Cooperazione

30 aprile 2021

Chi minaccia un giornalista mette a rischio il diritto dei cittadini ad essere informati. Il 5 maggio ne parliamo con Nancy Porsia, giornalista freelance e ricercatrice recentemente vittima di intercettazioni, e con Christian Elia, condirettore di Q Code Mag, che ha gestito a Milano il programma di residenza per reporter minacciati JiR coordinato da OBCT nell'ambito del progetto Media Freedom Rapid Response

23 aprile 2021

Presentata a Roma, nel quadro dell’Assemblea Generale della Comunità Radiotelevisiva italofona, l’anticipazione della ricerca "Le comunità italiane nei Balcani: storia recente e nuove traiettorie"

22 aprile 2021

È stato presentato mercoledì 21 aprile dalla Commissaria per i diritti umani Dunja Mijatović il report annuale 2020 del CoE. Nelle parole della Commissaria un esplicito incoraggiamento per tutti gli stati membri a ridurre il divario fra i diritti umani minimi garantiti e la realtà

20 aprile 2021

In omaggio ai giornalisti incarcerati solo per aver fatto il proprio mestiere, domenica 2 maggio il sindaco di Trento ospita un evento organizzato insieme ad Articolo 21 e Federazione Nazionale della Stampa per lanciare la giornata internazionale per la libertà di stampa che si celebra il giorno dopo

16 aprile 2021

Il 23 e 30 aprile con un doppio appuntamento seminariale il Nodo Trentino della rete IDD prosegue il percorso verso la costituzione di Trento come “Città In Difesa Di”, approfondendo aspetti quali la criminalizzazione della solidarietà e la privatizzazione dei beni comuni

13 aprile 2021

Il consorzio Media Freedom Rapid Response e una serie di organizzazioni italiane chiedono rapidità nelle indagini sul caso Trapani, dove la procura aveva autorizzato le intercettazioni di diversi giornalisti anche durante colloqui con il proprio legale

12 aprile 2021

Venerdì 9 aprile il giornalista greco Giorgos Karaivaz è stato ucciso davanti a casa. Immediate le reazioni del consorzio MFRR, di cui OBCT fa parte, che ha inviato una lettera al governo greco affinché vengano avviate immediate indagini e si faccia al più presto luce sulla vicenda

8 aprile 2021

A cento anni dalla sua nascita, Memorial Italia, la Fondazione Gramsci e la Fondazione Circolo Fratelli Rosselli in collaborazione con il Sacharovskij Centr di Mosca hanno organizzato la conferenza “Cento anni di Andrej Sacharov: Lo scienziato dissidente che ha cambiato il Novecento” per ricordare questo protagonista indiscusso della storia europea

6 aprile 2021

Appuntamento alle 17.30 sulla piattaforma Zoom. Con la partecipazione, fra gli altri, di Alessandra Ballerini, Nancy Porsia, Nello Scavo, Francesca Mannocchi, Sergio Scandura. E per i promotori Elisa Marincola, Paolo Borrometi, Giuseppe Giulietti, Raffaele Lorusso

30 marzo 2021

Il Teatro Regio di Torino e i suoi artisti dedicano il concerto dell'8 aprile, che sarà trasmesso gratuitamente in streaming, alla raccolta fondi a favore di Caritas Italiana, Croce Rossa Italiana e Ipsia, impegnate a sostenere i bisogni di migranti e richiedenti asilo in Bosnia Erzegovina. L’iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione dell’Ambasciata d’Italia in Bosnia Erzegovina



Le relazioni territoriali e la cooperazione decentrata tra Italia e sud-est Europa

ricerca per relazioni territoriali
ricerca nel database


Attori della cooperazione

Elenco dei soggetti italiani e balcanici coinvolti in progetti di cooperazione

associazioni e ONG italiane
ONG e enti balcanici

Pagine regionali


SeeNet II

Il Programma di cooperazione decentrata SeeNet II, promosso dalla Regione Toscana e co-finanziato dal Ministero Affari Esteri italiano, coinvolge 6 Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la società civile italiana e 47 autorità locali nel sud-est Europa. Osservatorio Balcani e Caucaso è il partner per l'attività di informazione e approfondimento. (2013)

Balcani bio

24/02/2012 - 

L’agricoltura biologica nei Balcani è agli inizi ma fornisce già uno stimolo fondamentale per lo sviluppo rurale sostenibile nella regione. Con un’analisi comparata del bio nei Paesi del sud-est Europa il volume propone una prospettiva originale sul processo di integrazione nell’Unione Europea