VUOTO POLITICO

purtroppo al momento in Serbia non esiste ne' un partito ne' un personaggio politico di spessore che possa guidare il paese in questa dura fase di transizione...Tadic, Kostunica, Labus, lo stesso Draskovic (che dovrebbe essere all'Aja in quanto fondatore delle famigerate truppe paramilitari Beli Orlovi) sono tutte mezze figure, senza l'adeguato carisma e know-how per traghettare il paese verso il benessere economico e politico. La coalizione ideale e' quella a suo tempo realizzata dal defunto Djndjc, ma manca purtroppo il filo conduttore che la metta d'accordo. E adesso come adesso parliamo di partiti che sono divisi tra loro...diciamo pure agli antipodi! Rimanendo coi piedi per terra l'attuale governo mi sembra il minore dei mali!