Un sondaggio ha indagato sulle percezioni dei cittadini in Serbia sulla situazione economica che stanno vivendo. E' emersa qualche sorpresa: pochi comprerebbero più cibo, la maggior parte però acquisterebbe una macchina.

28/05/2002 -  Anonymous User

L'ultimo sondaggio curato dall'agenzia GFK di Belgrado sulla percezione che i cittadini della Serbia hanno della situazione economica nella quale si ritrovano ha fornito alcuni dati interessanti. Alla domanda "Cosa compreresti nel caso in cui la tua situazione finanziaria migliorasse? " la maggior parte degli intervistati ha risposto di voler acquistare una macchina nuova.
Il numero di persone che hanno risposto di voler acquistare una maggiore quantità di cibo o di miglior qualità è stato inferiore rispetto ad altri Paesi dell'est in transizione e questo ha portato i ricercatori ad interrogarsi se in Serbia vi siano o meno carenze di cibo.
Il 70% degli intervistati si è comunque dichiarato non soddisfatto dell'attuale situazione economica che attraversa il Paese. Il 48% ritiene che la propria situazione economica milgiorerà nei prossimi 5 anni, il 20% nei prossimi dieci anni ed il 5% non crede questo accadrà mai.
Solo il 7% degli intervistati ha dichiarato che ritiene di essere in grado di risparmiare parte dei propri guadagni entro l'anno. Altro dato interessante quello riguardante eventuali fonti di reddito integrative rispetto al salario: il 69% delle persone intervistate afferma di non possedere altro reddito addizionale rispetto al proprio salario mentre il 30% ha dichiarato di integrare il salario con altre forme di reddito (Vox Populi - GFK Agency, Beta Agency, 23.05.02).
IN questi giorni l'Istituto di statistica della Serbia ha reso noti i dati relativi ai livelli salariali del mese di aprile. Lo stipendio medio in Serbia è stato di 8,739 dinari (circa 145 €) ed è aumentato del 6,25% rispetto al mese precedente. I salari più alti si sono rilevati ancora una volta quelli percepiti in Vojvodina (attorno ai 20,000 dinari) mentre quelli più bassi quelli percepiti nella cittadina nel sud della Serbia di Lebane, 4,874 dinari. (Tanjug, Politika, 27.05.02).


Quest’anno OBCT festeggia 20 anni. Aiutaci a continuare il nostro cammino, rimani vicino alla nostra comunità di cui fanno parte corrispondenti, attivisti della società civile, ricercatori universitari, studenti, viaggiatori, curiosi e tutti i nostri lettori. Abbonati a OBCT!