Economia

Turchia, la politica monetaria di Erdoğan spinge inflazione e deprezzamento della lira

26/11/2021

La politica monetaria imposta in Turchia dal presidente Recep Tayyip Erdoğan rischia di approfondire le difficoltà economiche del paese, con inflazione alle stelle e lira turca in picchiata rispetto alle principali valute. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [27 novembre 2021]

Unione europea: politiche di coesione e sud-est Europa

25/11/2021 -  Klaudijo Klaser

Un terzo del budget dell'Unione europea è investito nelle cosiddette politiche di coesione. Di queste risorse quante arrivano e su cosa vengono investite nei sei paesi Ue seguiti da OBC Transeuropa? Un'analisi

Ripartire dalla biodiversità, dall’Olanda alla Slovenia

24/11/2021 -  Redazione

Nella recente "Settimana delle città e delle regioni" si è dibattuto di biodiversità e sostenibilità. Partendo dalle esperienze di due territori europei

Albania e post-Covid19: lo sguardo alla vita rurale

12/11/2021 -  Gentiola Madhi

In uno spazio sospeso in epoca Covid-19 tra il mondo digitale e la vita reale, una giovane donna albanese rientra in patria per promuovere lo sviluppo agricolo, la valorizzazione delle tradizioni e le pari opportunità nel settore rurale

Europa: i Gigabit a costo variabile

25/10/2021 -  Federico Caruso

Il prezzo per una buona connessione a internet varia molto all’interno dell’Unione europea, e a pagare di più sono soprattutto i paesi dell’area adriatica. La Romania, con un’ottima rete e prezzi competitivi, rappresenta un caso a sé

Azerbaijan: la famiglia dell'offshore

22/10/2021 -  Arzu Geybullayeva

Le informazioni che trapelano dai Pandora Papers mostrano, ancora una volta, l'enorme ricchezza celata all'estero dall'élite al potere in Azerbaijan. Ma quest'ultima nega e media come la Repubblica garantiscono loro un megafono per gridare al complotto

“VivaBiH”: vegani in Bosnia Erzegovina

21/10/2021 -  Nicola Dotto

“VivaBiH” è la prima organizzazione che si batte per i diritti degli animali registrata in Bosnia Erzegovina. Dal 2016, attraverso progetti e campagne mediatiche, persegue la completa abolizione dei sistemi che sfruttano tutti gli animali, promuovendo il veganismo. Un’intervista

Iran e Azerbaijan: la crisi dei camion

20/10/2021 -  Marilisa Lorusso

Dopo due settimane di tensioni crescenti tra Iran e Azerbaijan sembrava che finalmente che si fosse ridato voce alla diplomazia, ma Baku rilancia le accuse contro Teheran. Al centro della crisi le rotte commerciali che passano attraverso il Nagorno Karabakh

La nuova politica agricola comune: green o greenwashing?

05/10/2021 -  Ornaldo Gjergji

Dopo quasi due anni di trattative, lo scorso giugno il Parlamento europeo ed il Consiglio hanno raggiunto un accordo per la riforma della Politica Agricola Comune (PAC). Varie le novità e non sono mancate forti critiche

Censimento in Croazia: certificazione del crollo demografico

13/09/2021 -  Giovanni Vale Zagabria

"La Croazia invecchia, questo è il messaggio che il censimento ci darà. Ma questo non allarmerà il governo che si limita ad una politica da pompieri, spegnendo gli incendi". Il giorno dell'inizio del censimento generale in Croazia abbiamo intervistato il demografo Marin Strmota

Serbia: le prugne della miseria

07/09/2021 -  Nataša Šutuljić

La Serbia potrebbe essere il frutteto d'Europa, ma non è facile piazzare le marmellate in un mercato saturo. E la produzione di frutta secca è redditizia solo pagando salari miserabili ai lavoratori stagionali

Georgia: la miniera di Chiatura

19/08/2021 -  Marilisa Lorusso

Scoperta alla fine del XIX secolo, la miniera di Chiatura da allora ha attirato l'interesse internazionale per la sua abbondante produzione di manganese. Negli anni, e di recente, non sono mancate mobilitazioni dei minatori per i salari e dei residenti per il dissesto idrogeologico causato dalle estrazioni

Il lavoro e i giovani dei Balcani occidentali: presente e futuro

18/08/2021 -  Giulia FerrariAngela Perissinotto

Uno studio pubblicato a fine maggio dal Consiglio di cooperazione regionale (RCC) dimostra come resti ancora molto da fare nella regione riguardo all’occupazione giovanile

Turchia: la raccolta del tè

Nei territori che si affacciano sul Mar Nero, in Turchia, la raccolta del tè avviene tre volte all'anno, a maggio, luglio e settembre. Un fotoreportage con testo a cura della rivista culturale Kaleydoskop

A Cipro, la città fantasma di Varosha, sogno di rinascita e modello di ecologia

10/08/2021 -  Chloé Emmanouilidis

A Cipro la natura ha ormai ripreso possesso di Varosha, stazione balneare abbandonata dopo l'invasione turca del 1974. Il Famagusta Ecocity Project punta a ridarle vita creando il primo "ecovillaggio modello d'Europa". L'iniziativa si scontra però con lo stallo dei negoziati per la riunificazione dell'isola

Jabuka, un’isola speciale

06/08/2021 -  Giovanni Vale

A metà strada tra le coste della Croazia e dell’Italia, Jabuka a prima vista è un semplice scoglio in mezzo al mare. Tuttavia la sua parte subacquea è diventata un eccezionale luogo di riproduzione della fauna ittica. Come è stato possibile?

