Letteratura

Europa bella, amata e dannata

29/12/2021 -  Fabio Fiori

Un viaggio da oriente verso occidente, in barca. A bordo Evropa, una fuggiasca siriana, e quattro cavalieri: Petros il nocchiero greco, Ulivi il cuoco turco, Sam il nostromo francese e il narratore. In libreria "Canto per l'Europa", di Paolo Rumiz. Una recensione

Dragan Velikić, il quaderno scomparso a Vinkovci

16/12/2021 -  Diego Zandel

Per l'autore di questa recensione "Il quaderno scomparso a Vinkovci" di Dragan Velikić non è un libro qualunque: Zandel e Velikić hanno in comune la stessa "piccola patria". Un libro che quindi chiama inevitabilmente al dialogo

Mansarda, nuova collana di Infinito Edizioni

10/12/2021 -  Anita Vuco

Mansarda è la nuova collana di Infinito Edizioni, diretta da Anita Vuco, con la quale si vuole far sentire nel senso più ampio del termine la diversità di voci letterarie balcaniche e dei paesi limitrofi, inclusi quelli del Mediterraneo orientale. Riprendiamo la presentazione della collana

“La cena” di Božidar Stanišić

25/11/2021 -  Aleksandra Ivić

È uscito in questi giorni, per i tipi di Marotta&Cafiero, il nuovo libro di racconti dello scrittore Božidar Stanišić – La cena. Avanzi dell’ex-Jugoslavia, nella traduzione di Alice Parmeggiani. Una recensione

Il quaderno di Radoslav e altre storie della Seconda guerra mondiale

24/11/2021 -  Eugenio Berra

Esce oggi in libreria il nuovo volume di Aleksandar Zograf dal titolo "Il quaderno di Radoslav e altre storie della Seconda guerra mondiale" edito dalla casa editrice OO1 di Torino. Pubblichiamo una scheda introduttiva al volume e la copertina

Mirjana Mitrović racconta Milena Pavlović Barilli

05/11/2021 -  Aleksandra Ivić

Un’artista talentuosa che trascorse una vita di passioni e viaggi, tra la Belgrado, Parigi, Roma e New York. A Milena Pavlović Barilli, nata il 5 novembre del 1909, la scrittrice Mirjana Mitrović ha dedicato due libri, uno di recentissima uscita. Le abbiamo quindi chiesto di raccontarci la vita breve ma intesa dell'artista serba

Mario Boccia: la lezione di vita dalla fioraia di Sarajevo

27/08/2021 -  Nicole Corritore

"Di dove sei? Sono nata a Sarajevo. Come ti chiami? Fioraia". Mario Boccia, fotografo e giornalista, considera queste due risposte ricevute da una sarajevese nel febbraio 1992, una lezione di vita. Da quell'incontro è nato il libro "La fioraia di Sarajevo", con suoi testi e illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini. Lo abbiamo intervistato

Le fiamme dei Balcani

20/08/2021 -  Diego Zandel

Amore e guerra, passato e presente, si alternano all’interno di una storia che prende spunto dalle tragedie che hanno attraversato i Balcani, tragedie a cui la intensa storia d’amore di Ivan e di Mirna cercheranno di dare una via di uscita. Una recensione

Izet Sarajlić per Sarajevo, un libro d’amore

28/07/2021 -  Predrag Finci

Un'antologia che raccoglie gli scritti inediti di numerosi autori dedicati a Izet Sarajlić, tra i più noti poeti bosniaci. Il volume in due lingue, italiano e bosniaco, è edito da Il Foglio, contiene anche inediti del poeta sarajevese nonché gli splendidi disegni del miglior ritrattista bosniaco Mario Mikulić

La Jugoslavia che esiste ancora: intervista a Giacomo Scotti

01/07/2021 -  Veronica Tosetti

Giacomo Scotti ritorna nelle librerie con il volume "Jugoslavia, il paese che non c’è più", continuazione del precedente “Si chiamava Jugoslavia”. A trent'anni dall'inizio della sua dissoluzione, un viaggio sentimentale attraverso un paese che pulsa ancora nei ricordi di chi l'ha vissuto

Oto Horvat: le lingue, il nostro lessico interiore

28/06/2021 -  Marija Bradaš

Come nella sua poesia, anche nello scrivere prosa Oto Horvat parte sempre da un'immagine. Lo abbiamo incontrato in occasione dell'uscita in Italia per Stilo Editrice del suo "Sabo si è fermato"

Corpi in transizione: intervista a Alexandra Dejoli

24/06/2021 -  Veronica Tosetti

Cosa significava essere transgender nella Jugoslavia di Tito? E nell'Italia di oggi? Un'intervista all'autrice di "Sotto il segno della stella"

La vita comincia venerdì

07/06/2021 -  Diego Zandel

13 giorni del 1897. È questo il lasso temporale in cui si svolge la vicenda narrata nel libro "La vita comincia venerdì" di Ioana Pârvulescu che ci fornisce uno straordinario spaccato sulla Bucarest del tempo. Una recensione

Andrić e il guazzabuglio romanzesco di Svetislav Basara

24/05/2021 -  Božidar Stanišić

Un'accesa critica al romanzo Kontraendorfin dello scrittore e giornalista serbo Svetislav Basara, vincitore del premio NIN come miglior romanzo scritto in lingua serba nel 2020. Stanišić vi vede la volgarizzazione e decadenza della letteratura

