"Perché accanto alla giusta vergogna vive ancora un ingiustificato orgoglio ?"

"Perché accanto alla giusta vergogna vive ancora un ingiustificato orgoglio ?"

Fino a quando determinate persone continueranno a coprire crimini serbi (nello specifico si parla di Mladic "il boia"blunk con il giochino del "tutti colpevoli, tutti innocenti", continuerò a citare questa bellissima frase, peraltro, frase di una cittadina serba, pacifista, attivista ma soprattutto donna libera.
Meditate gente meditate..........