Migrazioni

Bulgaria: Kapka Kassabova, narratrice d'identità molteplici

19/02/2020 -  Laurent Geslin

Nel suo romanzo "Confine" Kapka Kassabova esplora le terre di confine tra Bulgaria, Grecia e Turchia. In quelle foreste i Traci cercavano l’oro, i naufraghi del blocco sovietico tentavano un approdo ad ovest e ora, i pochi rimasti, provano ad immaginare una sostenibilità futura

Romania, paura immigrati

18/02/2020 -  Christian Elia

In un forno di Ditrău, cittadina della Transilvania a maggioranza ungherese, lavoravano due operai dello Sri Lanka. La popolazione locale, sindaco in testa, ha fatto in modo che venissero allontanati. Una vicenda in cui si interseca emigrazione, scarsi diritti sul lavoro e razzismo

Tuzla, la stazione sulla rotta balcanica

17/02/2020 -  Alfredo Sasso Tuzla

La Bosnia Erzegovina si sta lentamente convertendo in una zona-cuscinetto per i migranti. La situazione a Tuzla è al limite dell'emergenza. Lo scaricabarile istituzionale per fortuna è compensato efficacemente dagli attori della società civile locale. Ancora per quanto?

Dal Ruanda ai Balcani, ai campi di detenzione libici, greci e turchi

06/02/2020

La tragica attualità degli stupri di guerra e la soggettività delle donne in tre giorni di incontri che si tengono a Roma tra il 22 febbraio e il 4 aprile su iniziativa, tra gli altri, dell'associazione "Bosna u Srcu. Comunità di Bosnia Erzegovina Roma-Italia"

Diario da Idomeni. Lungo la rotta balcanica

04/02/2020

Il 5 febbraio a Bari, presso la Mediateca regionale pugliese, si tiene la presentazione del libro e della mostra fotografica “Diario da Idomeni. Lungo la rotta balcanica”, del fotografo Andrea D’Aversa che sarà presente all'incontro, dedicata al mondo dei diritti sull’immigrazione

Grecia: come sta cambiando la politica sull'asilo

04/02/2020 -  Eleni Stamatoukou Salonicco

Lo scorso anno i conservatori sono tornati al potere in Grecia. Il loro approccio verso l’immigrazione prevede molti più controlli e vincoli per i richiedenti asilo: il governo sostiene che così il sistema diventerà più efficiente, ma alcune organizzazioni non governative sono scettiche

Allargamento, emigrazione, scambi commerciali: i Balcani e la Brexit

04/02/2020 -  Philippe BertinchampsFlorentin CassonnetJean-Arnault DérensAlexandre LévyMarina Rafenberg

Quali i diritti per le centinaia di migliaia di romeni che risiedono nel Regno Unito? E per quanto riguarda i pensionati inglesi in Bulgaria? E quanta è la voglia di entrare nell'Ue ora che il Regno Unito se ne va? La Brexit vista dai Balcani

Raccontare i Balcani: questioni regionali e rapporti internazionali

30/01/2020 -  Redazione

La situazione dell’informazione nei Balcani occidentali e le pressioni delle élite politiche locali. Resoconto del quarto panel della conferenza “Italia e Bosnia Erzegovina: Balcani ed UE da un secolo all’altro” svoltasi a Sarajevo il 28 e 29 novembre scorsi, co-promossa da Ambasciata d'Italia a Sarajevo e OBCT/CCI

Ue: 7% dei minori sono stranieri

17/01/2020 -  Lazlo Arato

Il numero di cittadini al di sotto dei 19 anni che vive in uno stato membro diverso da quello di nascita è aumentato di circa 500mila unità negli ultimi cinque anni. La maggior parte dei minori stranieri presenti nell'Unione europea proviene da paesi non UE, dall'Afghanistan all'Albania

Grecia: campi profughi affollati e isolati

14/01/2020 -  Eleni Stamatoukou Salonicco

Benché se ne parli meno, oltre centomila migranti e rifugiati sono ancora presenti in Grecia. Molti di loro vivono per lunghi periodi in centri di prima accoglienza, che però si trovano in aree remote e scarsamente servite

Gli indiani d'Armenia

30/12/2019 -  Armine Avetysian

Il numero di stranieri che immigrano in Armenia per lavoro è in costante crescita. Tra questi anche cittadini indiani. Migliaia sono arrivati nel paese nei primi nove mesi del 2019

L’emergenza migranti a Ventimiglia

18/12/2019 -  Ornaldo Gjergji

Ventimiglia è diventata città simbolo di tutte le contraddizioni che il fenomeno migratorio verso l’Unione europea sta portando alla luce. Attraverso l’analisi del contenuto dei media locali un quadro della situazione

I media bosniaci e la visione distorta sui migranti

13/12/2019 -  Belma Buljubašić Sarajevo

In Bosnia Erzegovina la crisi legata alla presenza di migranti occupa quotidianamente le pagine di cronaca. Ma come ne parlano i media bosniaci? Quali sono le reazioni dei cittadini? Un'analisi dettagliata del Media Centar di Sarajevo

Bosnia, dopo Vučjak

12/12/2019 -  Nicole Corritore

Il campo di Vučjak nei pressi di Bihać è stato finalmente sgomberato. Un campo che la Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa Dunja Mijatović, che vi si era recata in missione la settimana scorsa, aveva definito una vergogna. Ma i problemi legati al flusso di migranti sono lontani da una soluzione

