Economia

"We Love Sarajevo": i piccoli imprenditori che si rifiutano di lasciare la Bosnia

25/09/2020 -  Sacha Jennis Sarajevo

Un tatuatore, il creatore di un'azienda tecnologica, un ristoratore vegano, un gallerista e un ottico: tutti loro hanno contrastato la tendenza all'emigrazione aprendo attività nella capitale bosniaca

Ue e Balcani occidentali: il flop della strategia di cooperazione regionale

24/09/2020 -  Redazione

Negli ultimi vent'anni l'Ue ha investito molto sul rafforzamento delle relazioni economiche tra i paesi dei Balcani occidentali. Raccogliendo poco. I motivi in un recente studio

L’autostrada per sotterrare gli Accordi di Dayton

21/09/2020 -  Edvard Cucek

In Bosnia Erzegovina i cittadini che abitano nei villaggi attorno alla città di Prijedor stanno manifestando contro il progetto di un tratto autostradale che collegherebbe quest'ultima a Banja Luka. A loro avviso un progetto che andrebbe a penalizzare solo la comunità bosgnacca

Quando il gas è più importante dei diritti umani

11/09/2020 -  Paolo Bergamaschi

La crisi nelle acque di Cipro si è allargata all'Egeo, coinvolgendo la Grecia. La ricerca di giacimenti di idrocarburi influisce direttamente sulla situazione geopolitica che diventa incandescente. Bruxelles si è schierata con Cipro e la Grecia contro Ankara, la motivazione però è discutibile

Croazia: nella zona euro entro il 2023?

09/09/2020

Nonostante la pandemia stia rappresentando un duro colpo per l'economia croata il governatore della Banca centrale croata (HNB) ha affermato che la tempistica delle tappe verso l'integrazione nella zona euro non cambierà.

Croazia: l’industria dello zucchero schiacciata dal mercato globale

24/08/2020 -  Goran Gazdek

Era la coltura principale del nord della Croazia ma la barbabietola da zucchero non rende più abbastanza: l'abolizione delle quote europee nella produzione di zucchero ha favorito un innalzamento della produzione mondiale ed un costante abbassamento del suo prezzo. In primavera ha dovuto chiudere lo zuccherificio di Virovitica

Croazia: memorie operaie delle donne di Cres e Mali Lošinj

21/08/2020 -  Iva Kosmos

Puzzavano di pesce e facevano un lavoro molto duro. Ma si guadagnavano da vivere da sole. In passato, in quasi tutti i villaggi della costa adriatica si trovava un conservificio, fabbriche che spesso impiegavano donne dell'entroterra dalmata o della Bosnia Erzegovina. Un progetto di ricerca raccoglie i ricordi di queste lavoratrici

Kosovo, il coronavirus mette in crisi l'industria dei matrimoni

17/08/2020 -  Arta Berisha Pristina

A causa della pandemia e delle misure di emergenza, in Kosovo molte coppie hanno rimandato il matrimonio o rinunciato alle tradizionali feste in grande stile. Gli effetti sull'industria e l'indotto

“Questa non è vita”: lavoratori azerbaijani in Polonia

11/08/2020 -  OC Media

Orario di lavoro infinito, lavori poco salutari, bassi salari e nessuna protezione istituzionale. La vita in Polonia dei lavoratori azerbaijani resta lontana dal sogno europeo

Pandemia, Recovery fund e Balcani occidentali: i costi della mancata unione

05/08/2020 -  Klaudijo Klaser

Nel mese scorso i 27 membri dell'Unione europea hanno raggiunto l'accordo su uno straordinario pacchetto di risorse per far fronte alla crisi innescata dalla pandemia da coronavirus. E i Balcani occidentali? Quanto costa non essere membri dell'UE in questo momento?

Come cambia l’agricoltura in Serbia

05/08/2020

Le temperature crescono, i venti spazzano via l'humus e aumentano gli eventi meteorologici estremi: un problema per l'agricoltura in Serbia. Che sperimenta però anche nuove coltivazioni. Un videoreportage

Armenia: imprenditoria rurale post Covid-19

30/07/2020 -  Nelli Petrsyan

Martin vive in Armenia. A marzo di quest'anno, con la sua famiglia, stava per inaugurare una sua guesthouse, ed aveva anche le prime prenotazioni. Poi, è cambiato tutto

Albania: Ardian e la vita rurale dei borghi

Adrian vive in un villaggio nei pressi di Përmet, sud dell'Albania. È l’infermiere della zona, dove famiglie che vivono di agricoltura, allevamento e produzione di beni da vendere nei mercati cittadini continuano la vita di sempre. In parte della sua casa accoglie forestieri e viaggiatori. Il fotoreportage di Camilla de Maffei

Spopolamento e populismo in Croazia: alcuni numeri

22/07/2020 -  Klaudijo Klaser

La popolazione della Croazia è in costante e rapido calo. E le aree più colpite dallo spopolamento sono quelle dove, alle recenti elezioni politiche, più voti hanno raccolto i movimenti populisti

Slovenia, tra api e miele

17/07/2020 -  Francesco RaseroMarco CarloneEleonora Anello

Turismo e benessere nel segno del miele e delle api: questo è l’apiturismo, nuova tendenza di viaggio che sempre più sta prendendo piede in tutto il mondo, ma le cui origini sono radicate nel “cuore verde” dell’Europa, la Slovenia

