gente comune italiana? speriamo di no!

Ma hai mai letto le biografie o anche solo le professioni degli infoibati? Sono tutti squadristi, militari, finanzieri, funzionari del regime, carabinieri... solo 1/6 sono "civili" e quasi tutti iscritti al Partito Nazionale Fascista (spesso con ruoli dirigenziali). Se questi sono gli italiani "comuni" consentimi un po' di legittima preoccupazione. Ti consiglio di leggere Claudia Cernigoi (giornalista, scrittrice e storica nonché una dei massimi esperti di storia locale), dopo anni di ricerche conosce vita morte e miracoli di ognuno degli infoibati, e alla fine il quadro che ne esce fuori è alquanto inglorioso.