Appuntamento a cura di Agenzia della Democrazia Locale di Osijek-Vukovar e South East Europe-OneWorld/Unimondo. Con il supporto di Associazione delle Agenzie della Democrazia Locale

01/06/2003 -  Anonymous User

VUKOVAR (Croazia), Centro Pastorale SS. Filippo e Giacomo

Seminario
IL RUOLO DEI MEDIA NEL PROCESSO DI INTEGRAZIONE EUROPEA

Ore 9:30 - Interventi di benvenuto e apertura

Antonija Kukuljica, Assessore ai servizi sociali Città di Vukovar

Diana Galić, Presidente Fondo per la ricostruzione e lo sviluppo di Vukovar

Valentina Pellizzer, OneWorld/Unimondo - South East Europe, Sarajevo

Antonella Valmorbida, Direttore Associazione delle Agenzie della Democrazia Locale

Ore 10:00 - Interventi dei relatori

Collegare le società: i media elettronici come facilitatori sociale
Alex Lockwood, giornalista di OneWorld UK, Londra

Media e comunicazione nel processo di integrazione europeo
Roberto Belichaneć, Media Development Centre, Skopje

Processi di transizione e mass media
Milan Ivanović, Università di Osijek

11:00 - Coffee Break

Ore 11:30 - Presentazione degli studi di caso

Un'esperienza di networking nel Sud Est Europa verso l'Unione Europea
Borka Rudić, SEE Radio e Web Network

I media come espressioni alternative nel processo di integrazione europea
Ljiliana Nesković, coordinatrice esecutiva di ANEM - Association of Independent Electronic Media, Belgrado

Le esperienze e gli approcci "dal basso" nella comunicazione e il processo di integrazione europea
Ljiljana Blaźević, European House, Vukovar
Gordana Bujisić, VIMIO, Vukovar
Guardian Zlatko Spehar, Saint Philip and Jacob Centre
Miljenko Turniski, Delegato ADL Osijek Vukovar

Ore 12:30 - Discussione e conclusioni

Ore 13:30 - Pranzo offerto dal Fondo per la ricostruzione e lo sviluppo della città di Vukovar

Ore 16:00

Trasferimento per Novi Sad
A causa del livello bassissimo del Danubio, che impedisce l'apertura del ponte provvisorio di barche, posto a Novi Sad prima del porto, il viaggio da Vukovar a Novi Sad avviene via terra. Il battello ungherese Győr potrà passare solo la notte successiva, grazie ad una sopraggiunta ondata di piena.

Ore 19:00

Arrivo a Novi Sad e sistemazione in struttura alberghiera

Ore 21:00

Cena alla Fortezza di Novi Sad
Offerta da Osservatorio sui Balcani


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!