli investimenti per la ripresa post Covid-19

“Sclavanie”, la Slavia friulana si racconta

24/09/2021 -  Martina Napolitano

“Sclavanie”, di Davide Degano, è un progetto etnografico e fotografico lanciato nel 2017 e ora divenuto libro che ci porta alla scoperta di villaggi montani tra il confine italiano e sloveno. Abbiamo intervistato l'autore

Internet in Europa è sempre più veloce, ma non per tutti

22/09/2021 -  Federico CarusoOrnaldo Gjergji

Nell’ultimo anno e mezzo la velocità di navigazione in Europa è aumentata di oltre la metà. Aumenta però il divario tra centri e periferie e tra i paesi del Nord Europa e quelli del Sud-Est

Nikola Tesla, angelo della scienza nel calderone balcanico

13/09/2021 -  Božidar Stanišić

Nel luglio di quest'anno, la Commissione monetaria della Banca nazionale croata ha proposto la figura di Nikola Tesla come motivo sulle monete in euro. Un episodio che ha sollevato non poche polemiche e un botta e risposta tra Croazia e Serbia

“Ada Ciganlija”, il mare di Belgrado

10/09/2021 -  Nicola Dotto Belgrado

A pochi chilometri dal centro di Belgrado “Ada Ciganlija” è oggi la via di fuga dal caos cittadino più amata dai belgradesi, un’oasi verde dove fare sport, rilassarsi e in estate fare il bagno; in pochi conoscono però il suo turbolento passato

La Croazia si conta

07/09/2021 -  Giovanni Vale

Da metà settembre a metà ottobre è previsto in Croazia il censimento generale. In questi giorni è in atto una campagna dell'estrema destra per intimorire la minoranza serba. Sotto i riflettori anche lo spopolamento

Marija Jurić Zagorka, una icona femminista

03/09/2021 -  Daniela Fusari

E' stata la prima giornalista politica professionista in Croazia e nell’Europa sudorientale, una sostenitrice dei diritti delle donne, una delle scrittrici croate più lette di sempre. La storia di Marija Jurić Zagorka

Kosovo: l'arte, il nazionalismo e i lavoratori dell'edilizia

31/08/2021 -  Lirika Demiri

Hanno costruito le maggiori infrastrutture del Kosovo e sono stati sfruttati anche grazie alla retorica nazionalista. L'artista Doruntina Kastrati ha indagato nel mondo dei lavoratori edili del Kosovo. Kosovo 2.0 l'ha intervistata

Il Kosovo alle Olimpiadi: più del successo sportivo

18/08/2021 -  Ornaldo Gjergji

Dopo il successo nei Giochi Olimpici di Rio 2016, in cui il paese è riuscito a portare a casa un oro olimpico nel judo, a Tokyo il Kosovo fa il bis con due medaglie, sempre dal judo. Oltre al successo sportivo, il Kosovo ne giova anche in visibilità internazionale

A Cipro, la città fantasma di Varosha, sogno di rinascita e modello di ecologia

10/08/2021 -  Chloé Emmanouilidis

A Cipro la natura ha ormai ripreso possesso di Varosha, stazione balneare abbandonata dopo l'invasione turca del 1974. Il Famagusta Ecocity Project punta a ridarle vita creando il primo "ecovillaggio modello d'Europa". L'iniziativa si scontra però con lo stallo dei negoziati per la riunificazione dell'isola