Letteratura

La cicala di Belgrado

20/04/2021 -  Vittorio Filippi

Marina Lalović è tra le voci di Radio 3 Mondo. Ha recentemente pubblicato un libro, edito dalla casa editrice Bottega Errante, dal titolo "La cicala di Belgrado". Vi racconta la sua Belgrado e quanto è successo dopo aver deciso di lasciarla. Recensione

Branko Miljković, il principe dei poeti

22/03/2021 -  Miloš Đošić

Uno dei poeti più conosciuti e talentuosi di tutta la ex Jugoslavia, noto anche nell'ex blocco sovietico. Nato a Niš nel 1934, Miljković morì a soli 27 anni nel 1961. Lo ricordiamo in occasione della Giornata mondiale della poesia, tenutasi ieri

Storia dell'Adriatico

19/03/2021 -  Matteo Pioppi

Non un normale saggio storico perché racchiude in sé la poesia della conoscenza e la qualità del libro di avventura. Una recensione di “Storia dell’Adriatico. Un mare e la sua civiltà” di Egidio Ivetic

Mileva e Dora: Slavenka Drakulić racconta i suoi ultimi romanzi

08/03/2021 -  Veronica Tosetti

"Ciò che le donne hanno imparato dopo il 1989 è che i diritti delle donne non sono mai garantiti per sempre. Possono sempre essere revocati, come vediamo con il diritto all’aborto in Polonia ora. Più cresce il nazionalismo in una società, meno diritti per le donne ci sono". Un'intervista alla scrittrice e giornalista Slavenka Drakulić

Il tempo che esplode di Faruk Šehić

18/02/2021 -  Veronica Tosetti

"Racconti ad orologeria" di Faruk Šehić fa parte di quei libri di rielaborazione post-bellica: ma è uno dei pochi a concentrarsi sull’interiorità del protagonista. Prendendo in prestito le immagini surreali del sogno e il linguaggio effimero della poesia l'autore riesce a restituire almeno parte di quel tragico vissuto

L'arte croata nel suo splendore

16/02/2021 -  Diego Zandel

Un'opera che rappresenta un excursus del tutto unico e originale sui principali pittori e scultori croati. Ne è autrice Svjetlana Lipanović

Dizionario dei Chazari

01/02/2021 -  Diego Zandel

Riproposto con una nuova traduzione a firma di Alice Parmeggiani il "Dizionario dei Chazari" del maestro del postmodernismo serbo Milorad Pavić. Una recensione

La polvere del mondo: partire è come nascere un'altra volta

29/01/2021 -  Fabio Fiori

Una recensione che percorre l'impatto sensuale di "La polvere del mondo", capolavoro di Nicolas Bouvier da poco ripubblicato da Feltrinelli dopo essere uscito per la prima volta in Italia nel 2009 grazie a Diabasis

Lungo il Danubio in bicicletta

18/01/2021 -  Diego Zandel

A due ruote dal Mare del Nord sino a Belgrado, seguendo, a partire da Vienna, il corso del Danubio. Un viaggio raccontato da Enrico Brizzi in "Buone notizie dal Vecchio Mondo". Una recensione

L'Istria che bussa alle porte

08/01/2021 -  Veronica Tosetti

Lingua, cibo, paesaggio sono - secondo Paolo Rumiz - gli elementi costitutivi dell’ethnos, che si contrappone al concetto moderno di stato-nazione: un popolo che si riconosce in un luogo attraverso le proprie caratteristiche peculiari ma che non sono fisse, al contrario sono in continuo divenire

Il mondo greco in due libri

17/12/2020 -  Diego Zandel

Due libri le cui strade si incrociano a accompagnano, per raccontare come la lingua greca appartenga alla nostra contemporaneità. Una recensione doppia di "Le porte del mito" di Maria Grazia Ciani e "Le parole della nostra storia" di Giorgio Ieranò

L'isola del crollo

02/11/2020 -  Diego Zandel

Un ex marito, l'isola di Veglia in Croazia, due donne, una delle quali ossessionata dall'altra. Una recensione di “L’isola del crollo” della scrittrice bulgara Ina Vălčanova, Premio Europeo per la Letteratura 2017

Oblio ed esilio: sopravvivere in tempo di pace nell’America pre-Trump

22/10/2020 -  Veronica Tosetti

Un romanzo fortemente autobiografico, che narra la nostalgia, nominandola poco. E' nelle librerie Me’med, la bandana rossa e il fiocco di neve, l’ultimo romanzo di Semezdin Mehmedinović

Gli albanesi di Oliver Jens Schmitt, ora in italiano

02/09/2020 -  Albania News

Il Mulino ha pubblicato recentemente "Gli albanesi", saggio a firma di Oliver Jens Schmitt. Una recensione

La Turchia ha perso la sua Adalet

31/08/2020 -  Tina Maraucci

Un ricordo di Adalet Ağaoğlu, una delle penne più brillanti della letteratura turca che ha costantemente centrato la sua riflessione sul rapporto tra individuo, società e potere lasciandosi guidare dalla psicologia dei suoi personaggi

