x danijel

Danijel, ti devo la risposta, è un parere personale, prendilo con la riserva:
questa è stata la tua domanda:
""il Kosovo può essere difeso più facilmente con la Serbia nell'Unione Europea, piuttosto che contro di essa", senza tenere n considerazione che l'ingresso della Serbia nell'UE avverrà fra qualche anno, mentre la questione del Kosovo è imminente, questione di giorni. Cosa ne pensa concretamente la classe politica del presidente Tadic?Grazie"

Il fatto che Kosovo dichiari l'indipendenza e venga riconosciuto da un certo gruppo di paesi e non dalla Serbia e non da altri e sopratutto, non dalle UN, significa che la strada è lunga ancora. L'indipendenza di per se significa poco, anzi, crea un disastro. Era infinitamente meglio se i due popoli si metevano d'accordo tra di loro, senza l'interferenza dei soliti cacciatori di zone d'influenza.
Sono loro i veri ed eterni responsabili dei bagni di sangue fra i popoli balcanici.
Quindi,ritornando alla questione, Tadic crede che, se la Serbia entri in UE avrà più strumenti per diffendere le sue ragioni a lungo termine.