Radio Rai - Gr Parlamento ospita lunedì 7 aprile un dibattito in diretta sui bambini e la guerra. Tra gli ospiti anche Nicole Janigro, del Comitato Scientifico dell'Osservatorio.

05/04/2003 -  Anonymous User

Psicologhe ed esperte di comunicazioni di massa. Politiche come Livia Turco ed Alessandra Mussolini. Ed esponenti di società civile tra cui Un Ponte per... e l'Osservatorio sui Balcani. Saranno questi i protagonisti del dibattito di un'ora che sarà ospitato dalle frequenze di Radio Rai - Gr Parlamento lunedì mattina dalle 10.30. Il tema è quello ampio e purtroppo attuale del ruolo dei bambini nelle guerre, a partire da quella tristemente attuale ma toccando anche vicende passate come quelle dei Balcani. I bambini vi sono coinvolti in prima persona, sia perché le vivono sulla propria pelle, sia perché ne vedono le immagini sui teleschermi di tutto il mondo. E cosa gli lasciano esperienze di questo tipo?
Per l'Osservatorio interverrà Nicole Janigro, che fa parte del Comitato Scientifico ed ha seguito con attenzione negli anni tutta la vicenda delle guerre balcaniche. Recentemente la Janigro ha anche curato un libro, La guerra moderna come malattia della civiltà, che riflette proprio sul ruolo e sull'immagine della guerra nel mondo contemporaneo.
Dunque per chi vuole seguire il dibattito basta sintonizzarsi lunedì mattina sulle onde di Radio Parlamento. E restando sempre nel mondo dell'etere, ricordiamo anche che ogni martedì mattina le notizie dell'Osservatorio sui Balcani sono al centro di una trasmissione di Radio Onda d'Urto. L'emittente bresciana si può raggiungere in gran parte della Lombardia, ed è pure ascoltabile via web.
>> Ascolta Radio Rai - Gr Parlamento
>> Ascolta Radio Onda d'Urto


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!