.....continua ( commento a Modem) - Il carrarmato della concordia



D. PETROVIC. Più delle Commissioni poteron le commesse.
Ai maschi, principali anzi unici responsabili dei conflitti, riesce più facile l’ azione dell’ ammenda verbale.
Ora questo stupendo progetto trans – balcanico dei carrarmati ex Ju da riparare per il Kuwait.

Sarà comunione di ingegni e di interessi. Mani che lavorano sfioreranno altre mani che lavorano, forse inavvertitamente forse no, e occhi intercetteranno occhi. Si discuteranno dettagli tecnici, parti meccaniche.
Non occorreranno molte parole, verranno dopo. Saranno goffe e stentate, poi meno, poi sarà torrente.

L. ZANONI. E’ già jugosfera, forse in qualche modo non ha mai davvero cessato di esserlo. Se ci fai caso il testimone di Srebrenica riferendosi a Mladic, pur nel dolore nel risentimento e nella recriminazione, lo chiama per nome. Non è un dettaglio, e nemmeno un caso.