incredibile

io sono stato in serbia a giugno e non mi è parso di vedere razzismo o atti di violenza, anzi ho visto della gente normalissima e molto controllo di polizia, nessuno ha cercato di farmi qualcosa solo perchè straniero.
bisogna spiegarecmq gli atti come questo se sono contro gli stranieri fanno presto ad essere catalogati con l'etichetta di razzismo.
alla gente che fare di tutta l'erba un fascio è più razzista che questi attacchi.
cmq è giusto che gli diano 40 anni di carcere come omicidio e non bisogna dare la colpa a tutti i serbi di quello che è successo ma solo a qualche idiota che si nasconde sotto il "nazionalismo" ma è solo un assassino.
Salve