Appuntamento realizzato in collaborazione con Regione Autonoma Trentino - Alto Adige/Südtirol

01/06/2003 -  Anonymous User

VIENNA (Austria)

Istituto Italiano di Cultura di Vienna - Sternberg Palace - Ungargasse 43

Ore 12:00

PRESENTAZIONE E AVVIO UFFICIALE DELL'INIZIATIVA "DANUBIO: L'EUROPA SI INCONTRA"

Cocktail di benvenuto offerto dall'Ambasciata d'Italia in Vienna

Saluti di benvenuto

Prof. Francesco Acanfora, Direttore Istituto Italiano di Cultura (audio)

Amb. Raffaele Berlenghi, Ambasciata d'Italia in Vienna (audio)

Amb. Guido Lenzi, Rappresentanza Permanente Italiana presso l'OSCE (audio)

Alberto Zani, Vice Segretario Generale OSCE (audio)

Cons. Jürgen Wutzlhofer, Città di Vienna (audio)

Marco Viola, Capo Gabinetto Presidente Regione Autonoma Trentino - Alto Adige/Südtirol (audio)

Alberto Pacher, Sindaco di Trento (audio)

Intervento

Mauro Cereghini, Direttore Osservatorio sui Balcani (audio)

Ore 15:00 - Mexikoplatz

CERIMONIA DI IMBARCO E PARTENZA PER BRATISLAVA

Una delegazione si imbarca e raggiunge Bratislava navigando sul Danubio (Cena a bordo)

Ore 17:00 - Fanny Hensel-Mendelssohn Saal, Institut für Volksmusikforschung und Ethnomusikologie - Anton von Weber Platz 1

"NOTE TRA LE DUE EUROPE. LE TRADIZIONI MULTICULTURALI DI VIENNA IN MUSICA"

A cura di Institut für Volksmusikforschung und Ethnomusikologie - Universität für Musik und darstellende Kunst Wien

Con la partecipazione di

Hungarian Dance House ed Ensemble "Gajdos" con l'istruttore Zoltán Gémesi
Introduce Fritz Oberhofer

Ruzsa Nikolić - Lakatos and the Gypsy Family (Gruppo musicale rom)
Introduce Ursula Hemetek

Destràni Taràf
Introduce Renato Morelli

A seguire
Buffet di benvenuto

Ore 20.30

Partenza per Bratislava in pullman

Ore 23:30

Arrivo a Bratislava e sistemazione in struttura alberghiera


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!