Photo: Mickey Mystique  / Wikimedia Commons - CC BY SA

Il prossimo 27 novembre si terrà a Sofia la seconda edizione della “maratona di scrittura” di voci su Wikipedia per la libertà di stampa e per proteggere i "beni comuni democratici"

14/11/2017 -  Rossella Vignola

Dopo il successo della prima edizione, svoltasi a Belgrado lo scorso anno, OBCT Transeuropa organizza a Sofia il secondo “edit-a-thon” sulla libertà di stampa, una maratona di scrittura collaborativa in cui wikipediani, giornalisti, attivisti, esperti di media ma anche semplici curiosi lavorano al miglioramento di contenuti su temi legati alla libertà di stampa, al pluralismo, alla trasparenza dei media in Europa, su Wikipedia.

L'edit-a-thon ha l'obiettivo di stimolare nuove alleanze tra giornalisti, attivisti per la libertà di stampa, esperti e wikipediani per migliorare - nella più grande enciclopedia libera del mondo - la disponibilità di contenuti di qualità sul tema della libertà di stampa e del pluralismo dei media. L’evento è parte di Wiki4MediaFreedom, iniziativa dell’European Centre for Press and media Freedom , cha a partire dal 2015 ha contribuito a creare decine di voci di qualità, una sorta di “enciclopedia europea della libertà di stampa” che presenta una panoramica completa sui sistemi mediatici dei paesi dell’Europa centro-orientale e balcanica e del Vicinato orientale. Se queste voci diventassero un libro, prenderebbe forma un volume di oltre 400 pagine, e l’opera non è ancora completa.

La scelta di svolgere il secondo edit-a-thon nella capitale bulgara non è casuale: “Le limitazioni alla libertà di stampa sono una questione cruciale in tutti i paesi dell’Europa orientale, persino nei paesi membri dell’Unione europea, come la Bulgaria. Crediamo che fornire informazioni trasparenti, obiettive e di qualità sull’ambiente mediatico della regione sia fondamentale per alzare l’attenzione sui problemi legali alla libertà di stampa, e per trovare soluzioni”, ha dichiarato Maria Cheresheva, Vice presidente dell’Association of European Journalists Bulgaria , che sarà partner dell’evento.

"Siamo molto contenti di ospitare l’edit-a-thon Wiki4MediaFreedom in Bulgaria, un paese dove la libertà di stampa è in continuo peggioramento da oltre dieci anni. Per giornalisti ed attivisti locali sarà un’opportunità per lavorare insieme, migliorare le proprie competenze e allo stesso tempo rafforzare il proprio impegno in difesa della libertà di stampa”.

Maria Cheresheva, Vice presidente AEJ Bulgaria

La novità di quest’anno è la sessione pomeridiana dedicata a Wikidata - banca dati aperta e collaborativa - con un workshop su come cercare dati per progetti di giornalismo investigativo, con un focus sulla trasparenza dell’operato dei politici. La sessione Wikidata nasce dal progetto EveryPolitician che ha l’obiettivo di raccogliere dati aperti, strutturati, coerenti  e riutilizzabili sull’operato dei politici di tutto il mondo. “Ci sono tanti gruppi e singoli individui che hanno bisogno di dati politici per iniziative democratiche e di trasparenza; la stessa ricerca in scienze politiche è spesso ostacolata dalla difficoltà di avere accesso a dati accurati, completi e aggiornati”, si legge sul sito del progetto. EveryPolitician è un progetto della NGO britannica mySociety che ha come obiettivo quello di proteggere i “beni comuni democratici” e ri-bilanciare il potere tra politici e cittadini. Come ha spiegato Gemma Moulder di mySociety ad OBCT, i dati così raccolti possono poi essere utilizzati per progetti e inchieste volti a monitorare l’operato dei nostri rappresentanti politici e obbligarli a rendere conto delle proprie azioni”.

Gli esempi di come questi dati possano essere usati sono numerosi, e vanno dai siti che monitorano l’operato dei parlamentari (ad esempio in Ucraina ) alle inchieste giornalistiche transnazionali, come PanamaPapers , che è partita proprio interrogando i dati presenti in Wikidata.

L’edit-a-thon viene promosso durante la Legislative Openness Week , iniziativa globale dell’Open Government Partnership per sensibilizzare sul tema della trasparenza legislativa.

Nell’evento di Sofia i partecipanti lavoreranno al miglioramento o alla traduzione dall’inglese al bulgaro di voci come Media in Bulgaria , Accesso alle informazioni pubbliche e Trasparenza della proprietà dei media in Bulgaria, ma potranno dedicarsi anche a curare la voce di testate giornalistiche indipendenti o lavorare su voci con taglio europeo, come quella sull’Accesso alle informazioni pubbliche in Europa . Con il supporto di due esperti di Wikidata, potranno inoltre esercitarsi ad interrogare il database per la ricerca di dati sull’operato dei politici in Bulgaria e a capire come utilizzarli per costruire inchieste giornalistiche.

Tutte le voci realizzate nell'ambito di Wiki4MediaFreedom possono essere consultate sul Resource Centre for Press and Media Freedom , una piattaforma per l'accesso rapido e sistematico a risorse su libertà e pluralismo dei media in Europa, curato da OBC Transeuropa.

L'edit-athon si terrà presso Red House, Centre for Culture and Debate (15 Ljuben Karavelov Str. Sofia 1142), dalle 9 alle 17 di lunedì 27 novembre. L’evento è organizzato da OBC Transeuropa, in collaborazione con l’Association of European Journalists Bulgaria, mySociety e il Wikimedians of Bulgaria User Group , e con il contributo della Wikimedia Foundation .

factbox-onlysmall

Tutte le voci realizzate nell'ambito di Wiki4MediaFreedom possono essere consultate sul Resource Centre for Press and Media Freedom   , una piattaforma per l'accesso rapido e sistematico a risorse su libertà e pluralismo dei media in Europa.

Per maggiori informazioni sull'evento scrivere a vignola@balcanicaucaso.org 

Questa pubblicazione è stata prodotta nell'ambito del progetto European Centre for Press and Media Freedom, cofinanziato dalla Commissione europea. La responsabilità sui contenuti di questa pubblicazione è di Osservatorio Balcani e Caucaso e non riflette in alcun modo l'opinione dell'Unione Europea. Vai alla pagina del progetto


I commenti, nel limite del possibile, vengono vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Il tempo necessario per questa operazione può essere variabile. Vai alla nostra policy

blog comments powered by