la Slovenia collaborazionista peggiore delle SS tedesche

i numeri dicono tutt'altro, conosce il numero delle vittime dei collaborazionisti in Slovenia (per non parlare di HR e BiH) durante gli anni d'occupazione? Ricorda le SS che si vergognavano per la ferocia dei loro collaboratori sloveni e croati? Oltre ad aggiornarla sui numeri, le ricordo che le vittime dei collaborazionisti erano CIVILI INCOLPEVOLI, i militari ritrovati nella fossa comune di cui si parla erano CRIMINALI DI GUERRA. Oggi si invoca la pena di morte per i macellai Mladic, Gotovina.. mi spiega per quale criterio i macellai di 60 anni fa, probabilmente anche peggiori, invece sono delle povere vittime? Invece di fare del facile qualunquismo, si domandi perché in Slovenia dedicano vie a Tito, sarà mica per lo stesso motivo per cui noi le dedichiamo a Garibaldi? La "resa dei conti" non è che lo 0,0001% di ciò che è stato il periodo titino, non le viene in mente che forse gli sloveni hanno un ricordo positivo della società di quegli anni, perché molto di buono veramente c'era? E sono convinto che gli sloveni sono anche grati a Tito per aver condannato quei criminali collaborazionisti che altrimenti sarebbero rimasti scandalosamente impuniti. Caro moralista, prima di scrivere, ragioni con la mente aperta, e non a compartimenti stagni, perchè rischia di dibattere per frasi fatte su cose concettualmente errate, che fanno acqua da tutte le parti. PS: se non le piace la stella rossa strappi quella della sua carta d'identità ed emigri in west virginia.