Letteratura

Gli albanesi di Oliver Jens Schmitt, ora in italiano

02/09/2020 -  Albania News

Il Mulino ha pubblicato recentemente "Gli albanesi", saggio a firma di Oliver Jens Schmitt. Una recensione

La Turchia ha perso la sua Adalet

31/08/2020 -  Tina Maraucci

Un ricordo di Adalet Ağaoğlu, una delle penne più brillanti della letteratura turca che ha costantemente centrato la sua riflessione sul rapporto tra individuo, società e potere lasciandosi guidare dalla psicologia dei suoi personaggi

Noi diversi

28/08/2020 -  Diego Zandel

Una scrittura che rivela la frequentazione di Proust e di Nabokov, un libro noir insolito, che ci accompagna a scoprire i destini di Vladimir e Vanja. Una recensione di "Noi diversi", romanzo dello scrittore serbo Veselin Marković

Malafekas: il pulp è il prodotto naturale di un paese in crisi

27/07/2020 -  Elvira Krithari Atene

Tempi di crisi generano personaggi pulp, immersi nella necessità dell'azione, armati di un linguaggio realista e senza fronzoli. Un'intervista allo scrittore greco Makis Malafekas, autore de “L'uomo che guardava il quadro”

Miloš Crnjanski, l'albatros di una nuova sensibilità

15/06/2020 -  Božidar Stanišić

È un invito a ripensare radicalmente l'eurocentrismo che domina l’arte e la cultura questa recensione di Diario di un reduce di Miloš Crnjanski, uscito recentemente per i tipi di Elliot Edizioni

I vincitori del premio UE per la letteratura

22/05/2020

Lo scorso 19 maggio la commissaria Ue Mariya Gabriel ha annunciato i 13 vincitori del premio europeo 2020 a sostegno di scrittori emergenti. Quest'anno, i vincitori di paesi del sudest europeo sono sei, provenienti da Bosnia Erzegovina, Cipro, Croazia, Kosovo, Macedonia del Nord e Montenegro.

Questa terra unica, il monito di Rudi Supek

05/05/2020 -  Božidar Stanišić

Ai tempi del Covid-19 una riflessione sul libro “Questa terra unica“ di Rudi Supek (1913-1993). Un pensatore di rara sensibilità, che invoca la terza rivoluzione, quella ecologica

Lussinpiccolo, l'isola perduta di Sepúlveda

30/04/2020 -  Luis Sepúlveda

Il grande scrittore Luis Sepúlveda è morto il 16 aprile nell'ospedale di Oviedo in Spagna a causa del Covid-19. Nel suo libro "Le rose di Atacama" ha dedicato un intenso racconto a Lussinpiccolo, a cui era molto legato. Lo pubblichiamo in sua memoria

Balcani: cultura a distanza di sicurezza

30/04/2020 -  Đorđe Krajišnik

Il critico musicale di Kosovo 2.0 ha selezionato i migliori eventi culturali on-line della regione dei Balcani

Darko Cvijetić e l'ascensore di Schindler

23/04/2020 -  Edvard Cucek

Sono dei veri e propri "paesini verticali". Con matrimoni, litigi, amicizie e funerali. Nel nuovo romanzo di Darko Cvijetić la pulizia etnica a Prijedor vista dall'interno di un condominio

Michajlo Draj-Hmara: la poesia ucraina nei gulag di Stalin

22/04/2020 -  Martina Napolitano

Michajlo Draj-Hmara, vissuto a cavallo tra '800 e '900, è una figura poco nota del panorama letterario dell'Ucraina. Accusato di attività controrivoluzionaria e di nazionalismo morì in Siberia, nei gulag di Stalin

Letteratura: il miracolo di respirare

21/04/2020 -  Diego Zandel

Un romanzo che seppur scritto nel 2009 è di sorprendente attualità per le forti analogie con quanto sta accadendo in questo periodo. Lo scrittore greco Dimitris Sotakis narra la vicenda surreale che costringe il protagonista del romanzo prigioniero in casa propria

Senza confini

15/04/2020 -  Francesco Marilungo

Il noir squisitamente adriatico, di Veit Heinichen, ha una nuova protagonista: la commissaria di polizia Xenia Ylenia Zannier. E Grado diviene centro di una rosa dei venti che va da Berlino alla Siria, da Roma a Zagabria

Slobodan Šnajder, la riparazione del mondo

28/01/2020 -  Diego Zandel

Un romanzo che racconta l'epopea di quei tedeschi che nel 1769 furono spinti dall’imperatrice Maria Teresa a trasferirsi in Slavonia. Recensione

Kiš, l’Europa e noi

15/10/2019 -  Božidar Stanišić

Oggi ricorre il trentennale della scomparsa di Danilo Kiš (1935-1989), l’ultimo grande scrittore jugoslavo. Il commento di Božidar Stanišić

Turchia: labirinto

19/09/2019 -  Francesco Marilungo

Un salto da un ponte sul Bosforo e la perdita di memoria. Boratin, il protagonista di questo libro di Burhan Sönmez, si trova improvvisamente senza un passato. Un vantaggio? Una condanna?

