2pesi2misure: ipocrisia & pregiudizio

piantatela d'arrampicarvi sugli specchi!Le perdite sul confine occidentale poche e non importanti?Dillo ai 2000 esuli cacciati,che han perso casa e patria..e vergognati!I cittadini di Tenda e Briga cacciati dai francesi,a cui venne pure impedito di rientrare a votare l'annessione,erano oltre il 50% della popolazione, gli istro-italiani che HANNO SCELTO di andarsene erano il 20% della popolazione,gli era stata concessa cittadinanza dal nuovo Stato, pure i diritti linguistici-culturali in quanto minoranza riconosciuta.Il passaggio del Litorale Austriaco (Venezia Giulia e Istria) alla Jugoslavia era deciso dagli alleati,la Francia invece ha occupato 420kmq di territorio arbitrariamente,senza nessun accordo alleato,e cacciando la popolazione PACIFICA,a differenza degli infoibati che erano per l'80% militari,forze dell'ordine e paramilitari neri,per il 20% civili iscritti al PNF e funzionari governativi (non lo dico io,lo dicono i documenti alla Regione).Com'è,gli slavi sono cattivi e i francesi buoni?Anche molti esponenti politici francesi all'epoca denunciarono ciò che la Francia faceva sul confine.Inizio a credere che siete mossi solo da pregiudizi anti-slavi e da odio ideologico anti-comunista.E siete pure conigli,perché a fare i grandi con la martoriata Jugoslavia son buoni tutti,con la Francia avete paura!