Noi diversi

28/08/2020 -  Diego Zandel

Una scrittura che rivela la frequentazione di Proust e di Nabokov, un libro noir insolito, che ci accompagna a scoprire i destini di Vladimir e Vanja. Una recensione di "Noi diversi", romanzo dello scrittore serbo Veselin Marković

Malafekas: il pulp è il prodotto naturale di un paese in crisi

27/07/2020 -  Elvira Krithari Atene

Tempi di crisi generano personaggi pulp, immersi nella necessità dell'azione, armati di un linguaggio realista e senza fronzoli. Un'intervista allo scrittore greco Makis Malafekas, autore de “L'uomo che guardava il quadro”

Miloš Crnjanski, l'albatros di una nuova sensibilità

15/06/2020 -  Božidar Stanišić

È un invito a ripensare radicalmente l'eurocentrismo che domina l’arte e la cultura questa recensione di Diario di un reduce di Miloš Crnjanski, uscito recentemente per i tipi di Elliot Edizioni

I vincitori del premio UE per la letteratura

22/05/2020

Lo scorso 19 maggio la commissaria Ue Mariya Gabriel ha annunciato i 13 vincitori del premio europeo 2020 a sostegno di scrittori emergenti. Quest'anno, i vincitori di paesi del sudest europeo sono sei, provenienti da Bosnia Erzegovina, Cipro, Croazia, Kosovo, Macedonia del Nord e Montenegro.

Questa terra unica, il monito di Rudi Supek

05/05/2020 -  Božidar Stanišić

Ai tempi del Covid-19 una riflessione sul libro “Questa terra unica“ di Rudi Supek (1913-1993). Un pensatore di rara sensibilità, che invoca la terza rivoluzione, quella ecologica

Lussinpiccolo, l'isola perduta di Sepúlveda

30/04/2020 -  Luis Sepúlveda

Il grande scrittore Luis Sepúlveda è morto il 16 aprile nell'ospedale di Oviedo in Spagna a causa del Covid-19. Nel suo libro "Le rose di Atacama" ha dedicato un intenso racconto a Lussinpiccolo, a cui era molto legato. Lo pubblichiamo in sua memoria

Balcani: cultura a distanza di sicurezza

30/04/2020 -  Đorđe Krajišnik

Il critico musicale di Kosovo 2.0 ha selezionato i migliori eventi culturali on-line della regione dei Balcani

Darko Cvijetić e l'ascensore di Schindler

23/04/2020 -  Edvard Cucek

Sono dei veri e propri "paesini verticali". Con matrimoni, litigi, amicizie e funerali. Nel nuovo romanzo di Darko Cvijetić la pulizia etnica a Prijedor vista dall'interno di un condominio

Michajlo Draj-Hmara: la poesia ucraina nei gulag di Stalin

22/04/2020 -  Martina Napolitano

Michajlo Draj-Hmara, vissuto a cavallo tra '800 e '900, è una figura poco nota del panorama letterario dell'Ucraina. Accusato di attività controrivoluzionaria e di nazionalismo morì in Siberia, nei gulag di Stalin

Letteratura: il miracolo di respirare

21/04/2020 -  Diego Zandel

Un romanzo che seppur scritto nel 2009 è di sorprendente attualità per le forti analogie con quanto sta accadendo in questo periodo. Lo scrittore greco Dimitris Sotakis narra la vicenda surreale che costringe il protagonista del romanzo prigioniero in casa propria

Senza confini

15/04/2020 -  Francesco Marilungo

Il noir squisitamente adriatico, di Veit Heinichen, ha una nuova protagonista: la commissaria di polizia Xenia Ylenia Zannier. E Grado diviene centro di una rosa dei venti che va da Berlino alla Siria, da Roma a Zagabria

Slobodan Šnajder, la riparazione del mondo

28/01/2020 -  Diego Zandel

Un romanzo che racconta l'epopea di quei tedeschi che nel 1769 furono spinti dall’imperatrice Maria Teresa a trasferirsi in Slavonia. Recensione

Kiš, l’Europa e noi

15/10/2019 -  Božidar Stanišić

Oggi ricorre il trentennale della scomparsa di Danilo Kiš (1935-1989), l’ultimo grande scrittore jugoslavo. Il commento di Božidar Stanišić

Turchia: labirinto

19/09/2019 -  Francesco Marilungo

Un salto da un ponte sul Bosforo e la perdita di memoria. Boratin, il protagonista di questo libro di Burhan Sönmez, si trova improvvisamente senza un passato. Un vantaggio? Una condanna?

Cipro: un album di storie

12/09/2019 -  Diego Zandel

Un libro dove le vicende pubbliche, private, intime, si arrotolano su se stesse, raccontando la tragica storia recente di Cipro. Una recensione