And the winner is....Serbia, of course!

continua: E sapete chi mi ha detto questo? Un mio amico parlamentare europeo che ha solo raccontato la tesi ufficiosa, ovviamente. Alla Serbia invece nessuno deve niente, perchè tanto è la più responsabile. Nel non aver mai avuto uno stato nazionale circoscritto come gli altri. Perchè le sue popolazioni sono sempre state disseminate dai vari imperi a piacere a destra e manca. Perchè esiste. Lo chiamate il vittimismo? Che sia anche questo, l'ode al vincitore che ha sempre ragione! Il mondo riuscirà finalmente a portare la Serbia ed i serbi alla totale depressione e dispersione worldwide più di quanto non siano di già per i sensi di colpa indotti collettivamente, per la fame e la non speranza, ed alla frustrazione portata alle sue estreme conseguenze. Gli altri sono anche loro dei colpevoli, ma sulla scala dei valori degli orrori di Mirela, di un gradino inferiore dei serbi. Quel tanto che basta affinchè il proprio complesso di inferiorità eterno possa (spero definitivamente) essere sodisfatto! Affinchè chi ha voluto scippare il territorio con le bombe possa giustificarsi per sempre. Che sia.