Belgrado oltre gli stereotipi: intervista a Marina Lalović

18/05/2021 -  Veronica Tosetti

"Ho cercato di raccontare una città che ha vissuto il periodo peggiore della propria storia in un decennio, che guarda caso era il mio ultimo decennio vissuto nella città in cui sono nata, in un paese che non esiste più. "Marina Lalović, La cicala di Belgrado (Bottega Errante Editore)

La cicala di Belgrado

20/04/2021 -  Vittorio Filippi

Marina Lalović è tra le voci di Radio 3 Mondo. Ha recentemente pubblicato un libro, edito dalla casa editrice Bottega Errante, dal titolo "La cicala di Belgrado". Vi racconta la sua Belgrado e quanto è successo dopo aver deciso di lasciarla. Recensione

Branko Miljković, il principe dei poeti

22/03/2021 -  Miloš Đošić

Uno dei poeti più conosciuti e talentuosi di tutta la ex Jugoslavia, noto anche nell'ex blocco sovietico. Nato a Niš nel 1934, Miljković morì a soli 27 anni nel 1961. Lo ricordiamo in occasione della Giornata mondiale della poesia, tenutasi ieri

Storia dell'Adriatico

19/03/2021 -  Matteo Pioppi

Non un normale saggio storico perché racchiude in sé la poesia della conoscenza e la qualità del libro di avventura. Una recensione di “Storia dell’Adriatico. Un mare e la sua civiltà” di Egidio Ivetic

Mileva e Dora: Slavenka Drakulić racconta i suoi ultimi romanzi

08/03/2021 -  Veronica Tosetti

"Ciò che le donne hanno imparato dopo il 1989 è che i diritti delle donne non sono mai garantiti per sempre. Possono sempre essere revocati, come vediamo con il diritto all’aborto in Polonia ora. Più cresce il nazionalismo in una società, meno diritti per le donne ci sono". Un'intervista alla scrittrice e giornalista Slavenka Drakulić

Il tempo che esplode di Faruk Šehić

18/02/2021 -  Veronica Tosetti

"Racconti ad orologeria" di Faruk Šehić fa parte di quei libri di rielaborazione post-bellica: ma è uno dei pochi a concentrarsi sull’interiorità del protagonista. Prendendo in prestito le immagini surreali del sogno e il linguaggio effimero della poesia l'autore riesce a restituire almeno parte di quel tragico vissuto

L'arte croata nel suo splendore

16/02/2021 -  Diego Zandel

Un'opera che rappresenta un excursus del tutto unico e originale sui principali pittori e scultori croati. Ne è autrice Svjetlana Lipanović

Dizionario dei Chazari

01/02/2021 -  Diego Zandel

Riproposto con una nuova traduzione a firma di Alice Parmeggiani il "Dizionario dei Chazari" del maestro del postmodernismo serbo Milorad Pavić. Una recensione

La polvere del mondo: partire è come nascere un'altra volta

29/01/2021 -  Fabio Fiori

Una recensione che percorre l'impatto sensuale di "La polvere del mondo", capolavoro di Nicolas Bouvier da poco ripubblicato da Feltrinelli dopo essere uscito per la prima volta in Italia nel 2009 grazie a Diabasis

Lungo il Danubio in bicicletta

18/01/2021 -  Diego Zandel

A due ruote dal Mare del Nord sino a Belgrado, seguendo, a partire da Vienna, il corso del Danubio. Un viaggio raccontato da Enrico Brizzi in "Buone notizie dal Vecchio Mondo". Una recensione

L'Istria che bussa alle porte

08/01/2021 -  Veronica Tosetti

Lingua, cibo, paesaggio sono - secondo Paolo Rumiz - gli elementi costitutivi dell’ethnos, che si contrappone al concetto moderno di stato-nazione: un popolo che si riconosce in un luogo attraverso le proprie caratteristiche peculiari ma che non sono fisse, al contrario sono in continuo divenire

Il mondo greco in due libri

17/12/2020 -  Diego Zandel

Due libri le cui strade si incrociano a accompagnano, per raccontare come la lingua greca appartenga alla nostra contemporaneità. Una recensione doppia di "Le porte del mito" di Maria Grazia Ciani e "Le parole della nostra storia" di Giorgio Ieranò

L'isola del crollo

02/11/2020 -  Diego Zandel

Un ex marito, l'isola di Veglia in Croazia, due donne, una delle quali ossessionata dall'altra. Una recensione di “L’isola del crollo” della scrittrice bulgara Ina Vălčanova, Premio Europeo per la Letteratura 2017

Oblio ed esilio: sopravvivere in tempo di pace nell’America pre-Trump

22/10/2020 -  Veronica Tosetti

Un romanzo fortemente autobiografico, che narra la nostalgia, nominandola poco. E' nelle librerie Me’med, la bandana rossa e il fiocco di neve, l’ultimo romanzo di Semezdin Mehmedinović

Gli albanesi di Oliver Jens Schmitt, ora in italiano

02/09/2020 -  Albania News

Il Mulino ha pubblicato recentemente "Gli albanesi", saggio a firma di Oliver Jens Schmitt. Una recensione

La Turchia ha perso la sua Adalet

31/08/2020 -  Tina Maraucci

Un ricordo di Adalet Ağaoğlu, una delle penne più brillanti della letteratura turca che ha costantemente centrato la sua riflessione sul rapporto tra individuo, società e potere lasciandosi guidare dalla psicologia dei suoi personaggi