x Benito "Bernardo" Mussolini

Confermo in parte quello che ha detto Hrvoje, che ogni tanto ne dice anche una giusta (quando ovviamente si leva i panni del piccolo Pavelic......)In Bosnia, come avrai potuto forse leggere o sentire, (perchè te in Bosnia non ci sei mai stato), le chiese sono rimaste intatte per il 90%...così come confermato anche dai paramilitari serbi e dagli stessi bosniaci. Leggasi i racconti del generale a Sarejevo. A differenza purtroppo delle moschee che sono state distrutte per il 100%...e ripeto 100% nelle zone occupate dai fascisterbi (fascisti + serbi)

Ancora una volta vergogna !!