Il logo del Master

Sono sempre più i Master che hanno per oggetto il sud est Europa. Uno di questi viene promosso dalle Università di Padova e Trieste. Aperte le iscrizioni che si chiuderanno il prossimo 15 ottobre.

25/08/2004 -  Anonymous User

Il logo del Master

Negli ultimi anni è sempre più ricca l'offerta formativa a livello post-laurea a favore di studenti del sud est Europa o studenti italiani interessati a questo campo specifico. L'Università di Trento ad esempio, in cooperazione con le Università di Budapest, Regensburg, Belgrado e Ljubliana, organizza il "Master in Sviluppo Locale per i Balcani" della durata di 16 mesi. Presso il campus di Forlì dell'Università di Bologna è possibile invece frequentare il "Master in East European Researches and Studies". Il master si svolge nell'arco di due anni e prevede lo studio di una lingua a scelta tra quelle parlate nell'Europa centro-orientale.

Tra le opportunità presenti anche il "Master in progettazione e gestione delle attività di cooperazione e formazione per l'Europa centro-orientale e balcanica", giunto quest'anno alla sua terza edizione, e promosso dalle Università di Padova e Trieste.


Quest'ultimo master vede la collaborazione della Portogruaro Campus srl e dell'Istituto Internazionale J. Maritain (sezione Friuli Venezia Giulia) ed è promosso grazie all'appoggio scientifico dell'Aspen Institute di Roma, della Fondazione Nordest di Venezia, e dell'Osservatorio sui Balcani di Rovereto.

Lo scopo del Master è quello di fornire ai partecipanti le competenze tecniche per realizzare e gestire progetti di cooperazione economica, culturale e sociale che tengano conto delle caratteristiche dei Paesi ai quali si rivolgono. Vista questa connotazione pratica, il programma si rivolge non solo ai giovani laureati ma anche alle persone che già operano nell'area.

Il Master segue un approccio multidisciplinare per cui è indirizzato a diverse figure professionali: imprenditori e operatori di piccole e medie imprese, funzionari e volontari delle organizzazioni non governative e delle organizzazioni pubbliche, operatori del settore della comunicazione e della formazione, funzionari di enti locali ed amministrazioni pubbliche.

Il Master si svolge in due fasi nell'arco di sei mesi (gennaio-luglio). Durante le prime dieci settimane, gli studenti seguiranno delle lezioni organizzate in nove moduli settimanali, ognuno dei quali corrisponde alla trattazione di un tema specifico.

I moduli previsti sono: lingua straniera; storia, territorio e società; arte, cultura e religioni; economia, infrastrutture, organizzazione dei sistemi produttivi e strumenti giuridici per il commercio e l'impresa; fondi strutturali, finanziamenti europei e cooperazione regionale; cooperazione internazionale e il ruolo della società civile; sistemi politici e organizzazione dello Stato; sistemi formativi e politiche della comunicazione; pace, diritti umani e sviluppo culturale.

Al termine della prima fase e per un periodo di dodici settimane, gli studenti saranno impegnati in uno stage che potranno svolgere in Italia oppure in un paese dell'Europa centro-orientale e balcanica.

Le iscrizioni per l'anno accademico 2004-2005 sono aperte fino al 15 ottobre.

Per ulteriori informazioni si può visitare il sito del Master all'indirizzo http://www.formazione.unipd.it/master/pecob oppure scrivere a: master.pecob@unipd.it


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!