la strada e ancora lunga..

Il nazionalismo slavo continua a far parlare di se e non si fermerà qui, purtroppo. La Serbia deve fare tanto per la educazione alla civiltà e depurare il linguaggio che fomenta nazionalismi ottocenteschi.
L'appertua all'area Schengen è un elemento d'aiuto in questo senso.