Flumen-Fiume- Rijeka. Crocevia interculturale d'Europa

Convegno Internazionale CERM 28 ottobre 2020

 

Convegno internazionale organizzato dal CERM - Centro di ricerca sulle minoranze dell' Università degli Studi dell'Insubria al quale interverrà Marco Abram di OBCT

Il Centro di ricerca sulle minoranze (CERM), afferente al Dipartimento di Scienze umane e dell’innovazione per il territorio dell’Università degli Studi dell’Insubria, ha lo scopo di promuovere e approfondire ricerche interdisciplinari sulla sociologia e sociolinguistica delle minoranze, favorendo sinergie tra competenze sociolinguistiche, glottodidattiche, sociologiche, storiche, pedagogico-educative e giuridiche.

Il CERM, primo nel suo genere, vuole fornire una lettura organica delle realtà minoritarie, delle dinamiche migratorie e della composizione delle collettività nei contesti di insediamento, adottando una visione inclusiva delle minoranze che ne sottolinei le potenzialità di capitale umano, crescita e sviluppo nei diversi territori.

Il convegno internazionale prevede l'intervento di numerosi relatori e relatrici, che interverranno tra il 28 e il 29 ottobre ed è organizzato online dal CERM - Centro di ricerca sulle minoranze dell' Università degli Studi dell'Insubria.

PROGRAMMA:

28 ottobre 2020

Ore 9.00 SALUTI ISTITUZIONALI

9.15-13 SESSIONE STORICA

Moderatore: Egidio Ivetic, Università degli Studi di Padova

- Paolo Bernardini, Università degli Studi dell’Insubria

Il diario fiumano di Marinetti

- Elisa Bianco, Università degli Studi dell’Insubria

Il dominio veneziano di Fiume (1508-1509)

- Vanni D’Alessio, Università degli Studi di Napoli Federico II

L’altra Fiume/Rijeka. La città e il popolo di minoranza nelle transizioni ai due dopoguerra

- Eugenio Di Rienzo, Università di Roma “Sapienza”

D’Annunzio a Fiume, Nitti, Giolitti e il “Deep State”

- Antonella Ercolani, Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT

Contese nazionali e internazionali sul porto di Fiume dopo la Prima guerra mondiale

Ore 14.00-17.00 SESSIONE STORICO-GIURIDICA

Moderatrice: Barbara Pozzo, Università degli Studi dell’Insubria

- Marco Abram, Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa

Tra Fiume e Rijeka: nazionalità e territorio nella costruzione del socialismo jugoslavo

- Ester Capuzzo, Università di Roma La Sapienza

Fiume corpus separatum, l’autonomia della città quale garante delle libertà municipali e della convivenza etnica

- Lino Panzeri, Università degli Studi dell’Insubria

La toponomastica a Fiume: profili storico-giuridici

- Valeria Piergigli, Università degli Studi di Siena

La Repubblica di Croazia e il suo mosaico etnico-culturale. Quale tutela giuridica?

- Giovanni Stelli, Società di Studi Fiumani

Gli autonomisti fiumani dal lealismo magiaro allo Stato Libero (1896-1924)

 

29 ottobre 2020

Ore 9.00-13.00 SESSIONE LINGUISTICO-LETTERARIA

Moderatore: Andrea Sansò, Università degli Studi dell’Insubria

- Paola Bocale, Università degli Studi dell’Insubria

Il panorama linguistico di Rijeka (Fiume) e di Pula-Pola.

- Maja Đurđulov, Sveučilište u Rijeci

Il dialetto fiumano all’inizio del XX secolo

- Marinko Lazzarich, Sveučilište u Rijeci

Un amarcord fiumano: la riflessione umanistica sull’identità della città di Fiume

- Anna Rinaldin, Sveučilište u Rijeci

Un crocevia di lingue: Fiume e l'italiano nella storia

- Daniel Russo, Università degli Studi dell’Insubria

Storia linguistica delle isole di Cherso e Lussino

- Donatella Schürzel, Università di Roma La Sapienza

La “Città della Memoria” nell’opera letteraria di Paolo Santarcangeli ed Enrico Burich

Ore 14.00-17.00 SESSIONE STORICO-SOCIALE

Moderatore: Valter Zanin, Università degli Studi di Padova

- Daniele Brigadoi Cologna, Università degli Studi dell’Insubria

Marittimi e venditori ambulanti cinesi nei porti giuliani, istriani e dalmati nei primi decenni del Novecento

- Giorgio Mezzalira, Associazione “Storia e regione/Geschichte und Region”

Esuli fiumani in Alto Adige

- Emiliano Loria, Archivio Museo storico di Fiume

L’archivio di Riccardo Zanella, presidente dello Stato libero di Fiume. Nuove fonti per la ricerca.

- Marino Micich, Società di Studi Fiumani

La Società di Studi Fiumani. Il caso di un ritorno culturale nella città di origine dopo il crollo del Muro di Berlino 1989

- Melita Sciucca, Moreno Corvini, Comunità degli Italiani di Fiume

La comunità degli italiani di Fiume oggi

 

INFO:

Università degli Studi dell'Insubria

Via Ravasi 2 (Varese)

web: https://www.uninsubria.it/