“Stranieri Ovunque”

Pur essendo senza titolo sembra essere una biennale molto fascinosa!