Dopo tredici anni di latitanza, è stato arrestato a Belgrado, Radovan Karadžić, ex leader dei serbi di Bosnia, accusato di genocidio e crimini contro l'umanità. L'ex latitante è stato poi trasferito all'Aja. Le notizie e i commenti

28/07/2008 -  Anonymous User

URL: www.balcanicaucaso.org/Materiali/Articolo-42413