Nei pressi di Bihac

Osterie, terme, parchi naturali. Su un nuovo sito spunti ed idee per attraversare, viaggiando, il sud est Europa. Con un occhio attento al rispetto ed alla valorizzazione delle risorse locali. In collaborazione con Osservatorio sui Balcani.

07/05/2004 -  Anonymous User

Nei pressi di Bihac

Di Michele Nardelli
"Viaggiare i Balcani" è il primo sito sul turismo responsabile nel sud est Europa realizzato in Italia. È stato presentato lo scorso primo maggio a Padova, nell'ambito di Civitas, la fiera dell'economia sociale. Il giorno in cui Unione Europea si andava allargando a dieci nuovi paesi a Civitas si è voluto ricordare come vi sia ancora un pezzo importante di Europa fuori dalle principali istituzioni europee, ma soprattutto una parte d'Europa di cui, in Italia come nel resto dell'Occidente, si conosce ben poco. Non le lingue parlate, non le culture locali, non le tradizioni, non la storia, non la straordinaria bellezza e forza della natura, non il presente: dei Balcani si conoscono gli stereotipi, i luoghi comuni.

Nonostante ciò, crediamo che i Balcani costituiscano una parte significativa dell'Europa che verrà. È come se si aprisse una porta su una parte d'Europa da scoprire e siccome non si scrivono più grandi libri di viaggi, pensiamo che questo sito possa avvicinarci alla conoscenza di questa straordinaria regione. Lo facciamo attraverso una serie di itinerari che mettono in rilievo i luoghi di qualità, la ricchezza storico-archeologica, quella naturalistico-ambientale e quella dei costumi e delle tradizioni locali. Uno stimolo alla curiosità, alla valorizzazione dei territori, alla conoscenza dei progetti di cooperazione decentrata.
"Viaggiare i Balcani" è un sito in progress, che può essere arricchito da nuove informazioni che i nostri lettori ci possono segnalare al seguente indirizzo:tremembe@unimondo.org. Ma "Viaggiare i Balcani" non è solo un sito: è anche un progetto di formazione per operatori di turismo responsabile, una rete di referenti locali, un luogo di proposta per viaggi intelligenti. Buon viaggio.

www.viaggiareibalcani.org


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!