La crisi dei migranti in Bosnia Erzegovina

10/12/2019 -  Ahmed Burić Sarajevo

La crisi dei migranti in Bosnia Erzegovina ha raggiunto livelli drammatici. Dunja Mijatović, Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa, di recente è stata in BiH e ha rilasciato una conferenza stampa per denunciare la grave situazione sul campo

Balcani, sognando un futuro altrove

06/12/2019 -  Majlinda AliuAleksandar ManasievAleksandra Bogdani Dušan MladjenovićMilica Marinović

Sono in tanti, soprattutto giovani e qualificati, a emigrare o sognare di emigrare dai Balcani verso altri paesi europei. Un fenomeno che mette a rischio interi settori dell'economia e necessita di risposte urgenti

Bosnia Erzegovina: migranti intrappolati senza via d’uscita

05/12/2019 -  Jean-Arnault Dérens Simon Rico

La denuncia, fortissima, è arrivata ieri da parte della Commissaria per i diritti umani del Coe Dunja Mijatović: "Va chiuso. Qui della gente morirà". Un reportage dal campo migranti di Vučjak, Bosnia Erzegovina

Croazia, lo strano caso dei due sportivi nigeriani

05/12/2019 -  Nicole Corritore

La notizia rimpalla subito sui media bosniaci e poi croati: due giovani sportivi nigeriani, invitati per una gara internazionale a Pola, non hanno mai fatto rientro in Nigeria. I due sono ora nel campo di accoglienza di Velika Kladuša e accusano la polizia croata di averli deportati da Zagabria in un bosco in Bosnia Erzegovina

Migrazioni: dalla Francia alla Serbia, e ritorno

04/12/2019 -  Léa Djenadi

Sanja e Vuk sono nati in Serbia, emigrati poi in Francia, prima di “ritornare a casa”. Grégory e Jelena sono invece nati in Francia ed hanno deciso di ritornare nel paese d'origine dei propri genitori. Un racconto a quattro voci

2019: fuga dai Balcani

21/11/2019 -  Francesca RolandiChristian Elia

Un fenomeno ad ondate e dai risvolti preoccupanti: la fuga di cervelli e di lavoratori dalla regione ex jugoslava. Un'analisi dei dati a disposizione

A due passi dalla fortezza Europa

12/11/2019 -  Federico FaloppaLuca Prestia

A Cuneo si apre in questi giorni la mostra fotografica Beyond the border realizzata da Luca Prestia e Federico Faloppa. Un loro reportage realizzato nell'agosto scorso in Bosnia Erzegovina, nei campi di accoglienza migranti di Vučjak e Bihać

Bosnia Erzegovina: nel paese dei villaggi fantasma

29/10/2019 -  Tatjana Čalić

È una catastrofe demografica inedita quella che sta colpendo la Bosnia Erzegovina. Il paese si sta svuotando ed in alcune zone manca la manodopera. E le autorità guardano in silenzio

Luoghi e volti delle migrazioni nel Friuli Venezia Giulia

Alcune delle fotografie realizzate da Paolo Youssef tra il 2015 ed il 2018 sui luoghi e sui volti delle migrazioni nel Friuli Venezia Giulia esposte dal 25 ottobre all'8 novembre 2019 a Cavò, Trieste nella mostra "Caosmosi, storie minime di nuomini novunque"

Rotta balcanica: nel 2019 un migrante su tre è minore

22/10/2019 -  Francesca Palmieri

Una tesi di laurea fornisce una panoramica relativa alla condizione dell’infanzia di migliaia di bambini che hanno vissuto e vivono tutt’oggi un percorso di migrazione. In particolare, il focus è sul percorso attraverso i Balcani. Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Ciobanovca: vivere in campagna

14/10/2019 -  Francesco BrusaAndrea Bonetti

Non è solo povertà il mondo rurale della Moldavia. Ma è indubbio che spopolamento e mancanza di servizi di base sono problemi molto gravi che stanno portando alla disgregazione socio-economica. Ancora poca la progettualità che va controcorrente

Quanti bulgari vivono in Europa?

09/10/2019 -  Yoanna IvanovaZornitsa StoilovaAnina Santova

La Bulgaria soffre di una emorragia da emigrazione. Tuttavia, le ragioni per cui si emigra sono diverse, e il fenomeno è molto più complicato di quanto non appaia

Rotta balcanica, la mancata accoglienza

03/10/2019 -  Nicole Corritore

Silvia Maraone, project manager di IPSIA, Ong delle ACLI, lavora lungo la rotta balcanica da più di tre anni. Un'intervista in cui fa un quadro completo della difficile situazione, soprattutto in Bosnia Erzegovina, dove il flusso di persone che cercano di arrivare nell'Ue è in aumento

Confine Slovenia-Croazia: il gioco dove non vince nessuno

24/09/2019 -  Christian Elia

Gorski Kotar, confine tra Croazia e Slovenia. Una sorta di corridoio naturale, tra i monti, che migliaia di persone, da anni, percorrono lungo il loro cammino sulla Rotta Balcanica. In molti lo chiamano The Game ma del gioco ha molto poco. Un reportage

Croazia: c'è chi se ne va

19/09/2019 -  Francesca Rolandi

È un paradiso turistico, ma viverci è difficile. E sono in molti i lavoratori croati che partono per l'estero. Un fenomeno che affonda le sue radici in una combinazione di fattori sia di lungo che di breve periodo. Un'analisi

Un libro rende omaggio agli attivisti, eroi della Bosnia

06/09/2019 -  Mladen Lakić

In un momento in cui tanti giovani stanno abbandonando la Bosnia Erzegovina, un nuovo libro mette in luce il lavoro di 14 giovani attiviste ed attivisti che hanno deciso di rimanere per fare la differenza