VOTO

peccato che non posso votare,comunque se potessi farlo il mio voto andrebbe a Tadic per le presidenziali sia al primo che in caso di un secondo turno,mentre per le politiche e amministrative al SPS di Ivica Dacic.mi piacerebbe che Dacic però rimanga ministro dell interno(lavoro svolto con grande bravura)e che come premier ci sia una donna,in Serbia i tempi sono maturi perchè questo accada.Cedomir Jovanovic faceva bene a occuparsi di teatro e spettacolo(tralaltro in politica recita anche male) e non di politica a già......lo sapete che tempo fa il candidato LDP per Belgrado,la signorina Biljana Srbljanovic è stata beccata a comprare grammi e grammi di cocaina? niente male vero? per concludere,non auguro l approdo dell estrema destra xenofoba "Dveri" al parlamento,e spero che i bosniacchi non diano molti voti al mufti prestato alla politica,Muamer Zukorlic,che parla di povertà ma va in giro con gipponi bianchi e i suoi seguaci delinquono da mesi per le strade di Novi Pazar.