PERPLESSO

Mi pare inopportuno parlare di "esercito siriano libero" come usa l'Autore. E poi libero da che cosa? Siamo in presenza di una guerra civile in cui entrambe le parti si sono macchiate di crimini e non sono chiari anche i legami esterni delle due fazioni.