Articoli di Giuliano Geri

Zagabria, una guida a tutto calcio

07/04/2017 -  Giuliano Geri

Tour turistici a Zagabria declinati in chiave calcistica. Un'insolita e interessante guida dedicata alla capitale della Croazia, edita da Edizioni Incontropiede

Selimović: la tessitura tra Oriente e Occidente

10/06/2016 -  Giuliano Geri

In occasione della presentazione a Rovereto, sabato 11 giugno, dell’edizione italiana del romanzo L’isola di Meša Selimović, una riflessione sull’autore e sui suoi romanzi

Calcio jugoslavo, una storia gloriosa

01/06/2016 -  Giuliano Geri

Se il calcio è lo specchio di un popolo, quello jugoslavo ha regalato immagini di grandezza, classe finissima e miseria umana, sempre in bilico tra il mito dolce-amaro di trionfi sempre vicini e quasi mai raggiunti

Lutva, per conoscere la Bosnia Erzegovina

22/05/2015 -  Giuliano Geri

Un’associazione nata a Pesaro nel 2009 con l’intento di riprendere il mano il cammino percorso negli anni novanta e far conoscere la Bosnia e i Balcani ai giovani che in quegli anni non erano ancora nati

Vule Žurić: "Amico mio, sono di qui!"

09/04/2015 -  Giuliano Geri

Vule Žurić è uno dei più brillanti e prolifici scrittori serbi contemporanei. Autore di romanzi, racconti e radiodrammi, critico letterario e columnist per alcuni prestigiosi supplementi culturali, nonché attuale presidente della Società letteraria serba. Nota biografica e intervista

Più calmo dell'acqua

22/10/2014 -  Giuliano Geri

Berislav Blagojević, classe 1979, è una delle voci più brillanti e poliedriche della nuova letteratura bosniaco erzegovese. E' l'autore di Tiši od vode [Più calmo dell’acqua, 2013], un requiem sulla guerra privo di ogni schermo ideologico sulle perduranti contraddizioni del dopoguerra. Intervista

La Belgrado-New York di Igor Marojević

17/09/2014 -  Giuliano Geri

Classe 1968, scrittore, traduttore, editor, columnist tra i più caustici, Igor Marojević è uno dei primattori della scena letteraria belgradese, un tipo la cui presenza non passa mai inosservata. Autore del recente Beograđanke (Donne di Belgrado), che in soli due mesi ha visto la quinta edizione

L'ottimista confuso

31/10/2012 -  Giuliano Geri

E' uno degli scrittori serbi più famosi. Il suo romanzo d'esordio, Sottocoperta, vinse nel 1994 il prestigioso premio NIN. Oggi, Vladimir Arsenijević è un intellettuale che crede nel concetto di jugosfera e lo dimostra in prima persona. Nostra intervista

Vladimir Arsenijević, uno scrittore nella cloaca maxima

31/10/2012 -  Giuliano Geri

Intendeva titolare così, Cloaca Maxima, una sua tetralogia. Che però non ha mai terminato. Vladimir Arsenijević è un artista che sta attraversando intensamente il suo tempo: dal punk, al post-punk, alla scrittura dall'esilio in Messico sino al ritorno nella Belgrado che stava per liberarsi di Milosević