Diritti umani

Azerbaijan: il caso Huseynov

15/01/2019 -  Arzu Geybullayeva

L'appello affinché siano rispettati i diritti umani del blogger azerbaijano Mehman Huseynov, in carcere da due anni e in sciopero della fame dallo scorso dicembre, ha scosso il mondo intero, ma non le istituzioni di Baku

9 gennaio 2019

Lo scorso 6 settembre 22 europarlamentari avevano presentato un'interrogazione rivolta alla Commissione europea sulla drammatica situazione dei migranti presenti sul territorio bosniaco e sulle violenze perpetrate dalla polizia croata. La risposta è arrivata due giorni fa.


Via dai Balcani

09/01/2019 -  Kosovo 2.0

Centinaia di migliaia di persone lasciano i Balcani, dove non vedono un futuro. Le cause oltre che economiche sono anche sociali e politiche

Republika Srpska, l'autocrazia di Dodik

08/01/2019 -  Ahmed Burić Sarajevo

Il governo di Banja Luka si scaglia contro i manifestanti del movimento Pravda za Davida, con arresti e accuse. L'entità della Bosnia Erzegovina sembra ormai essere preda di un regime autocratico

Banja Luka, assedio al movimento Pravda za Davida

07/01/2019 -  Alfredo Sasso

In Republika Srpska, una delle due entità della Bosnia Erzegovina, il passaggio dal vecchio al nuovo anno si è svolto all'insegna di arresti e tentativi di repressione del movimento Giustizia per David

I greci della Georgia

04/01/2019 -  Tamta Jijavadze

Arrivarono dall'area dell'odierna Turchia nel corso dell'800. In Georgia vive una comunità di greci. Sono rimasti ormai in pochi dato che la maggioranza si è trasferita in Grecia durante gli anni del crollo dell'Urss

Arzu Abdullayeva: donna di pace tra Azerbaijan e Armenia

02/01/2019 -  Gular MehdizadeSabina AbubekirovaAnonymous

Arzu Abdullayeva affronta da 26 anni minacce, insulti e persino attacchi violenti a causa del suo attivismo per la pace tra Armenia e Azerbaijan. Ma non si è mai arresa. Un incontro

La fragilità delle rifugiate siriane in Turchia

24/12/2018 -  Burcu Karakaş

Violenza, sfruttamento, emarginazione: sono queste le sfide di una quotidianità difficile per molte donne siriane oggi rifugiate in Turchia

L’Europa è a corto di medici

17/12/2018 -  Déborah Berthier

Ondata di pensionamenti, mancanza di formazione di nuovi operatori, migrazione degli operatori verso paesi con condizioni lavorative più favorevoli... nel 2020 in Europa potrebbero mancare 230mila medici

Premio Sacharov al regista Oleg Sentsov

14/12/2018 -  Nicola Falcinella Strasburgo

Il premio per i diritti umani del Parlamento europeo è stato assegnato al regista ucraino Oleg Sentsov, attualmente in un carcere russo in Siberia. Alla cerimonia era presente il nostro Nicola Falcinella

Il dilemma del femminismo nella "Nuova Armenia"

13/12/2018 -  Knar Khudoyan

Mentre sempre più donne scelgono di entrare in politica nella "Nuova Armenia" rivoluzionaria, il movimento femminista è di fronte a un dilemma: trasformare il sistema patriarcale dall'interno o dall'esterno?

Gli ostacoli al contrasto della violenza sulle donne

07/12/2018 -  Gina Pavone

In Europa gli stereotipi sessisti ostacolano la diffusione di efficaci strumenti di contrasto alla violenza di genere. Nel 2018 la ratifica della Convenzione di Istanbul è stata respinta da Bulgaria e Slovacchia. Ma anche dove la ratifica c'è stata, l'applicazione spesso procede a rilento

Cowboy Makedonski

07/12/2018 -  Francesca Rolandi

Un documentario che racconta la storia di un giovane macedone arrivato in Italia negli anni ‘90 in cerca di lavoro. Ne abbiamo parlato con gli autori di questa produzione italo-macedone

La “famiglia naturale” va in franchising

03/12/2018 -  Claudia Ciobanu

I movimenti e le tendenze in atto in molti paesi dell'est Europa volte a limitare le libertà civili, soprattutto sul fronte dei diritti delle donne e delle persone LGBT, sono frutto di un fenomeno globale? Un'inchiesta di Balkan Insight

Rotta balcanica: "Sono al sicuro, sono a Parigi"

28/11/2018 -  Collettivo Checkmate

I messaggi di chi, incontrato durante il viaggio, riesce ad arrivare a destinazione. E la consapevolezza che l'impegno per un'Europa dei diritti non possa che caratterizzare il quotidiano di ciascuno di noi. La quinta e ultima puntata del reportage "The Game". Riceviamo e volentieri pubblichiamo

21 novembre 2018

Una sentenza emessa ieri dalla Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU) ha stabilito che Selahattin Demirtaş, ex leader del partito filo-curdo e di sinistra HDP, deve essere scarcerato.


