per js da joaquito

Non ti fai capace di come io possa avere simpatia per gli Albanesi e antipatia per i turchi perché commetti un errore: io non giudico un popolo in base alla sua religione, ma in base a ciò che fa. Se è per questo in Bosnia ho sempre "tifato" per i Musulmani, principali vittime, e in Croazia per i Croati. Da questo punto di vista abbiamo da imparare dagli Albanesi: professano tre religioni diverse, le stesse per le quali gli slavi a pochi chilometri da loro si sono massacrati. Eppure si sentono un unico popolo. Dici che mi hanno preso tutti in giro. Ho parlato con decine di persone: mi mentivano tutti? Evidentemente ho la faccia da fesso. Ma ho conosciuto anche serbi in vacanza in Macedonia. Vedessi la faccia che hanno fatto quando ho detto di provenire dall'Albania, e il contrario non è assolutamente avvenuto. Un ragazzo serbo ci ha provato con mia cugina: sai una delle prime frasi che le ha detto quale è stata? "Do you like serbian people?". E poco dopo "Do you have a condom???" Qualche giorno dopo, seduti allo stesso tavolo parlavano in serbocroato e ci nominavano continuamente ridendo. E sulle bancarelle in Macedonia puoi trovare le magliette di Superman con le quattro C cetniche al posto della S e la scritta "SuperSerbian", un articolo che evidentemente tra i turisti serbi tira. Non so se sono tutti così, ma l'impressione ha confermato la mia idea: sono degli esaltati. Ma chi si credono di essere?