Ancora un paio di domandine...

mmm, "il siciliano emigrante... il siculo..."
Quindi se capisco bene ogni siciliano che non vive in Sicilia per te e' un emigrante, magari con le valigie di cartone e il coltello in tasca, eh?! Suppongo che entrambe le parole (sia siciliano sia emigrante) per te siano offese, giusto?
Quindi siccome sono siciliano sono un "emigrante" e in quanto tale sono degfno di disprezzo, e le cose che dico perdono conseguentemente di valore, giusto?! Mi pare di capire che i siciliani e gli emigranti ti facciano schifo, ribrezzo, probabilmente sono esseri indegni alle cui parole non va dato peso, vero?! Altrimenti perche' sottolinieresti "il siciliano emigrante... il siculo..." in un post in cui cerchi di screditarmi?
Anche gli albanesi e tutti i musulmani sono cosi', vero? essere inferiori e spregevoli le cui parole non vanno prese in considerazione... o forse loro sono meglio dei siciliani, per te?
Spiegami, sono proprio curioso di capire perche' sottolinei "il siciliano emigrante... il siculo..."