Cecenia: desaparecidos

14/11/2018 -  Ivan Ignatyev

In Cecenia un inquietante silenzio circonda il destino di centinaia di giovani scomparsi nel nulla. Nessuno osa parlarne perché la repressione è durissima e anche chi è all'estero non è al sicuro

Dimenticati ai confini d'Europa

12/11/2018

A Roma, martedì 13 novembre, il Centro Astalli presenta una ricerca sull’esperienza dei migranti forzati basata su 117 interviste realizzate nell’enclave di Melilla, in Sicilia, a Malta, in Grecia, in Romania, in Croazia e in Serbia

Armenia: minoranze sessuali, l'alternativa alla violenza è il silenzio

12/11/2018 -  Armine Avetisyan

La situazione degli appartenenti alla comunità LGBT in Armenia è drammatica. E molti di loro, per non subire lo stigma sociale e a volte anche violenze fisiche, scelgono di non rivelare la propria identità sessuale

Il fanciullo

12/11/2018 -  Collettivo Checkmate

L'incontro con un ragazzino, al confine tra Bosnia e Croazia, che assieme ai genitori sta tentando di raggiungere una vita normale. La quarta puntata del reportage "The Game". Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Croazia, criminalizzazione della solidarietà

06/11/2018 -  Francesca Rolandi

Con 700 casi di denuncia di violenze e furti avvenuti alla frontiera, contro i migranti, la Croazia detiene il triste primato tra i paesi dell’area. Nel frattempo aumentano le intimidazioni contro i solidali e piovono le prime condanne

Resolution 808: dentro il Tribunale dell'Aja

02/11/2018

Il Tribunale penale internazionale per l’ex Jugoslavia è stato istituito dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite nel febbraio del 1993 con la Risoluzione 808. Il fotografo Martino Lombezzi e la giornalista Jorie Horsthuis hanno realizzato una mostra che racconta il tribunale da dietro le quinte. Ora a Roma fino al 9 novembre, la prossima tappa sarà Forlì

Rondine Cittadella della Pace: un'eccellenza italiana nella risoluzione dei conflitti

31/10/2018 -  Aygun Garayeva

Rondine Cittadella della Pace è un'iniziativa che riunisce ogni anno decine di ragazze e ragazzi provenienti da zone di conflitto e post-conflitto e che ora rappresenterà l'Italia all'Onu in occasione del settantesimo anniversario della "Dichiarazione Universale dei Diritti Umani"

Diario di frontiera

26/10/2018 -  Collettivo Checkmate

Il 22 ottobre centinaia di migranti si sono incamminati, insieme, verso il confine tra Bosnia e Croazia. Terza puntata del reportage "The Game". Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Azerbaijan: che ne è della lavanderia?

25/10/2018 -  Dorothy Achmer

Un gruppo di membri dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa spinge affinché si dibatta, in assemblea, una mozione di condanna nei confronti dell'Azerbaijan per corruzione e violazione dei diritti umani

Salvini non vede l’altra faccia della Russia

24/10/2018 -  Paolo Bergamaschi

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini dice che a Mosca si sente come a casa. Ma ha mai incontrato qualche voce del dissenso russo?

Teatro in curdo: archeologia e frammentazione

23/10/2018 -  Francesco Brusa

Storie, personaggi e mitologie riconducibili a un'identità curda si ritrovano in maniera frammentata dentro altre tradizioni. Per la compagnia teatrale Amed Şehir Tiyatrosu di Diyarbakır utilizzare la lingua curda significa anche fare un’opera di “archeologia” rispetto ai vari filoni in cui si ritrova disgregato un patrimonio culturale che si intende valorizzare. Un'intervista

Croazia: fallite le controverse iniziative referendarie

22/10/2018 -  Ana Brakus

Non si terrà nessuno dei tre referendum per i quali, in Croazia, alcune iniziative civiche di stampo conservatore avevano raccolto le firme. Il numero minimo di quelle necessarie non è stato raggiunto

Paula Petričević: il femminismo è una lotta contro ogni forma di oppressione

19/10/2018 -  Marijana Camović

Paula Petričević, attivista dell’associazione “Anima” di Kotor e ombudswoman del quotidiano Vijesti di Podgorica, è una delle poche femministe in Montenegro a lottare da anni per i diritti delle donne e per l’uguaglianza sociale

Premio “Parlamento dei diritti” ad una tesi sulla rappresentanza di genere

19/10/2018

OBC Transeuropa ha assegnato oggi il proprio premio per la miglior tesi di laurea sul Parlamento Europeo a Chiara Ferrera, della facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione, dell’Università “La Sapienza” di Roma, per un lavoro di ricerca dedicato alla rappresentanza di genere