Un piccolo commento su Pirjevec

Riguardo a Pirjevec, mettiamo i puntini sulle i. Non è che li abbiano "impedito" di parlare. La celebrazione è stata organizzata, come ogni anno, insieme dal Governo e dalla Associazione Slovenia-Russia. Nelle trattative sui dettagli dell'evento, la parte governativa ha espresso il suo disaccordo con la proposta dell'Associazione di far fare il discorso a Pirjevec. L'associazione ha fatto trapelare le posizioni governative a Pirjevec, e questi ha pensato bene di tirarsi indietro. A un certo punto, i media ne sono venuti al corrente ed è scoppiata l'ennesima polemica. Non capisco però perchè darle tutta questa importanza. Semmai, si potrebbe prendere come esempio di della pessima cultura politica in Slovenia, dove ogni parte politica insiste sul mettere dovunque i propri seguaci; infatti non ricordo che durante i governi di centro-sinistra agli eventi sponzorizzati dal Governo abbiano concesso il palco a figure vicino al centro-destra. O forse lei, Stefano, se ne ricorda?