Croazia e coronavirus: tutti i dati sul turismo

03/07/2020 -  Klaudijo Klaser

L'economia croata dipende - troppo per alcuni - dal settore turistico: uno dei più colpiti a livello mondiale dal lockdown causato dal coronavirus. Tutti i dati sui possibili sviluppi futuri

Tbilisi sostenibile

03/07/2020

Il lockdown per il Covid-19 ha mostrato ai cittadini di Tbilisi, capitale della Georgia, che un'altra città è possibile con seri investimenti nel campo della mobilità. Un'intervista a Gela Kvashilava dell'associazione "Partnership per la sicurezza stradale". Videoreportage di Onnik J. Krikorian

La fragilità del confine azero-daghestano

02/07/2020 -  Claudia Ditel

Il governo di Baku ha deciso di prolungare la chiusura dei confini dopo un drastico aumento dei contagi da Covid19. A farne le spese sono gli azerbaijani residenti in Russia, tutt'oggi bloccati al confine tra Daghestan e Azerbaijan

Romania-Germania: sfruttamento, covid-19 e mattatoi

01/07/2020 -  Francesco Magno

Nel settore della macellazione in Germania sono impiegati molti cittadini romeni e bulgari. Lavorano in turni massacranti e senza tutela ed è possibile grazie alla facciata fornita da società di intermediazione

Le donne di Videja/Vidanje

01/07/2020

Un gruppo di donne kosovare, grazie a RTM Volontari nel Mondo, ha potuto creare una cooperativa ed avviare un macello. Sostenendo così le proprie famiglie. La loro storia in questo videoreportage a firma di Paolo Martino

Montenegro: tra stagnazione economica e autoritarismo

26/06/2020 -  Milena Perović Korać Podgorica

Il settimanale montenegrino Monitor ha intervistato l'economista Zarija Pejović per capire qual è l'impatto della pandemia da coronavirus sull'economia del Montenegro

Donbas: la protesta dei minatori

25/06/2020 -  Claudia BettiolMartina Napolitano

Nel Donbas i minatori sono scesi in sciopero per mancato pagamento dei salari. Le autorità locali hanno risposto con la repressione: isolamento degli scioperanti, taglio delle linee telefoniche, arresti e multe. Intanto il conflitto, seppur nel silenzio internazionale, continua

Storia di un (finto) complotto: Paesi Bassi, Romania e Schengen

24/06/2020 -  Marcel Gascòn Barberà

In occasione del 35esimo anniversario dell’area di libera circolazione europea, BIRN ha guardato al microscopio una teoria molto diffusa in Romania che vorrebbe spiegare perché il paese non è ancora entrato in Schengen

Albania: “L’ape operaia” di Qelëz

22/06/2020 -  Francesco Martino

Nel nord dell'Albania un gruppo di donne negli ultimi anni si è dedicato all'apicoltura. Questi piccoli insetti hanno portato reddito, stima sociale e sono un anticorpo contro l'emigrazione. Un'intervista

“Un anno perso”: la pandemia e l’economia dell’Azerbaijan

10/06/2020 -  Kamran Mahmudov

La pandemia globale COVID-19 ha colpito le economie di tutto il mondo. Ma in Azerbaijan gli economisti avvertono che la chiusura di industrie vitali come il turismo e il settore dei servizi è nulla in confronto a ciò a cui potrebbe portare il crollo del prezzo del petrolio

Serbia post-covid: economia "migliore d'Europa"?

09/06/2020 -  Giovanni Vale Zagabria

Nonostante le pompose dichiarazioni del presidente serbo Aleksandar Vučić sulla solidità economica della Serbia post Covid19, suffragate dal ministro delle Finanze, la situazione presenta più di una fragilità

Autostrade croate: concessioni a perdita

09/06/2020 -  Hrvoje Šimičević

Non solo in Italia le concessioni autostradali sono oggetto di scandali e dibattito pubblico. Avviene anche in Croazia dove la Corte dei conti ha denunciato alcuni contratti di concessione

Armenia: cenerentola del Covid19

05/06/2020 -  Marilisa Lorusso

Nel sud del Caucaso l'Armenia è ad oggi la più colpita dall'epidemia di coronavirus. Data l'impellente crisi economica il premier Pashinyan sonda la disponibilità dell'Unione Economica Eurasiatica di garantire aiuti incontrando però il muro di Putin

Azerbaijan e Bosnia: schiavi per il progresso

29/05/2020 -  Miranda PatrucicIlya Lozovsky

Dietro alle luci sfavillanti di molti edifici di Baku, capitale dell'Azerbaijan, c'è il sudore e a volte letteralmente il sangue di migliaia di moderni schiavi. Con il coinvolgimento anche di criminali di guerra bosniaci. Un'inchiesta OCCRP

Bosnia, aziende italiane e covid19: tentativi di futuro

29/05/2020 -  Nicole Corritore

Agire subito, soprattutto su politiche di lungo respiro e in maniera coordinata: è emerso da uno studio sulle possibili risposte alla crisi provocata dalla pandemia Covid-19, presentato mercoledì 27 maggio dall'Ambasciata d'Italia a Sarajevo e basato sulla consultazione di 51 aziende con sede in Bosnia che lavorano in stretto contatto con l'Italia