per *** *** (parte3)

nei Balcani? Perchè la Slovenia e la Croazia, vedendo vanificati i loro progressi economici e democratici dalla convivenza forzata con zone arretratissime come Serbia, Montenegro e Macedonia, decisero di optare per l'indipendenza, spaventate dalle misure autoritarie intraprese da Milosevic a partire dal 1989 contro gli albanesi del Kosovo. Ed ecco che siamo arrivati al nocciolo dell'intera questione jugoslava: il Kosovo. Perchè Milosevic usò il pugno di ferro già nel 1989? E' semplice, perchè il Kosovo, terra sacra per i serbi e per gli ortodossi in generale, era diventata una terra ormai invivibile per la popolazione serba. Gli albanesi, forti della loro crescita demografica, dopo essere diventati maggioranza nella regione esclusero da ogni ambito della vita civile e sociale kosovara i serbi, che si ritrovarono progressivamente "stranieri" in casa loro, costretti a subire violenze e soprusi nella terra in cui avevano versato il loro sangue contro i turchi per salvare non solo il loro popolo, ma addirittura tutta l'Europa dall'invasione ottomana. Con questa lunga spiegazione, intendo dire una cosa semplice alla fin fine: i serbi hanno certamente commesso gravissimi crimini negli anni Novanta, penso in particolare a Vukovar e Srebrenica, ma non li si può ritenere gli unici responsabili di quello che è successo. E tanto meno metterli sullo stesso piano della Turchia. E infatti Tadic andò a Srebrenica proprio per condannare i crimini commessi.