Articoli di Niccolò Caranti

Quintarelli: la politica non si può fare a distanza

16/04/2020 -  Niccolò Caranti

Alcune cose si possono fare da remoto ma l’attività parlamentare richiede la presenza, e non solo per questioni di sicurezza informatica. Intervista all’informatico ed ex-deputato Stefano Quintarelli

Che Stato è stato? L’attribuzione dei cyber attacchi

08/04/2020 -  Niccolò Caranti

Ogni volta che un sito ha qualche problema si pensa subito agli hacker, magari russi. Ma quando davvero il responsabile di un attacco è uno Stato come si fa a capirlo e a metterlo di fronte alle proprie responsabilità?

Voto elettronico, cybersecurity e hacker russi

10/03/2020 -  Niccolò Caranti

L’emergenza Coronavirus torna a far parlare di voto online che la nostra Costituzione di fatto vieta. Secondo Stefano Zanero, del Politecnico di Milano, occorre invece garantire che tutte le infrastrutture informatiche legate alle elezioni siano sicure perché in qualsiasi paese la prima minaccia da considerare è sempre quella di chi è al potere. Lo abbiamo incontrato

Cybersecurity e politica

10/02/2020 -  Niccolò Caranti

I partiti politici non sembrano prendere sul serio la cybersecurity e mettono in pericolo i dati dei loro iscritti, le comunicazioni dei loro dirigenti e addirittura le infrastrutture dei loro paesi. Una mappa per visualizzare il fenomeno

Fare politica senza fondi pubblici, gli interventi dei relatori

28/11/2019 -  Niccolò Caranti

Pubblichiamo il resoconto dettagliato degli interventi dei relatori al policy workshop "Fare politica senza fondi pubblici. Nuove vulnerabilità e sfide per la trasparenza", che si è svolto il 20 novembre 2019 a Roma, nell'ambito del progetto ESVEI promosso da OBCT/CCI

Partiti, think tank e altri animali

15/11/2019 -  Niccolò Caranti

La politica non si fa solo attraverso i partiti, ma anche con i think tank: centri di ricerca, luoghi di relazioni e casseforti. La legge sulla trasparenza li ha equiparati ai partiti, ma la questione è complessa

Il finanziamento della politica in Italia

05/11/2019 -  Fazıla MatNiccolò Caranti

In Italia l'abolizione del finanziamento pubblico diretto ai partiti ha dato maggiore importanza al finanziamento privato, aumentando il rischio di influenze indebite sul processo democratico. Un dossier realizzato nell'ambito del progetto ESVEI.

Finanziamento ai partiti: contro la corruzione ci vuole trasparenza

18/09/2019 -  Niccolò Caranti

Intervista a Gianluca Esposito, segretario esecutivo del GRECO, l'organo anticorruzione del Consiglio d'Europa

Finanziamenti alla politica: anni di scandali

02/08/2019 -  Niccolò Caranti

Una mappa interattiva di alcuni dei principali scandali legati al finanziamento dei partiti e della campagne elettorali in Europa. In alcuni casi i finanziamenti (o presunti tali) sono illegali in sé, in altri casi lo scandalo deriva dalla mancanza di trasparenza.

Il lobbying in Italia e la schizofrenia del legislatore

29/07/2019 -  Niccolò Caranti

In Italia oggi il lobbying è regolato in maniera disorganica e le regole non sono applicate. Maggiore trasparenza è necessaria anche agli investitori, ma alla politica fa comodo così. Intervista a Pier Luigi Petrillo

Prigionieri serbi e russi sul fronte alpino: Wikipedia e i luoghi della memoria per gli ultimi

27/05/2019 -  Niccolò Caranti

ll 28 maggio il nostro Niccolò Caranti presenterà a Turku, in Finlandia, l’iniziativa che OBCT ha svolto nell’ambito del progetto AgainNeverAgain. Un resoconto

E se Facebook fosse una no profit?

13/05/2019 -  Niccolò Caranti

Il problema di fondo dietro alla disinformazione è il modello di business di internet. Proviamo a immaginarne uno diverso in cui Facebook e Google sono no profit

Dossier: Disinformazione

28/01/2019 -  Niccolò Caranti; Fazıla Mat

La disinformazione è tra le questioni più pressanti del nostro tempo. A questo tema OBCT ha dedicato un nuovo dossier di approfondimento partendo dai materiali presenti sul Resource Centre on Press and Media Freedom in Europe

La direttiva europea sul copyright minaccia internet?

25/06/2018 -  Niccolò Caranti

A pochi giorni dalla sua approvazione da parte della Commissione giuridica del Parlamento europeo facciamo il punto sulla direttiva europea sul copyright