Cipro: un album di storie

12/09/2019 -  Diego Zandel

Un libro dove le vicende pubbliche, private, intime, si arrotolano su se stesse, raccontando la tragica storia recente di Cipro. Una recensione

Hotel Tito

19/08/2019 -  Diego Zandel

L'assedio di Vukovar, la fuga dalla città, la difficile convivenza coi parenti e infine l'Hotel Tito a Kumrovec, villaggio natale di Josip Broz Tito. Una recensione del romanzo di Ivana Bodrožić

Marina Abramović o “l’art c’est moi”

14/06/2019 -  Božidar Stanišić

Un racconto ironico e curioso con cui lo scrittore Božidar Stanišić, stimolato dalle domande incalzanti di un interlocutore, pone in discussione l'arte della nota performer mondiale Marina Abramović

Daša Drndić, Leica format

29/03/2019 -  Diego Zandel

“Leica format” è il libro di una scrittrice croata che non ha mai rinunciato al suo essere jugoslava, Daša Drndić. Recensione

Inseparabili. Due gemelli nel Caucaso

21/02/2019 -  Maria Elena Murdaca

Gli spunti autobiografici di Anatolij Pristavkin danno spessore alla storia di due orfani russi che si ritrovano coinvolti nelle tragiche vicende del 1944 conseguenti alla deportazione forzata dei ceceni ad opera di Stalin

Personaggi letterari: Baj Ganjo

21/12/2018 -  Božidar Stanišić

Un omaggio allo scrittore bulgaro Aleko Konstantinov (1863-1897), autore del romanzo “Baj Ganjo” e dell’omonimo personaggio immortale della letteratura bulgara ed europea

Grecia: accademici, politici e detective

12/06/2018 -  Gilda Lyghounis

Petros Markaris e Margaret Doody sono due noti autori di gialli. Gli ultimi due loro libri raccontano rispettivamente di omicidi nell’Ellade della crisi indagati dal commissario Kostas Charitos e di Grecia antica con indagini svolte addirittura dal filosofo Aristotele

Alki Zei: la tigre in vetrina

23/05/2018 -  Diego Zandel

Grecia,1936, la dittatura di Metaxas e gli occhi di una bambina. La tigre in vetrina, il libro di esordio della scrittrice per ragazzi Alki Zei, uscito in Italia nel 1978 per Einaudi, è stato recentemente rieditato da Salani nella traduzione di Marisa Aboaf Lorenzi

Balcanica, una penisola in letteratura

16/04/2018 -  Davide Sighele

Un libro che è anche - ma non certo solamente - la storia di un cammino comune fatto da Diego Zandel e noi di Osservatorio Balcani e Caucaso. Una recensione

Il doppio di Daša Drndić

26/01/2018 -  Giuliano Geri

La scrittrice zagabrese Daša Drndić ci regala ancora una volta una prosa avvolgente, incalzante, a tratti ossessiva, ricca di iterazioni e analogie. "Il doppio" è un romanzo dall’articolata e sofisticata struttura narrativa

Elvis Malaj: l'altro, un nostro simile

02/01/2018 -  Gabriele Santoro

Ha esordito nel 2017 con la raccolta di racconti Dal tuo terrazzo si vede casa mia. Elvis Malaj si è trasferito con la famiglia in in Italia a 15 anni. Ora la lingua del suo scrivere è l'italiano. Un incontro

Martin Krpan e il Salone del libro di Lubiana

30/11/2017 -  Luciano Panella

La Slovenia è considerato un paese di lettori "forti". Nonostante questo il mercato editoriale è in questi anni in continua decrescita. Un punto sulla situazione a seguito della recente edizione del Salone del libro di Lubiana

Bora scura

29/09/2017 -  Diego Zandel

Bora scura è un romanzo che racconta in maniera avvincente le complesse vicende del confine orientale, ancor oggi foriere di polemiche quando non di odi di parte

Nel segno dei classici: vita nella tomba

15/09/2017 -  Diego Zandel

Mondadori lo pubblicò 52 anni fa ed era ormai introvabile. Ripubblicato in Italia, da Asterios, "La vita nella tomba" di Stratis Myrivilis. Una storia ambientata sui campi di battaglia delle Guerre Balcaniche. Una recensione