Fecondazione in vitro in Grecia: oltre ogni limite

04/08/2021 -  Elvira Krithari Atene

L’industria della fecondazione in vitro spopola in Grecia. Un settore di fatto non regolato, dove le cliniche speculano sfruttando le donatrici. E lo stato? Si gira dall’altra parte

Smart working: un paragone tra Europa continentale e Balcani

28/07/2021 -  Klaudijo Klaser

Se per alcuni paesi lo smart working era già una realtà anche prima della pandemia, per altri paesi non lo era affatto. Alcuni dati mostrano come i paesi dell’Europa occidentale e dei Balcani si sono adeguati al lavoro a distanza

Croazia: AAA cercasi stagionali

23/07/2021 -  Nenad Ivanović

I turisti sono tornati, ora mancano però i lavoratori. I sindacati denunciano: conseguenza di politiche che hanno eroso i diritti di chi lavora e costretto i giovani a emigrare

Slovenia: l’acqua non ferma Janša

22/07/2021 -  Stefano Lusa Capodistria

Sono molti i fronti aperti su cui il governo Janša sembra in difficoltà. E sul punto di cadere. Ma anche dopo la sonora sconfitta sul referendum per l'acqua il primo ministro sloveno è riuscito a sgonfiare le vele dell'opposizione e confermare la sua maggioranza in parlamento

EXIT 2021: schiaffo imprudente alla pandemia?

20/07/2021 -  Nicola Dotto Belgrado

Si è concluso da poco il festival musicale “EXIT”, il primo grande evento di massa in Serbia dopo più di un anno di pandemia. Seppur organizzato seguendo un rigido protocollo di procedure e controlli, il paese si interroga sull’opportunità del megaraduno

Georgia: dimenticati dall'autostrada

07/07/2021 -  Tamuna Chkareuli

Dal pane dolce di Surami alle amache di Khashuri, molti abitati situati lungo l’autostrada georgiana E60, che collega il paese da est a ovest, sono conosciuti per i loro prodotti caratteristici. Ora, però, la modernizzazione della E60 sta minacciando di trasformarli in città-fantasma

Ue e cambiamento climatico: tanti fondi, pochi risultati

06/07/2021 -  Gianluca De Feo

Tra il 2014 e il 2020 l’Unione europea, nell’ambito della Politica Agricola Comune, ha speso 100 miliardi di euro per combattere il cambiamento climatico. Ma questi fondi, che rappresentano la metà dell’intero budget UE destinato alla lotta al cambiamento climatico, non hanno portato a una riduzione delle emissioni di gas serra

Balcani occidentali, fine del roaming

03/07/2021

Dal 1 luglio sono cadute le tariffe in roaming telefonico nei paesi dei Balcani occidentali: una mossa concreta che semplifica la vita dei cittadini e promette di migliorare la cooperazione nell'area. Francesco Martino (OBCT) per il GR di Radio Capodistria [3 luglio 2021]

Serbia: il controverso legame tra la famiglia Karić e il regime di Lukašenko

21/06/2021 -  Stanislav IvaškevičOlga RatmirovaAleksandar JaraševičBojana Jovanović

Nel 2020 più del 90% dei nuovi progetti di edilizia residenziale nella capitale bielorussa è stata realizzata da investitori privati. Tra chi ha guadagnato di più da questi progetti c’è anche la famiglia Karić, ovvero le sue aziende operanti in Bielorussia. Un'inchiesta spiega i rapporti tra il presidente Lukašenko e i Karić

Il Covid-19 rilancia il turismo in Abkhazia

15/06/2021 -  Marianna Kotova

Mentre le autorità dell’Abkhazia si preparano ad accogliere durante l'estate fino a 1.5 milioni di turisti, alcuni cittadini temono che proprio questo afflusso possa sovraccaricare un sistema infrastrutturale già in serie difficoltà

Pireo, i rischi di un'ulteriore espansione

09/06/2021 -  Andreas Bloom

Da quando nel 2016 la compagnia statale cinese COSCO ha acquistato le quote di maggioranza del Pireo, il porto greco è diventato il più grande del Mediterraneo. Tuttavia una sua ulteriore espansione rischierebbe di creare una discarica tossica subacquea

Kanal Istanbul, il nuovo Bosforo sognato da Erdoğan

25/05/2021 -  Filippo Cicciù Istanbul

Il presidente turco Erdoğan sembra pronto a far partire il progetto "folle" di Kanal Istanbul - il canale artificiale che dovrebbe "raddoppiare" il Bosforo - nonostante le preoccupazioni sul possibile impatto ambientale e geopolitico dell'opera. Il punto del nostro corrispondente

Balcani occidentali: il peso dei prestiti cinesi

24/05/2021 -  Euractiv

L'esposizione debitoria dei Balcani occidentali nei confronti della Cina è rilevante e sembra destinata a crescere. Uno studio realizzato da Giorgio Marrano, economista presso la filiale austriaca di UniCredito, ne ha fornito una fotografia

Croazia: quale il piano per il Next Generation EU?

20/05/2021 -  Toni Gabrić

Nell’ambito del programma Next Generation EU la Croazia otterrà 6,3 miliardi di euro in sovvenzioni e 3,9 miliardi di euro in prestiti. Cosa prevede il Piano nazionale di ripresa e resilienza recentemente presentato dal governo croato?